Due trasferte poi le milanesi: l’intensa volata verso l’Epifania. Gennaio: mercato e autofinanziamento

59



Uno 0-0 contro il Genoa che lascia l’amaro in bocca, che sa di occasione sprecata. Soprattutto per gli stop di Sampdoria, Milan, Torino, Atalanta e Bologna, che potevano proiettare la Fiorentina al 7° posto a -2 dalla sesta piazza. Ancora lunga la corsa all’Europa, specie con otto squadre condensate in sei punti, ma poteva essere uno step importante nel percorso di crescita. E soprattutto dare un certo slancio di spirito a tutta la piazza. Un pareggio senza reti che divide tra bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto, tra la continuità del 6° risultato utile consecutivo e la sensazione di aver buttato via due punti.

Ora due trasferte per la Fiorentina di Pioli, entrambe difficili per motivi diversi. La prima venerdì sera, a Cagliari: squadra che sembra rinata con Diego Lopez in panchina, dopo aver ritrovato compattezza e alcune certezze di formazione. Nell’ultimo turno ha fatto sudare la Roma, qualche settimana fa l’Inter, e nel mezzo ha fatto punti contro Sampdoria e Bologna. Una partita insidiosa, con la Fiorentina che in trasferta non vince da due mesi (a Benevento). Poi lo scontro da dentro o fuori in Coppa Italia, all’Olimpico contro la Lazio, venerdì 26 dicembre. Un Santo Stefano per la prima volta sul campo, una novità per il calcio italiano. Dopo un mese dall’1-1 di campionato la Fiorentina torna a Roma contro la squadra di Inzaghi, per giocarsi una fetta importante di stagione.

Quindi la doppia sfida con le milanesi: Milan e Inter al Franchi, nel giro di una settimana a cavallo dell’ultimo dell’anno. I rossoneri di Gattuso, in piena crisi, si presenteranno a Firenze il 30 dicembre alle 12.30: sarà uno scontro diretto per la zona Europa, prima del giro di boa del campionato. Perché poi si rinizia il 5 gennaio al Franchi, contro i nerazzurri. È la lunga volata fino alla Befana, con quattro partite in quindici giorni. Un bel test per la Fiorentina, quattro prove di maturità per tutta la rosa, prima della sosta.

Poi ci sarà tempo, forse, di pensare anche al mercato. Perché dal Consiglio di Amministrazione della Fiorentina è stato ribadito il regime di autofinanziamento, con “l’andamento” che “è in linea con gli obiettivi di sostenibilità economica”. Sul mercato verranno “utilizzati mezzi propri, cogliendo le migliori opportunità per il consolidamento di una rosa giovane e competitiva, un intervento complementare alla massima valorizzazione del proprio vivaio”. Terzini e centrocampisti nel mirino di Corvino, ma… ci sarà un budget per il DG viola? Quanti dei 40 milioni ‘avanzati’ in estate potranno essere reinvestiti a gennaio? Difficile dare delle risposte, capire se ci sarà qualche investimento mirato o se verrà fatto qualcosa low cost con scambi, prestiti o con i proventi delle cessioni dei vari Maxi Olivera, Cristoforo o Sanchez. “Vogliamo gettare le basi per il futuro, la squadra sarà rinforzata nelle prossime sessioni di mercato”, era stato detto qualche settimana fa. La squadra è in crescita, la corsa per un posto in Europa – nonostante nessuno indichi obiettivi precisi – è possibile. Ma resta una rosa da migliorare, con limiti evidenti nella formazione titolare e soprattutto nelle ‘seconde linee’. E a gennaio qualcosa si potrebbe senz’altro correggere.

59
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Embè?! Che c’è di strano?! Autofinanziamento fu annunciato a suo tempo, e autofinanziamento è stato, è e sarà. Si continua a scrivere delle prossime sessioni di mercato come a far intendere di poter aspettarsi cose diverse, o magari a scopo provocatorio, o semplicemente perché qualcosa bisogna scrivere. Ma di che?! A che serve?! La linea impostata per la gestione del club è quanto di più chiaro e lampante possa esserci, già da tempo, e non sono certo questi continui articoli che parlano di tutto e di niente che potranno cambiarla. Nè i lettori dei giornali e i frequentatori del sito… Leggi altro »

marco mugello
Ospite
marco mugello

il punto non è quanto dei 40 milioni avanzati sarà disponibile, ma quanto riusciremo a ricavare dalla vendita degli scalzignudi acquistati e poi giubilati!!!! perchè non li possiamo tenere… 14 del gruppo titolare e 10 giocamai… i quali messi insieme hanno non poi moltissimo meno dello stipendio dei titolari… Quanto poi a rimettere in giro soldi, è poco credibile… la Viola a essere pessimisti è come il vampiro ormai polvere di un vecchissimo film… un tizio, con un flacone di sangue in mano, ne butta mezzo sulla polvere nella bara, e si sintetizza dalla polvere un volto ed una mano… Leggi altro »

Mario number One
Ospite
Mario number One

Io dico 10 punti prossime 4 partite .e maloox per tutti

Mario85
Ospite
Mario85

Ci metterei la firma.
Resta il fatto che x vincere bisogna segnare.

Kiniko
Ospite
Kiniko

A questo punto, diciamo 12 punti e prossima partecipazione alla CL, tanto illusione per illusione, almeno illudiamoci in grande!

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

quando sousa disse che aveva più paura delle cessioni che degli arrivi, ci aveva visto benissimo. Con la differenza che sousa dopo il gennaio 2016 mise le dimissioni sul tavolo, respinte, per poi iniziare a fregarsene (giustamente) ma per lo meno provò in tutti i modi, anche quasi a mettere il magazziniere sulla fascia, a trovare una quadratura che non poteva arrivare mancando numericamente certi giocatori. Qui invece abbiamo il solito delirante che pur di comprare gente sconosciuta tratta anche i centesimi fino a perdere obiettivi alla portata, paga bidoni fior di mln (e tutte queste consulenze magiche vorrei sempre… Leggi altro »

Mario number One
Ospite
Mario number One

Ma cheTati

DeepPurple
Ospite
DeepPurple

Autofinanziamento: i sapientoni che criticano la società viola per l’autarchia economica sono pregati di fare la lista delle squadre che non si attengono a questo criterio imposto dalla lega. Prego: il milan…………e poi?
Parliamo piuttosto della capacità che ha una squadra di vendere bene e comprare meglio, (tipo Napoli) il grande trucco è che bisogna spendere BENE (70 milioni l’ultimo mercato) e a noi non ci riesce tanto. se dai 70 milioni al DG dell’empoli ci vince 3 champios!
Bisogna poi uscire finalmente dall’ossessione dei fiorentini di far indebitare i DV.
ancora troppa superficialità……troppa ignoranza.
SempreSoloForzaViola!!!!

GiacomoRoma
Ospite
GiacomoRoma

Concordo con te al 100%, anche se farlo capire ai lenzuolai la vedo durissima. Piuttosto basterebbe avere gente come Tare & c. della Lazio per fare dei mercati decenti, col mago di Vernole è chiaro che andiamo poco lontano.

Kiniko
Ospite
Kiniko

Ma guarda che siamo tutti d’accordo. Anzi, quello che si rimprovera a questa società non è di spendere poco, ma di spendere male. Ti faccio qualche esempio? È inutile vero? Di fronte al fallimento della scorsa e di questa campagna acquisti la società che fa? Rinnova il contratto a cotanto genio… Allora ti chiedi se per loro non sia molto più importante la famosa speculazione edilizia e la squadra vada pure a ramengo….

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

ti faccio un disegnino facile: dai i soldi delle cessioni a sartori e scommettiamo 1€ che ti tira fuori una squadra di giovani talenti che davvero puoi rivendere per autofinanziarti. Si scommette che di sicuro non ti pesca il super maxi olivera o qualche scarsovic ma magari ti porta qualche giovane italiano? Ma dell’italianizzazione della rosa tanto sbandierata quando poi prendi mezzo italiano e basta ne vogliamo parlare o vogliamo far finta che per uno sportiello+benassi non siano arrivati francesi, brasiliani, argentini,slavi non solo per la prima squadra ma anche per pienare la primavera?

Magnifico Messere
Ospite
Magnifico Messere

Era fin troppo chiaro che i pulciari marchigiani non avrebbero venduto. Nessuna delle loro aziende gli produce come la Fiorentina senza investire un euro.

Della Valle VATTENE !!!

Massimo
Ospite
Massimo

Ma le campagne acquisti che senso hanno se poi si fa come con Lo Faso? Ricordo che è stato preso in prestito l’ultimo giorno della campagna acquisti estiva e presentato come futuro campione sul quale investire! Chi l’ha mai visto? Ha giocato pochi minuti e ora sta in panchina. Ma se non lo si prova almeno per spezzoni di partita, cosa lo si è preso a fare? Eysseric e Gil Dias li abbiamo già visti è verificato che non sono campioni, perché non provare anche lui, magari inizialmente al posto di Thereau, che secondo me sarebbe molto più utile utilizzandolo… Leggi altro »

Fabio
Ospite
Fabio

Ogni finestra di mercato, con Corvino, corrisponde ad un indebolimento della squadra, pertanto per noi sarebbe meglio se il mercato di gennaio non ci fosse nemmeno.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

come disse il buon Sousa prima di giugno 2015, “non ho paura degli arrivi, ma delle cessioni…”
avea bell’e capito tutto prima di cominciare!!
GRANDE SOSA, VIA I DV!!!

aldo - pistoia
Ospite
aldo - pistoia

autofinanziamento e anno di transizione. Visto che siamo considerati dei clienti, i dirigenti della Tods informerebbero la loro clientela che, attraversando un periodo di crisi, per un certo periodo non potranno fare grossi investimenti per cui metteranno sul mercato scarpe non di prima qualità? Penso che non entrerebbe nei negozi ad acquistare quei prodotti. E farebbe bene, come bene fa la tifoseria viola ad andare allo stadio dove va in scena uno spettacolo scadente..

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Tranquilli, la Santa Proprietà non si farà trovare IMPREPARATA!!!

Aliush
Ospite
Aliush

Avremo già pronti Mastino Crosta e Benalouane Jr.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

???

Tamoto
Ospite
Tamoto

….sono convinto che a gennaio qualche bidone ce lo rivogano…..

contailpelo
Ospite
contailpelo

ancora con la presa di c–o dell’autofinanziamento! facciamo due specifiche di autofinanziamento : quello della lazio torino sampdoria atalanta roma napoli (vero) o quello che spacciano ancora per tale i nostri eroi? magari ! magari! magari! incassare 80-90 milioni “garantiti” con un monte ingaggi di 40 .che rimane( per tutte le societa’ del mondo) di gran lunga la spesa maggiore.con compra-vendita di calciatori sempre o quasi sempre in attivo lo chiamate autofinanziamento? vi rifaccio per la miliardesima volta la stessa domanda se la fiorentina applica l’autofinaziamento.la lazio ripeto la lazio con il doppio del monte ingaggi cosa applica?

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Dioende quanto incassa la Lazio

rep
Ospite
rep

più di noi , no di certo….

contailpelo
Ospite
contailpelo

dignene….

polpo
Ospite
polpo

Ache i cinesi dell’Inter hanno detto a Spalletti che come Sousa chiede acquisti che andranno in autofinanziamento, come vedi la cosa è comune per la quasi totalità delle squadre, Ma li leggi i giornali o fai solo chiacchiere di bar

Claudio da Sasso
Ospite
Claudio da Sasso

Poco tempo fa avete fatto un sondaggio tra i tifosi su chi volesse o meno i DV allo stadio. Un sondaggio “furbo”, che in fondo chiedeva chi era contro o pro DV. Ebbene hanno vinto i pro. Adesso non ricordo i numeri, i votanti, ma ricordo che alla fine i “pro” superavano il 60%. Perché lo stadio era semivuoto? È vero, il risultato è stato deludente, è vero che la situazione della società ha portato alla spaccatura tra i tifosi, è vero tutto ciò che uno può pensare, qualsiasi motivazione o scusa…però era anche stato detto che la squadra avrebbe… Leggi altro »

Petrone
Ospite
Petrone

Chi ha messo il segno meno a questo commento è in chiarissima malafede o in confusione. Grande Claudio da Sasso.
Quando anche il 12° uomo di impegna al massimo, allora il 12° uomo si può permettere di criticare.
Altrimenti muti.
Vero criticoni a prescindere del sito? Ah, già, ma voi lo stadio lo avete visto nelle figurine…

Ioannes
Ospite
Ioannes

il problema è capire che la Fiorentina non esiste solo a Firenze, patria di “criticoni”, ma ci sono tifosi come me che vivono a 900 km (e non hanno una lira) e non possono tifare la nostra squadra dallo stadio.

Kiniko
Ospite
Kiniko

Tutto giustissimo. Ma se il proprietario è sempre assente e allo stadio sono mesi che non si fa vedere…. tu compreresti un paio di tods se vedi il proprietario che ha ai piedi le puma?

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Come terzini sinistri giovani e promettenti che però sono già meglio di biraghi ci sono Tagliafico dell’Indipendiente e il sogno porta il nome di Rayan Sessegnon del Fulham (seguito dal tottenham perché Rose dovrebbe partire, ma se lo United oltre ai 45 milioni per Rose in cambio gli da Luke Shaw, abbiamo una piccola speranza). Come vice Badelj ci sono Nikola Moro della Dinamo Zagabria che promette un sacco anche se ancora è molto giovane, Patrik Hrosovsky del Viktoria Plzen e il sogni Remi Walter del Nizza. E in più io prenderei un altra ala tipo Steven Bergwjin, ragazzino che… Leggi altro »

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Tutti giocatori sconosciuti ai leccalenzuolai, per cui sono sicuramente bidoni.

Vaiavaia
Ospite
Vaiavaia

Invece quelli che piacciono ai leccasuole come te sono dei top. Infatti hai fatto bene a fare i caroselli al piazzale quando hanno preso Cristoforo, Sanchez, Milic, Oliveira, Biraghi, Laurini, Esseryc, Gaspar, gil Dias. Tu si sopraffino intenditore…..di chielle.

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Giocatori giovani con buoni margini di miglioramento.
Oggi è uscito il nome di Meitè.
È di sicuro più costoso della maggior parte dei nomi che ho fatto, però non sta più giocando.

ffffffrrr
Ospite
ffffffrrr

spero tu ci pigli per le mele

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Ragazzi, non discutere per un mio parere, penso che molti di voi neanche sanno chi sono questi giocatori, quindi perché polemizzare su tutto, chi se ne frega del mio parere e chi se ne frega se a voi non piacciono.

Target5
Ospite
Target5

errore. questo anno va giudicato e classificato non in base al posizionamento e ai punti ma in base alla verifica della qualita dei giocatori acquistati. in vista del prossimo futuro. dunque, a che punto siamo?

rep
Ospite
rep

è una barzelletta , di dimensioni cosmiche….non mi
ci metto neanche a spiegarti il perchè , anche perchè
è di una tale ovvietà….l’anno prossimo non succederà
nulla di diverso rispetto a quest’anno

claudio1
Ospite
claudio1

CHE CI PRENDONO PER CULO E’TUTTO DA DIMOSTRARE… BASTA VEDERE LO STADIO STRAVUOTO. CERTO I PROPRIETARI SONO LORO, NOI OLTRE A NON ANDARE ALLO STADIO ( CIOE SEGUIRE L ESEMPIO DI ANDREA DELLA VALLE) ALTRO NON POSSIAMO FARE…. FA UN PO RIDERE LA SITUAZIONE…SE NON CI VA IL PROPRIETARIO A VEDERE LE PARTITE…POI CMQ CI PENSA PIOLI CON LE SUE GENIALATE A TOGLIERE DEFINITIVAMENTE LA VOGLIA DI ANDARE ALLO STADIO… COL GENOA SULLO ZERO A ZERO LUI NON AGGIUNGE UNA PUNTA MA LA SOSTITUISCE…. MA QUANTO E’ PERDENTE PIOLI?

ffffffrrr
Ospite
ffffffrrr

io comincio ad avere qualche dubbio su pioli….. effettivamente
capisco vada bene alla società perché non rompe i maroni ma a me fa venire la depressione

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Pioli non è un’aquila, quello ormai è chiaro. Un onesto mister, niente più. Ma non è questo il punto. Il fatto è che tutto questo teatrino che è diventata la ACF è una macchina progettata per andare avanti in un certo modo, e un allenatore modesto, che non rompe, che costa poco, è parte integrante, voluta e cercata, di quel meccanismo. Meccanismo che ha un unico scopo: vivacchiare senza infamia e senza lode, senza rischiare di entrare in zona champions ma la e.league si perché non economicamente impegnativa, e in grado di autopagarsi. Il tutto nell’attesa di un compratore e/o… Leggi altro »

si ruzza
Ospite
si ruzza

al mercato di gennaio al massimo comprano pandori e panettoni in offerta tre per due

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

Infatti ci sono gli sconti a gennaio!

Fiorentina1969
Ospite
Fiorentina1969

Io direi bicchiere mezzo pieno perche la difesa comincia a funzionare. Dalla pessima prestazione contro la Roma c’e stato un continuo miglioramento, e ricordiamoci che la difesa e il reparto piu importante di una squadra di calcio. Grazie.

Ioannes
Ospite
Ioannes

si ma in casa con una squadra che occupa la 17esima posizione devi segnare, invece domenica le occasioni migliori le ha avute Biraghi

rep
Ospite
rep

vi prendono per il c….
anzi , ci prendono….
terrificante che molti ancora non lo capiscano…la
realtà è che della Fiorentina importa poco anche
ai tifosi , basti vedere domenica scorsa , qualcosa
di mai visto…in certi momenti , se fosse caduta
una monetina sugli spalti , si sarebbe sentito
il rumore….e quindi , mi spiace dirlo , ma è
la verità : ci meritiamo i DV . E siccome
questi marchigiano non sono fessi , hanno
gioco facilissimo . Poi , con personaggi come
Antognoni che si prestano al loro gioco….

Pavone 74
Ospite
Pavone 74

Ma che dici….. ma vuoi che devono spendere milioni perché tu ti devi divertire?

Mario z
Ospite
Mario z

Sono perfettamente d’accordo, allo stadio non ci vada da molto tempo perché non voglio più arrabbiarmi, in poche parole non mi diverto più .
Si vede che piano piano l’entusiasmo se ne va.

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

La Fiorentina nei suoi 91 anni di storia, a parte rare eccezioni che si contano sulle dita di una mano, è sempre stata anche molto peggio di così. Per cui o hai la memoria corta, o hai 12 anni, o ai tempi prendevi il Lexotan per andare allo stadio oppure, ipotesi più probabile, sei in malafede.

ffffffrrr
Ospite
ffffffrrr

per quanto mi riguarda nessuna delle opzioni che hai detto mi appartiene
io direi piuttosto che in 91 anni non mi sono mai sentito preso per le mele dalla società anche nei tempi più difficili

marco mugello
Ospite
marco mugello

C’è del vero… uno può anche avere una moglie bellissima e ricca, ma se viene a letto col cerone di cetrioli e i bigodini, e mentre fate all’amore legge una rivista, e sai che ha un amante, meglio quando da ragazzo ti appartavi in un bosco con la 500 ed una bruttina piena di entusiasmo… in tutto questo qui c’è qualcosa dell’atmosfera di un ente inutile che un giorno verrà chiuso… non soffri il freddo, l’edificio non è brutto, non è sporchissimo, ma sai che patema, che noia!!! Invece quando sei a caccia nel padule, bagnato mezzo fin nei calzini,… Leggi altro »

si ruzza
Ospite
si ruzza

dal 1950 fino al 1970 siamo stati tra le prime quattro in italia. Firenze era la culla del calcio italiano con giocatori spettacolari e fortissimi (due scudetti), poi abbiamo avuto alti e bassi nei successivi anni 70 e 80 (uno scudetto e una c.i.) poi l’era cecchi gori con le montagne russe (due c.i. e due serie b). poi era dv … l’era del vorrei ma non posso … tutto un si riparte ma non vai mai da nessuna parte.

antiDV
Ospite
antiDV

Il padrone decide se e quanto investire nella squadra, il “cliente” decide di pagare in base al gradimento e allo spettacolo offerto. E’ la legge del mercato, tanto cara per primi ai vostri ciabattini….tornassero nelle Marche con biglietto di sola andata, lo stadio si riempirebbe subito. Per quanto mi riguarda possono comprare anche Messi, io lo stadio lo rivedrò quando tra me e loro ci saranno almeno 300 km di distanza in linea d’aria….

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Quegli stessi Km. nel cui raggio sarebbero dovuti transitare da Roma se invece di essere proprietari della Viola fossero stati proprietari di una delle due squadre della capitale con gli stessi risultati e le stesse nefandezze perpetrate a Firenze.

ffffffrrr
Ospite
ffffffrrr

già il fatto di essere stato chiamato cliente mi fa andare il sangue al cervello

Ioannes
Ospite
Ioannes

non capisco l’equazione via i della valle=gente allo stadio. se uno vuole bene alla Fiorentina e se lo può permettere va allo stadio a prescindere, della valle o non della valle, in Champions o in serie c, forse voi lenzuolai che vi fate i complessi andreste di nuovo allo stadio, e dunque si può dire che siete voi che mancate allo stadio adesso. Io credo che il problema invece sia la tv, ormai accessibile a tutti e oggettivamente più comoda per molti. una volta se volevi vedere la partita andavi allo stadio e basta, oggi con pochi (si fa per… Leggi altro »

ffffffrrr
Ospite
ffffffrrr

io la penso come te

fabio
Ospite
fabio

Si potrebbe rafforzare se ci fossero i soldi, ma soldi non ce ne sono oppure se vogliamo quelle rare volte che ce ne sono stati diciamo che sono stati buttati, una buona parte, nel cesso.

all access (aka tattamea)
Ospite
all access (aka tattamea)

Che scemi che non ti abbiano consultato per essere istruiti su come spenderli.

Scaramouche
Tifoso
Scaramouche

Non parlare al plurale tattameazzo, che sei rimasto solo tu a difendere i fratelli furbalenza.

Articolo precedenteFifa, Infantino: “Italia ripescata ai Mondiali? Bisogna qualificarsi sul campo”
Articolo successivoTorna la Coppa Italia, stasera in programma Napoli-Udinese
CONDIVIDI