Esame trasferta per la Fiorentina. I numeri dicono che fuori casa Pioli ci sa fare

6



L’anno scorso Pioli ha fatto lo stesso numero di vittorie fuori ed in casa. Ora ciclo con 4 trasferte molto dure

Esame trasferta per la baby Fiorentina, scrive Tuttosport. La squadra viola sarà impegnata ben 4 volte fuori casa nelle prossime sei partite: Napoli, Samp, Inter, e Lazio. Esame che molto potrà dire sulle ambizioni europee dei viola. I numeri intanto dicono che nella prima stagione a Firenze Pioli ha avuto una linearità di rendimento che fa ben sperare i tifosi: 57 punti fatti, 28 quelli ottenuti fuori, in pratica la metà. Idem riguardo alle vittorie (8 nel proprio stadio, altrettante lontano) e ai gol realizzati: 27 al Franchi, 27 fuori. Impalpabile pure la differenza nelle reti subite, 22 nelle gare interne, 24 in quelle esterne. Insomma una Fiorentina fotocopia casa-trasferta capace per questo di restare in corsa fino all’ultimo per un posto in Europa League.

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
tomcat
Ospite
tomcat

eh si piolo e’ il mago della difesa a 4 piu’ le ali che tornano piu’ i centrocampisti che retrocedono… Bisogna insegnare ad attaccare sempre, nessuno si ricorda di tal Malesani che faceva girare la squadra a mille….e ci faceva divertire, come a Udine 3-3 con gol di bati bati e bati, e Malesani a correre verso i nostri tifosi…

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

si ma con tal malesani come lo chiami tu,tecnico che per altro nella sua annata a firenze ricorderò sempre con piacere e con affetto,comunque con malesani in rosa c’erano batistuta oliveira ed edmundo,più rui costa in cabina di regia,tanta roba direi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!. mr pioli l’anno scorso è ripartito praticamente da zero o quasi,lui ha dovuto ricreare una squadra,un gioco,un affiatamento tra i compagni di reparto quasi tutti nuovi,per non parlare di come ha gestito magnificamente a livello umano,e di coesione dentro allo spogliatoio,una vicenda tragica,e distruttiva per la squadra come, la perdita del loro leader dentro lo spogliatoio,del loro capitano,pioli ha… Leggi altro »

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Udinese-Fiorentina 2-3, non 3-3. Per la precisione.

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

voglio ribadire un concetto personale,che mi sta molto a cuore,l’ho già ridetto mille volte,ma desidero ripetermi ancora una volta, sento sempre parlare di mercato,di obiettivi,in entrata,dei nostri gioelli oggetto di desiderio per molti club anche prestigiosi,ma personalmente parlando io ritengo nel corvino bis,che l’acquisto del vero top player da parte di pantaleo,è quando ha ingaggiato stefano pioli come allenatore della fiorentina,io considero il mr il vero valore aggiunto imprescindibile,per questo gruppo di calciatori,sia l’anno scorso dopo la drastica rivoluzione dell’organico in una sola sessione di mercato,ma anche quest’anno,con la proprietà e la dirigenza,che è stata brava a tenergli a firenze… Leggi altro »

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Non credo in Veretout regista, non penso che lo possa fare, spero di sbagliarmi ma come regista vedo
meglio lo svizzero,

fabio 1
Ospite
fabio 1

BASTA COIN QUESTE PREVISIONI…SECONDO ME PORTANO ANCHE SFIGA
VEDIAMO COSA SUCCEDE E POI NE PARLIAMO

Articolo precedenteDe Laurentiis: “Grande fiducia in Ancelotti. Questo il mio Napoli più forte? Vedremo”
Articolo successivoSimeone Sr: “Non penso che allenerò mai mio figlio in squadra. Lui sta crescendo”
CONDIVIDI