Espinosa (ag. Gilberto) a FI.IT.: “Priorità al Fluminense. Nelle prossime settimane sarò a Firenze. Fenerbahçe? Nulla di concreto”

3



Le dichiarazioni ai nostri microfoni del procuratore del terzino brasiliano.

La scorsa settimana il direttore esecutivo del Fluminense, Paulo Angioni, aveva manifestato a GloboEsporte l’intenzione di prolungare la permanenza di Gilberto a Rio. Il prestito dell’esterno classe 1993 terminerà a dicembre, per questo la dirigenza del Flu avvierà questa settimana i primi contatti con gli uomini mercato della Fiorentina. Per questo motivo abbiamo contattato l’agente del giocatore, Allan Espinosa:

Ci sono novità riguardo la situazione del suo assistito?

“Il contratto con il Fluminense scade a dicembre. Ho parlato con la dirigenza del club brasiliano e credo che questa settimana inizieranno i contatti tra le due società. Il Fluminense vuole far rimanere Gilberto a Rio, ma non so ancora con quale formula, se sarà un altro prestito o a titolo definitivo. In questo momento ci sono altri club interessati qui in Brasile, ma anche all’estero”.

Tra questi club c’è anche il Fenerbahçe?

“Si, ma niente di ufficiale. C’è stato solo un interessamento da parte loro. Nessuno del club turco mi ha chiesto in maniera ufficiale Gilberto, può darsi però che abbiano parlato con la Fiorentina. Io non ho ancora parlato con i dirigenti viola perché non ho ricevuto nessuna proposta concreta, quando ne avrò una mi recherò a Firenze e ne parlerò con loro. Per adesso comunque io non so se Gilberto interessi alla Fiorentina. Nelle prossime settimane probabilmente sarò a Firenze e decideremo”.

Il buon cammino in Copa Sudamericana del Fluminense potrebbe attirare anche club più importanti e inoltre si è parlato anche di una sua possibile convocazione nella nazionale brasiliana

E’ vero, esiste questa possibilità. In questo momento è infortunato e dovrebbe tornare a giocare tra due settimane. Ci sono due club brasiliani interessati a lui con i quali ho parlato, ma la priorità ce l’ha il Fluminense. Appena saprò qualcosa in più parlerò anche con la Fiorentina”.

 

 

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Oh Espinosa, se davvero l’è diventato bono, mandalo diretto a’ gobbi o ad una strisciata, così ‘un si patisce quando ci faranno la plusvalenza…

LUK66
Ospite
LUK66

un altro straniero poi brasiliano..
spariamo di no
saluti

viceversa
Ospite
viceversa

Ormai anche noi tifosi dobbiamo renderci conto che la contabilità è parte del gioco. Un giocatore conteso tra le maggiori squadre brasiliane e il Fenerbahce e forse convocato nella nazionale verdeoro è un partrimonio della società che non va disperso

Articolo precedenteCt Slovacchia: “Hancko sta crescendo alla Fiorentina. Voglio vederlo all’opera”
Articolo successivoManfredini: “Bel progetto quello viola. Giovani, e forti. Domenica sarà un bel test”
CONDIVIDI