Ennesima occasione persa, mancano personalità ed esperienza. Ora la sosta per rivoluzionare la Fiorentina

213



Pessima la gestione della gara, troppi errori sotto porta ed anche Pioli non convince con le sue scelte. Ora una sosta per chiarirsi le idee e ripartire

La Fiorentina riparte da Frosinone ed il bicchiere è purtroppo mezzo vuoto. Se i padroni di casa festeggiano per il punto strappato in extremis, la Fiorentina incorre nell’ennesima serata da dimenticare delle ultime settimane. La squadra di Pioli non vince ormai dal lontano 30 settembre contro l’Atalanta e quando riprenderà il campionato (il 25 novembre a Bologna) saranno praticamente due mesi d’astinenza. Davvero troppi, per chi culla ambizioni europee.

A Frosinone il tecnico gigliato si presenta con la formazione dei titolarissimi, quelli designati in estate. Il primo tempo si gioca su ritmi simili a quelli estivi. La Fiorentina tiene palla, prova qualche accelerata e poco più. Simeone si vede per un diagonale sparato addosso a Sportiello, mentre Pjaca si accende con un paio di doppi passi e poco altro. Pioli si sgola in panchina, ma oltre a mancare gioco ed idee, mancano anche cattiveria agonistica, dinamismo ed intensità. Nella ripresa il discorso cambia, perché la Fiorentina ha la fortuna di trovare subito il gol del vantaggio. Invenzione di Chiesa, che se ne va sulla sinistra e mette al centro un pallone da spingere in rete. Bravo anche Benassi, che almeno si fa trovare sempre in piena area. E’ con 5 gol il capocannoniere della squadra. E per fortuna che fin qui ci ha pensato qualche volta lui.

Il resto del secondo tempo è una sorta di vorrei ma non posso. Vorrei far gol e chiudere la partita, ma non ci riesco. Eppure i contropiede fioccano e le occasioni ci sarebbero pure. Ma la Fiorentina se le mangia tutte quante. Fino al gol di Pinamonti, bellissimo ed importante per il Frosinone. Rimane il dubbio che Lafont non sia stato particolarmente reattivo, ma quella palla lì non doveva nemmeno arrivarci: questo è fuor di dubbio. Alla fine, che Sportiello sia stato fra i migliori in campo, è una magra soddisfazione.

Resta un rammarico enorme, perché per la quarta volta consecutiva la Fiorentina si fa raggiungere sull’1-1 dopo essere passata in vantaggio. E questo è diventato un problema, come del resto lo è da qualche settimana la scarsa vena realizzativa di Simeone e l’apatia di Pjaca. Peccati gioventù? Può essere che qualche dazio alla giovane età ed all’inesperienza si debba pagare, ma come ha detto Pioli nel post partita certi errori sono troppo evidenti per una squadra tecnica come la Fiorentina.

Manca il saper gestire il pallone, la pressione e quindi il risultato. Ma ieri sera è mancata anche lucidità in tutte le componenti. Pure Pioli – che per la prima volta ha riconosciuto pubblicamente gli errori della sua squadra – è parso confuso. Basti pensare che davanti alla difesa ha provato Veretout, poi Gerson ed infine Edimilson Fernandes. Ha ruotato uomini e sistemi di gioco, non regalando certezze alla squadra e cambiando di continuo gli equilibri nel secondo tempo.

Adesso una lunghissima sosta, nella quale occorrerà recuperare fisicamente e mentalmente diversi giocatori. E soprattutto ci sarà l’occasione (per chi rimarrà a Firenze) di provare qualcosa di diverso, da proporre già alla ripresa contro il Bologna.

213
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Rep
Ospite
Rep

Il colpevole principale è Corvino…ultimi 6 anni da Direttore Generale a Firenze, mai in Europa, andate a rileggervi le statistiche e lo score….vorrà pur dire qualcosa? Pioli con la Lazio ci è andato in Champions League… ma li aveva Tare, Non Corvino

Mauri
Ospite
Mauri

Tare è un Direttore Sportivo, Corvino un semianalfabeta che cura solo i propri interessi. Questa è la differenza. A Bologna l’hanno capito presto e, infatti, il Panzone non può più mettere piede in quella città se non vuole rischiare una forconata nel sedere.

Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

“rivoluzionare la Fiorentina”… ahahahah

MARIO
Ospite
MARIO

A Napoli siamo stati raggiunti alla fine del secondo tempo, con il Cagliari alla fine della partita, idem con la Roma ed anche con il Frosinone. Immaginatevi la nostra classifica senza questi “problemi”!!
Non è che i cambi di Pioli del secondo tempo hanno facilitato queste rimonte ?
In ogni caso Pioli non è un allenatore tosto e determinato a raggiungere il risultato; per me è moscio e senza idee

F.R.
Ospite
F.R.

Più semplicemente…. non è un allenatore

Mauri
Ospite
Mauri

Manca una proprietà appassionata, manca una dirigenza credibile, manca un Direttore Sportivo competente e che sappia parlare l’italiano, manca un allenatore che sia un po’ più che mediocre, manca una squadra con più giocatori veri e meno brocchi, manca una tifoseria che tiri fuori le palle e cominci a contestare duramente una proprietà vergognosa e indegna.
Solo questo manca alla nostra adorata, povera Viola.

Il Generale
Ospite
Il Generale

Hai detto poco…

Però è proprio così

F.R.
Ospite
F.R.

L’unica seria contestazione è quella di lasciare a vedere la partita solo i dirigenti in tribuna. Che se la guardino loro. Tutte le altre contestazioni sono solo di contorno o, peggio, finiscono per portare acqua al loro mulino.

Albe47
Ospite
Albe47

TROTTERELLAVANO NEL CAMPO SENZA CONVIZIONE NE GRINTA
MA L,`ALLENATORE A COSA SERVE SE NON EVITARE QUESTO??
INOLTRE SI GIOCA SEMPRE. IN 10

F.R.
Ospite
F.R.

Fanno quello che le loro (scarse) capacità gli consentono di fare. Sarei d’accordo se avessero dimostrato ogni domenica di fare grandi cose e venerdì avessero avuto un passaggio a vuoto. Ma in tutto il campionato, eccezion fatta per il secondo tempo a Milano, questo sono stati e questo hanno fatto. Le querce non faranno MAI i limoni

PPincopallino
Ospite
PPincopallino

Squadra scarsa, gestita con fastidio da Diego che non vede l’ora di disfarsene, questi risultati sono in linea con le ambizioni del proprietario: valorizzare giocatori da vendere per rientrare di soldi, gestire a zero il club. Ad majora.

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Gestire a zero? Il fatto è che a non rimetterci sarebbe ancora accettabile ma il guadagnarci…. Ma tanto è…

Ciccio Concetta
Ospite
Ciccio Concetta

Finché resterà questa proprietà e una parte di tifoseria appecorata…sono tutti discorsi inutili.

Mi raccomando continuate a fischiare la Fiesole

Davide
Member
Davide

Manca la fame Firenze e’ diventata una città tranquilla calcisticamente parlando…nn ci sono obbiettivi importanti da raggiungere

Afah
Ospite
Afah

ragazzi se mette un centrocampista per una ala è troppo difensivista, se leva il centravanti doveva invece mettere un difensore !!!
mettetevi d’accordo con voi stessi
il problema è che chi metti metti son quasi tutti scarsi e male assortiti
grazie corvo

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Ho capito ma a volte fai cambi diversi. Per esempio se togli Pjaca che gioca a dx sposta Chiesa in quella zona provando ad alzare leggermente Biraghi e basso a sx metti Hancko. Togliere Simeone a 5 dalla fine a che serve se proprio non ha i crampi? Per perde tempo?

Ho visto lo scudo 69
Ospite
Ho visto lo scudo 69

Quello che nn capisco è perchè far giocare chi nn è di proprietà della fiorentina. Con i giovani della primavera avevamo sicuramente gli stessi punti ma forse qualcuno in più. Invece giocano pjaca gerson e altri a cui della viola nn frega una beata m……..a.
Chissà…forse far giocare loro ingrassa le tasche di qualcuno già grasso.
Fuori dalle palle i della valle!!!!!!

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Non abbiamo perso nessuna occasione perché da parte della proprietà non c’è nessun obbiettivo se non un campionato tranquillo, per poi poter vendere i pezzi pregiati senza i vincoli che una partecipazione alle coppe porterebbe…abbiamo visto in questi giorni il testo prodotto dalla Fiorentina per entrare in EL al posto del Milan..più chiaro di così!

Dado62
Ospite
Dado62

Guardando Simeone e i suoi gol mancati, mi sembra di rivedere l’ultimo Pazzini in viola, sempre più sconfortato e demotivato. Se si continua a farlo giocare da prima punta, che con una spallata va in terra, si profila una minusvalenza di quelle storiche, a meno che a Gennaio non si abbia una botta di c… che ci porti un altro Salah che ci riporti un po’ di gol e di punti

go1951
Ospite
go1951

Io so di aver visto una squadra brillante e coraggiosa con punte di tasso tecnico decente nella prima parte del campionato e che adesso invece è una squadra involuta e poco reattiva e con pochissima “garra” necessaria assolutamente per colmare il gap con le squadre più forti……non so perchè questo succede….l’allenatore è sempre stato Pioli il quale veniva lodato per come sapeva gestire il gruppo ed i giovani…..ora è sulla gogna per la sua scarsa personalità e per la troppa insistenza nello scegliere sempre i soliti giocatori……Certo è che ultimamente la pazienza dei tifosi è al limite…c’è molta rabbia e… Leggi altro »

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Se vuoi dirla tutta col Chievo e con l’Udinese giocava Eisseryc!!!

Conte-mascetti
Ospite
Conte-mascetti

Io lo avevo detto dopo i flop Precedenti… paradossalmente il più tre quarti sta per un 4 3 1 2 è eysseric!!!! Che sa’ trattare la palla

AussieViola81
Ospite
AussieViola81

Ti ricordo che nella prima parte di campionato abbiamo vinto con squadre in fondo alla classifica qualche volta anche con rigorini inventati a nostro favore….con le squadre di alta classifica abbiamo sempre preso schiaffi,
Con quelle di mezza classifica invece abbiamo sempre pareggiato……12 partite e il capocannoniere e vice sono 2 centrcampisti…. direi che siamo messi male a partire da chi siede in panchina che dovrebbe andare a dire la
Messa in chiesa!!

go1951
Ospite
go1951

A parte il risultato….con il Napoli, Inter e Roma ce l’abbiamo giocata fino alla fine….ma quello che si vedeva anche con le cosiddette piccole (che poi hanno dato fastidio anche alle grandi) non era certo come il nulla di questo periodo……si vedeva l’impegno ed una impostazione di gioco….certo se non consideri gli obiettivi ed i limiti che abbiamo e pensi che debba vincerle tutte…..allora hai ragione.

Scaramouche
Tifoso
Scaramouche

TRE (3) COLPEVOLI a questa MEDIOCRITA’ calcistica: Pioli: non e’ un allenatore ma un educatore, Corvino: E’ il peggiore che ci poteva Ri-Capitare per gestire una societa’ per ottenere buoni risultati sportivi, Diego Della Valle (colpevole n. 1): ha voluto questa squadra ci si e’ baloccato per un po di anni e poi annoiato evidentemente, ha passato il giochino senza pero’ ricambiargli le pile al fratellino giovane e ben piu’ modesto imprenditore e che oltretutto pure lui, lo abbiamo a part-time. Risultato ormai da qualche tempo a questa parte, Societa’ che mira ad ottenere in primis costanti plusvalenze (ottima una… Leggi altro »

Ciccio Concetta
Ospite
Ciccio Concetta

4 Colpevole: il tifoso LECCAVALLE, complice di questo anti sistema per vincere qualcosa o avere una dignità sportiva

Scaramouche
Tifoso
Scaramouche

Quelli personalmente non li chiamo Leccavalle, ma semplicemente anime relegate alla “non’ minima ambizione, al credere che nella vita va bene sempre e solo quel che passa il convento, i meno gravi sono al massimo da etichettare come caporali, gli altri, in gran numero; falliti bianchi, o patetici e indifesi beoti o i piu’ irrecuperabili, massa umana con costo a peso.

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Ed anche colpevoli i tifosi che contestano Della Valle anche nei cicli Prandelli Montella così da non perdere presi in considerazione quando hanno ragione

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Ha ragione l’Ilva, sembriamo una squadra di vecchietti invece che di giovani. Spero di sbagliarmi, ma Pioli manca di un barlume di gioco. Come tifoso se vedo una squadra che ha un bel gioco, mi dico è colpa dei giocatori che sono scarsi se si perde ecc. Il fatto è che nelle vittorie, nei pareggi e nelle sconfitte ho visto solo una buona difesa più Chiesa e stop. Allora, sapendo che abbiamo 7/11 nazionali, deduco che l’elemento negativo è l’allenatore.

Peppe78
Ospite
Peppe78

Manca un regista che sostituisca Badelj, manca un terzino destro, manca una prima punta che sia una valida alternativa a Simeone, manca un allenatore degno di questo nome e che abbia coraggio e non sia un servo. Manca un ds competente che non pensi a racimolare bidoni per guadagnare provvigioni… manca una stampa obiettiva e imparziale che non venda se stessa per una cena o qualche benefit da parte della società che su questo evidentemente non tiene il braccino corto…. ah dimenticavo… Manca una proprietà! DELLA VALLE VATTENE CON TUTTO LO STUOLO DEI TUOI INFIMI SOSTENITORI

Peppe
Ospite
Peppe

Ma scusate se dobbiamo far giocare giocatori di altre squadre…per giocar male e giocar male non è meglio far giocare Montiel e Sottil???

Aliush
Ospite
Aliush

Puoi provare. Ma vedendo la Primavera ieri… Non cambia assolutamente nulla

Rep
Ospite
Rep

Intanto Pavoletti ha timbrato anche oggi… È molto simile a Toni… altro che Burrone!!

go1951
Ospite
go1951

Vero! E Pavoletti sarebbe venuto a Firenze con una gamba sola…..pensate un po come sarebbe stato utile.

Conte-mascetti
Ospite
Conte-mascetti

Basta!!!! Tra fuori ruolo e mediocri giochiamo in 6…… la font, i due centrali + biraghi, bendassi e chiesa!!!!! Il resto è nulla!!!!! Milenkovic a correre sulla fascia…… i due nerini che si alternano a centrocampo….. veretout nel mezzo…… pjaca e Simeone…… pioli sa’ di calcio e spero che lui sconfessi tutta la campagna acquisti di agosto

Gerry
Ospite
Gerry

Ancora una volta si parla della Fiorentina che dovrebbe…., potrebbe…….. e no lo è; io ricordo di quando giocava Pioli che poi non era un eccelso giocatore ma non penso che avesse o ha la stoffa per fare l’allenatore: Mi pare confuso, si attorciglia sulle sue scelte un tantino cervellotiche, non urla, non si incavola ( è molto civile) è ostinato e non è nemmeno un buon motivatore, secondo me,e lasciamo stare la vivenda Astori, un fatto particolare. Se io sono babbo Natale vado con la renna davanti la slitta ma non camuffo un asino con le corna! Lui, il… Leggi altro »

amedeoviola
Ospite
amedeoviola

pioli ormai vaga nel nulla alterna pjaca miralles e esseryc senza risultati , alterna edmilson gerson dabo senza risultati , ora ha anche il problema simeone , e poi ci deve spiegar all’87 minuti perche fa entrare vlahovic se stiamo vincendo ???non era piu giusto un ceccherini o un laurini o un hancko o un dabo o un noogard ???? l’unico cambio assurdo e non fattibil era vlahovic in quel momento , comunque sta fallendo tutte le gestioni di gara e i cambi in corso sono scandalosi la squadra non ha un gioco ma cosa fanno in settimana ?? forse… Leggi altro »

Bagnolesi Giovanni
Ospite
Bagnolesi Giovanni

Manca soprattutto una societa’ (proprieta’) che dovrebbe essere piu’ vicina ai suoi dipendenti e presente nei momenti che contano.

Ale
Ospite
Ale

Il portiere va ceduto subito se ti danno 30 milioni . Al suo posto il polacco. Poi comprare un bravo attaccante ed un centrocampista decente (andrebbe bene pure riprendere Badelj dalla Lazio). Pioli basta, arrivederci.

Romagna viola
Ospite
Romagna viola

Simeone e Chiesa quest’anno non si sopportano. Appena sarà a posto metterei Thereau che con Chiesa dialogava bene, poi a Gennaio prendiamo finalmente un centravanti vero. Poi Edimilson regista, Veretout mezzala e Gerson sulla fascia. Lafont, Milenkovic, Pezzella, Hugo Biraghi; Benassi, Edimilson, Veretout; Gerson, Thereau (Mirallas), Chiesa. Dabo e Eysseric primi rimpiazzi.

Nett1
Ospite
Nett1

Mi ripeto: bolognizzati! Poco rumore, poche polemiche, poche copertine ma….tante plusvalenze! Dv un perdente di successo!

Antragorn
Tifoso
antragorn

Adesso tutti a dare del cialtrone e dell’incompetente a destra e a manca. Ci manca qualcuno in attacco e questo lo dico da sempre (controllare i miei post estivi per credere), ma non facciamo tragedie. Quest’anno faremo meglio dell’anno scorso. Finirà che ci classificheremo tra settimo e sesto posto. Punto. SEMPRE FORZA VIOLA.

Scaramouche
Tifoso
Scaramouche

ahahahahah e per fare tutto questo chi segna?

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

” Finirà che ci classificheremo tra settimo e sesto posto. Punto. ” Magari

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

La Fiorentina non dovrebbe essere la squadra piu’giovane d’Italia e una delle piu’giovani d’Europa. E’un primato per squadre come Udinese o Atalanta. Ci vuole un giusto mix con giocatori d’esperienza per giocare in Italia e poter almeno ambire al settimo posto.Probabilmente con un pensante a centrocampo non saremmo stati recuperati 4 volte oppure non avremmo perso sia pur i misura contro squadre si piu’ forti ma dove le azioni vincenti sono state delle minchiate pazzesche del nostro centrocampo o in fase di possesso o in coperture da dilettanti. Purtroppo siamo solo una squadra votata alle plusvalenze con il beneplacito dei… Leggi altro »

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Essere la squadra più giovane d’Europa andrebbe bene se poi negli anni la migliori. Ma non credo sia così…

Pantuffle
Tifoso
Pantuffle

Ma la vogliamo mandare a casa questa famiglia di marchigiani irriconoscenti, loro e quella massa di doddi e di prezzolati che li sostiene… son 12 anni lo dico, vediamo se ci siamo stavolta

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Appunto. Il problema è che proprio che lo dici da 12 anni, quindi da sempre. Non ti andava bene Toni, non ti andava bene Mutu, non ti andava bene Gilardino, non ti andava bene Frey, non ti andava bene Jovetic, non ti andava bene Pizarro, non ti andava bene Borja, non ti andava bene Cuadrado, non ti andava bene Joaquin e allora se devi essere scontento tanto vale esserlo con la mediocrità.
Bisogna criticare i Braccini se prendono Lazzari e Munari, se prendoo Tino Costa poho e Benaloune, se prendono Maxi Oliveira per Alonso.

giovanni di Firenze
Ospite
giovanni di Firenze

Mini cicli per mini squadra, ironia a parte, il ridimensionamento sportivo è indubbio ed è avvenuto dopo due fatti ben precisi: 1) il pericolo del 2015 (squadra nei primi posti) di fare la champions league sventato col mercato del gennaio 2016; 2) la decisione UEFA di portare in champions le prime 4 italiane senza preliminari. Ossia, per essere chiari, la proprietà non vuole correre nessun rischio di arrivare nelle prime 4, e per questo non allestisce nemmeno una squadra capace di lottare per il 5° o 6° posto. Ecco chiarito perchè il massimo è il 7° posto. Come mai negli… Leggi altro »

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Ottima ricostruzione dei fatti

Marius
Ospite
Marius

Il calcio è un giochino semplice: dare soldini al sistema e vincere. I DV pensavano di essere più bravi degli altri, di essere diversi. Hanno investito e glielo hanno messo nel sellino. Gli hanno fatto sparire oltre 200 milioni di euro senza fargli capire che non era un vero investimento, anzi mettendoli in mezzo a un mega processo. Poi ci sono arrivati e hanno chiuso il rubinetto e messo tutto in vendita. Siamo in attesa.

sorcerer
Ospite
sorcerer

E’ EVIDENTE il ruolo da fare (quello dell’Atalanta):
3-4-1-2
Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo; Biraghi, Veretout, Benassi, Sottil (o Chiesa); Pjaca (libero di agire tra le linee ed inventare invece di schiacciarsi sulla fascia a 60 metri dalla porta) dietro a Simeone e Chiesa (o Mirallas) in modo che Chiesa sia messo vicino alla porta e nel suo vero ruolo, Simeone non sia più solo ma abbia nel mezzo CHiesa vicino e Pjaca dietro con le fasce coperte da Biraghi e Sottil.

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Sottil in fase difensiva faceva fatica anche lo scorso anno

I' Giova
Ospite
I' Giova

Lenti, lunghi in campo, con manovre elaborate, poco coraggiosi. Eppure siamo una squadra giovane; sinonimo di freschezza, velocità, voglia di fare….c’é qualcosa che non torna……Il Mister cosa pensa ?

diaz
Ospite
diaz

Basta esperimenti.
Veretou deve tornare nel suo ruolo, Pjaca deve tornare alla Rubentus, Simeone deve fare la seconda punta e compriamo una vera prima punta a gennaio.
Vlahovic mi pare acerbo

mauro
Ospite
mauro

Pioli ? ma che colpe ha se davanti ha tre allergici al gol ! Basti dire che come goleador bisogna affidarsi a Benassi !!

diaz
Ospite
diaz

Dissento,
Il carattere della squadra è specchio dell’allenatore. Mancano tante cose a Quest Viola e forse non riesce a trasmettere quello che sa ma i fatti sono questi:
1 siamo più forti dell’anno scorso
2 non riusciamo nemmeno a vincere con il Frosinone
Rispetto Pioli ma se fossi la società mi guarderei intorno

Dogma
Ospite
Dogma

Sbagli sulla rosa. Non hai più badelj, e nemmeno il sostituto.
Mirallas pjaca edmilson verso e norgaard da serie b.
Rosa molto inferiore con il solito allenatore perdente

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Per me siamo peggio dell’anno scorso. Senza Badelj e senza il povero Davide e con tante scommesse. In più nessun vero trequartista dato che Saponara è alla Samp. E lo scorso anno si è dato il meglio col trequartista

F.R.
Ospite
F.R.

Te lo spiego brevemente. Se i risultati non vengono perchè si sbagliano 8 gol fatti a partita hai ragione. Se Non siamo capaci di creare occasioni da gol con un gioco corale, è colpa di chi li mette in campo. I pochi gol che facciamo sono frutto di azioni estemporanee e individuali (per lo più strappi di Chiesa) e niente altro. Ma quante azioni vedi che portano il pallone da una parte all’altra del campo fino ad arrivare al tiro? Di questo la colpa è dei tifosi? Se fai giocare la squadra con un centrocampo che fa ridere i polli,… Leggi altro »

Drummer
Ospite
Drummer

Questa non è una squadra. E’ un negozio di hobby “Fai da te” !!!

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Di chi paga. La colpa è sempre di chi paga.

Hatuey
Tifoso
hatuey

Non solo davanti, anche a centrocampo siamo tecnicamente scarsi e fermi sul posto.

El Caligno
Ospite
El Caligno

La colpa di Pioli è continuare ad insistere in un modulo che si è ampiamente dimostrato fallimentare. Sta al tecnico trovare le soluzioni sulla base degli elementi di cui può disporre e non perseverare in evidenti errori.

Peppe
Ospite
Peppe

Ma smettiamo di difendere l’indifendibile…soluzioni schemi diversi, cambio di modulo….l’allenatore è tutto

FrankN
Ospite
FrankN

Simeone e un esperimento andata male. Idem con Pjaca e Pioli. Se continua cosi Chiesa andra via. La Fiorentina a bisogno di un fantasista. Speriamo che qualche cosa scende dal cielo in Gennaio.

F.R.
Ospite
F.R.

A gennaio dal cielo scenderà la grandine sugli ulivi del Salento, il somaro Panzone dovrà correre a casa a vedere cos’è successo e noi chiuderemo le porte di Firenze.

Dogma
Ospite
Dogma

Chiesa ha già firmato il precontratto coi gobbi

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Ragazzi in questa sede commentiamo di più la partita e discutiamo meno della polemica leccavalle Vs lenzuolai. È assodato che la proprietà non vuole spendere. Però anche in totale autogestione la Fiorentina può e deve battere il Frosinone. Punto. Quindi qualcosa sbaglia Pioli e molto Corvino.

Aliush
Ospite
Aliush

Tuttavia la differenza di forza tra Frosinone e Fiorentina non è così abissale come si pensi. Ormai siamo una squadra da metà classifica e anche qualcosa di meno.

Iosonviolateunloso
Ospite
Iosonviolateunloso

Quindi se la differenza tra noi ed il Frosinone non è molta la Fiorentina ieri sera ha disputato una buona prestazione essendo in trasferta?

F.R.
Ospite
F.R.

Dal punto di vista del gioco NO, ma in linea con le sue prestazioni abituali. Per il risultato direi che non si meritava certo molto di più….

Aliush
Ospite
Aliush

Certo che no. Ma ormai la cosa è prevedibile. Stiamo diventando sempre peggio. Se non viva bene, c’è un solo modo: comprare gente forte.

F.R.
Ospite
F.R.

Qualcosa? Sarebbe il caso di dire che qualcosa ogni tanto azzeccano (molto raramente eh!) sia il Panzone che il Pelato

Il bagnino
Ospite
Il bagnino

L’allenatore giusto per questa squadra, lo ripeto da tempo, è Francesco Guidolin; è il più preparato di quelli in circolazione. L’alternativa sarebbe Nicola. Ma questi cialtroni di dirigenti non capiscono un …..!

F.R.
Ospite
F.R.

No, guarda che la scelta di Pioli è stata fatta a ragion veduta. Serviva un allenatore che non fosse un genio, per non rischiare i due virus che temono i DV: 1) Richiesta pubblica di giocatori funzionali allo scopo (vedi Prandelli, Montella, Sousa), con il rischio di sentirgli dire al mondo che la società non vuole risultati 2) Possibilità di allestire una squadra che “rischi” di arrivare in posizioni alte e “scomode” Inoltre Pioli si presta benissimo a fare il capro espiatorio (per di più educato) anche delle colpe non sue, E per finire, siccome non è un genio tutti… Leggi altro »

Japa
Tifoso
Japa

guidolin??? stai scherzando vero?

Re_dei_gonzi
Tifoso
re_dei_gonzi

La vera rivoluzione passa da quattro punti:
1-cambio proprietà
2-cambio presidente
3-cambio DS
4-cambio allenatore
Risolti questi 4 punti si potrebbe incominciare a parlare più concretamente di calcio.

F.R.
Ospite
F.R.

L’unica vera rivoluzione che ricordo (in positivo, naturalmente) nell’epoca Della Valle, è stata quella che ha portato alla fine del Principato Corvino 1°. Successiva scelta di cambio tecnico totale nella stagione successiva, 18 giocatori nuovi e Fiorentina stile Barca con Montella. Purtroppo quelli erano momenti diversi, dove la proprietà aveva ancora l’ambizione di fare calcio, oggi come tutti capiscono bene, l’unica ambizione è quella di fare utili, per carità, legittimi e benvenuti, se non vanno a totale discapito del’unica ragione sociale della Fiorentina: fare calcio. Se poi si vuol dare a bere che ci sarà Rivoluzione perchè un somaretto farà… Leggi altro »

Bender
Ospite
Bender

Comunque anche la condizione atletica è pessima. 12 partite, 2 soste (e la terza adesso) è non si reggono in piedi! A parte Chiesa non corre nessuno!

Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Quello che manca è una squadra (e prima ancora una proprietà) all’altezza del nome e della storia della fiorentina..
Con questa squadra, contruita con il solo obiettivo di non spendere e ridurre le spese, il risultato non può che essere questo..

Articolo precedenteMini cicli viola a confronto: parabola discendete (anche nei punti) per gli uomini di Pioli
Articolo successivoEx viola, Miccoli ricorda un suo gran gol con la Fiorentina (VIDEO)
CONDIVIDI