Eranio sul Milan: “Per i rossoneri arrivano impegni rischiosi contro Atalanta e Fiorentina”

5



Intervistato da La Gazzetta dello Sport sulla scelta di portare il Milan in ritiro fino a data da destinarsi, l’ex rossonero Stefano Eranio ha dichiarato: “Il club è già ricorso al primo step, mandare via l’allenatore, ed evidentemente non è bastato. L’ultima batosta ha portato a prendere questa decisione. Anche perché ora arriveranno altri impegni molto rischiosi, contro Atalanta e Fiorentina, e da affrontare senza giocatori importanti”.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
alessio(castelfiorentino)
Ospite
alessio(castelfiorentino)

ma all’atalanta i punti in classifica quando li date?
Fate finta che non sia davanti alla fiorentina nonostante giochi in E.L.?

Giuseppe Torino
Ospite
Giuseppe Torino

Io fossi in loro non mi preoccuperei della partita con la Fiore in quanto siamo specializzati a “far resuscitare i morti”

arturo
Ospite
arturo

Tra la rosa del Milan e quella della Fiorentina, per qualità e quantità, non c’è paragone. Il Milan, fino ad ora, è il più grande flop del campionato. In più la nostra specialità è quella che ricordi, “far resuscitare i morti”. Sarà uno scontro tra titani che farà impallidire “el clasico”.

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

La scelta di GATTUSO dimostra L’incapacita Della dirigenza….si sono messi da soli nella situazione di dover ammettere le loro evidenti colpe … se il MILAN prende un’altra batosta ..è una squadra fatta da campioni abituati a vincere il ritiro natalizio non farà altro che disfare lo spogliatoio…mi immagino BONUCCI …..

polpo
Ospite
polpo

Bonucci crede di essere sempre alla juve e più che giocare perde tempo a litigare con arbitri e avversari ( spesso anche coi compagni) del Bonucci della juve quest’anno non si sono viste che le proteste

Articolo precedenteAg. Sportiello: “Viola ha priorità su tutto ma ancora non abbiamo affrontato il discorso”
Articolo successivoCorvino: “CDA? Strategia estiva dice che la proprietà pensa al futuro. Convinti su Simeone”
CONDIVIDI