El Shaarawy interessa…ma il Milan spara alto

    0



    El ShaarawyCome riporta La Nazione, Una questione di soldi – come spesso avviene – è anche la vicenda El Shaarawy. Il contatto tra Milan e Fiorentina c’è stato e ai rossoneri è stata presentata un’offerta importante: circa 8 milioni di euro per il riscatto a giugno, mentre adesso i viola vorrebbero l’attaccante in prestito. Il problema del Milan è che avevano messo in conto (e in bilancio) di ricavare dal riscatto del Monaco circa 14 milioni. Ma il ‘giochetto’ del club francese (ha fatto giocare al Faraone 24 partite, una in meno prima che scattasse l’obbligo di ricatto) ha messo nei guai proprio il Milan che ora non vorrebbe perdere troppi soldi. Ecco perché a 10 milioni (forse anche qualcosa in più) si potrebbe comunque chiudere, anche se la Fiorentina non aveva in programma un esborso del genere, proprio perché decisa a dare a Sousa il difensore che ha messo in cima alla lista dei desideri.
    El Shaarawy, comunque, non è solo nel mirino della Fiorentina. La corte del Genoa è praticamente scemata perchè i rossoblù vorrebbero prendere Alessio Cerci, dopo aver messo sotto contratto anche Bruno Gomes, attaccante brasiliano. Resta in ballo la Roma che ha comunque preso proprio dal Genoa Diego Perotti, completando il reparto offensivo. Ma allora perché il ds Sabatini segue sempre il Faraone? Risposta che coinvolge anche – di riflesso – la Fiorentina. Già, perchè i giallorossi sono sicuri che la sentenza su Salah lasci inalterato il rapporto con l’egiziano. Ma la Roma si vorrebbe comunque cautelare in caso di ipotetica squalifica dell’ex viola da parte del Tas. Tutto questo, è bene ricordarlo, sempre nel caso arrivi la cessione di Giuseppe Rossi. In questo caso il solito Genoa resta alla finestra e magari rinunciare a Cerci.