Esposito: “Spero che la Fiorentina non rimanga con un pungo di mosche in mano”

    0



    fiorentina gruppo festaL’ex viola Salvatore Esposito ha parlato oggi a Radio Sportiva: “La Fiorentina arriva al match con la Dinamo Kiev dopo due brutte sconfitte, spero ci sia un riscatto. Non credo si sia inceppato qualcosa. La partita con la Juventus ha lasciato molti strascichi, nella testa dei calciatori qualcosa è cambiato in negativo. Spero che la Fiorentina non resti con un pugno di mosche in mano. In questi anni ha fatto molto bene come squadra, però la vedo in flessione nei suoi uomini più rappresentativi. Mi auguro che viola e Napoli vincano, altrimenti andrebbe bene anche uno 0-0″.