E’ nata la Fiorentina Under 25: da Chiesa a Benassi, fino a Milenkovic, Eysseric e Veretout

di Francesca Bandinelli - Il Corriere dello Sport-Stadio

6



E’ nata la Fiorentina Under 25. Una Fiorentina giovane e stravagante, di nuova generazione. Freschezza e coraggio: lo scorso gennaio arrivati Sportiello e Saponara, entrambi venticinquenni italiani. Attorno alla saggezza di Astori (30 anni), il capitano, alla conoscenza dello spogliatoio viola di Tomovic (29), arrivato nel 2012, alle geometrie di Badelj (28) e al “roccioso” Sanchez (31), si stanno integrando giovani come Nikola Milenkovic (19), che già un anno fa ha debuttato nella nazionale maggiore serba, e Rafik Zekhnini (19), Under 21 di Norvegia candidato lo scorso anno come miglior giovane talento del campionato scandinavo.

Di questa nuova generazione, il capostipite è senza dubbio Federico Chiesa (20), il ragazzo cresciuto nel settore giovanile e capace nel giro di una stagione di prendersi la Fiorentina sulla spalle e conquistare tutti. Con lui c’è pure Hagi (18), figlio d’arte senza spocchia, che in questo pre-campionato è il capocannoniere tra i grandi. Si aspetta poi Vlahovic, che in patria considerano un potenziale Ibrahimovic in erba. Inoltre, Babacar che a 24 anni è già un… esperto.

Jordan Veretout (’93), campione del mondo con la Under 21 francese (Turchia, 2013) ha già mostrato compattezza in fase difensiva e particolare precisione nell’inventare assist, poi ci sono Vitor Hugo (26) vincitore della Coppa di Brasile e del Brasilerão, Eysseric (25) e l’ultimo arrivato Marco Benassi (23), capitano della Under 21 eliminata dalla Spagna in semifinale dell’ultimo Europeo in Polonia. Può ancora crescere invece Bruno Gaspar (24). L’età media si è abbassata in maniera importante: adesso si oscilla intorno ai 24.

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Esperto
Ospite
Esperto

con CORVO MAGNO ogni acquisto è un gran guadagno!!!

giuliano brescia
Ospite
giuliano brescia

Molto bene

DeiXo
Ospite
DeiXo

riserva no….ha scalzato dai titolari anche il capocannoniere Mlakar.. Però in primavera è titolare, e potremmo usufruirne anche in prima squadra al bisogno

royevans21
Ospite
royevans21

sapreste dirmi che fine ha fatto GORI??? mi sembra l’unico attaccante che riesce a tirare in porta e segnare!!! spero non ci siano nuovamente problemi con l’allenatore, come accadeva l’anno scorso col portoghese…ma Pioli mi pare più serio. Grazie.

Massimonr
Ospite
Massimonr

Gori era riserva anche in primavera……
…..penso debba fare esperienza

Fagin
Ospite
Fagin

A me il progetto di questa squadra, giovane, combattiva, con ampi margini di miglioramento e con un allenatore che pratica un gioco senza eccessivi fronzoli, intriga parecchio. Aspettiamo di vedere chi sono gli ultimi colpi.

Articolo precedenteSogno Berardi per la fascia: richiesta del Sassuolo da 40 milioni
Articolo successivoJesé, niente allenamenti e niente partita. Emery: “Non ci sarà, problemi personali”
CONDIVIDI