Esbjerg, Bergvold: “Possiamo vincere coi viola. Loro non ci conoscono, e siamo freschi”

    0



    Bergvold EsbjergMartin Bergvold, unico giocatore dell’Esbjerg ad aver giocato in Italia (nel Livorno) è stato intervistato dal sito della Uefa in merito alla sfida con i viola di giovedì. “Battere i viola per il mio compleanno? Sarebbe il regalo più bello, reso ancora più speciale dal fatto che debuttai con la maglia del Livorno proprio affrontando la Fiorentina nel periodo del mio compleanno (finì 2-1 per la Fiorentina, ndr). I successi con S.Etienne e Standard Liegi? Quelle vittorie ci hanno dato fiducia, perciò non vedo perché non potremmo battere anche la Fiorentina. Speriamo di vincere, in ogni caso, sarà una grande esperienza. Loro saranno in ottima condizione fisica, perché il campionato italiano non si è mai fermato, mentre noi abbiamo disputato solo amichevoli in questo periodo. Questo però potrebbe anche significare che avvertiranno un po’ di stanchezza, mentre noi scenderemo in campo entusiasti e pieni di energie. Oltretutto, credo che a Firenze conoscano ben poco dell’Esbjerg, quindi non ritengo impossibile una nostra vittoria di misura o un pareggio. Non subire gol sarà fondamentale per noi. Se ci riusciremo, la gara di ritorno in Italia diventerà decisamente interessante”.