Euro 2016: Belgio; Mertens: “Contro l’Italia una partita dura”

    0



    savic mertensCi sono ancora un paio di ballottaggi nel Belgio, che si prepara ad affrontare l’Italia, nell’esordio di lunedì, a Lione. Fellaini o Mertens a centrocampo? Alderweireld o il giocatore di origini italiane Ciman in difesa? Marc Wilmots ha ancora un paio di giorni per decidere. Alla fine, il ct dei Diavoli rossi dovrebbe puntare sul 4-3-3, con Courtois in porta; Alderweireld, Vermaelen, Denayer e Vertonghen in difesa (da destra verso sinistra); Nainggolan, Fellaini, Witsel a centrocampo; De Bruyne, Lukaku e Hazard in attacco. Per il ‘napoletano’ Dries Mertens, dunque, si profila l’ennesima panchina iniziale. Dal Napoli alla Nazionale belga, per lui, cambia nulla. Parte sempre fra le riserve, malgrado il compagno e rivale Insigne lo abbia elevato a pericolo numero 1 per l’Italia.
    “L’Italia la conosciamo – le parole di Mertens, in conferenza stampa -: è molto forte in difesa, ma non solo. E’ difficile giocarci contro, perché tatticamente è sempre messa bene in campo. Sarà una partita difficile per il Belgio, anche perché l’Italia è forte pure in attacco”.