Europa League, Atalanta sorteggiata con Banants o Fk Sarajevo. Per adesso…

15



Sorteggio a Nyon per l’Atalanta, ma ci sono tre club italiani in attesa di sapere come andrà a finire la vicenda Milan.

Si è svolto pochi minuti fa il sorteggio del secondo turno preliminare di Europa League. L’Atalanta in questo momento è la squadra designata ad entrare in scena in questo turno (26 luglio – 2 agosto) ed affronterà la vincente di FC Banants (squadra armena) e FK Sarajevo (squadra bosniaca)

Il tutto è ancora molto confuso per la situazione del Milan. Come ormai è stato chiarito, in caso di esclusione dei rossoneri dall’Europa, l’Atalanta approderebbe alla fase a gironi e lascerebbe il posto alla Fiorentina. In questo caso non è del tutto chiaro il regolamento: la Uefa farà sapere se i viola, nel caso, erediterebbero questo sorteggio o se ci sarà qualche modifica.

15
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Joe Grech
Ospite
Joe Grech

Come sepre Viola Vola.

Luca
Ospite
Luca

Ma dai come che differenza c’è tra il quadrangolare estivo e una partita di EL?? Secondo voi la preparazione può essere la stessa? Non scherziamo su!….

Sangue Viola
Ospite
Sangue Viola

Codeste squadre fino a qualche anno fa in Italia avrebbero giocato in serie D o forse anche piu’ in dietro, ora non lo so.

Sardonico viola
Ospite
Sardonico viola

Io e la mia famiglia siamo sempre stati tifosi del Banants. Forza vecchio cuore armeno !

Stark
Ospite
Stark

Io contro queste squadre vedo solo figuracce in vista e non ci voglio giocare. Tanto Con la dirigenza RIDICOLA che abbiamo avremo una squadra tra un mese e mezzo fatta di ennesime scommesse.

giuliano brescia
Ospite
giuliano brescia

Cambia sport, sempre che tu possa seguirne uno

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

Fra giocare il quadrangolare amichevole e squadre di questo tipo si può benissimo provare! Così testiamo fin da subito la voglia di vincere davvero le partite invece di giochicchiare: quello che mi pare ci sia mancato un po’ negli anni, e lo si è visto ai molteplici “momenti decisivi” è la determinazione a vincere (cosa che quei ladroni a righe invece hanno sempre). La voglia di vincere, la ferocia agonistica è, credo, la cosa che ci è mancata al di là dei meriti sportivi. In questo dovremmo migliorare: e lo si vede anche ai mondiali: giocatori determinati mettono in difficoltà… Leggi altro »

viola
Ospite
viola

Fiorentina- Banants è sempre stato il mio sogno! Speriamo che organizzino anche un giro turistico.

UltraViolet
Ospite
UltraViolet

Peccato perché se al posto di Corvino ci fosse stato uno sveglio sarebbe stata una grandissima occasione!!! SfV

Andrea
Ospite
Andrea

Beh io non so voi,ma personalmente in Europa dalla porta di servizio ,proverei ad andare.tutto sommato non è poi così diverso rispetto a che tu fai amichevoli a luglio contro il Trentino team o il montipallidi.

Il Piduista
Ospite
Il Piduista

Ci danno pure una Banana

LaFiorentina
Tifoso
lafiorentina

Borda!
vicenda che burocraticamente condizionerà il mercato della viola.
Tra ricorsi e controricorsi arriveremo a fine mercato costretti a rincorrere.
spero di sbagliarmi…
FVS

(Di nuovo Ex) Tifoso
Ospite
(Di nuovo Ex) Tifoso

Ma davvero siete così ingenui da pensare che il nostro mercato venga influenzato da una partecipazione all’EL?!? Da quando i DV sarebbero interessati alle sorti sportive?!? Il mercato sarebbe comunque un mercato di ricerca di giovani promettenti e/o da calciatori da rilanciare, in vista di futuri guadagni. La differenza potrebbe essere semplicemente che in caso di EL potremmo mantenere i prestiti attualmente in corso (Gil Dias e Falcinelli), per avere una rosa più lunga, mentre senza di essa verrebbero rispediti al mittente, avendo deluso quest’anno e non trovando spazio in campionato. Questa è l’unica differenza, per il resto il nostro… Leggi altro »

LaFiorentina
Tifoso
lafiorentina

Io sono un tifoso sognatore…

Fabbieviola
Ospite
Fabbieviola

Speriamo che decidano al piu’ presto!

Articolo precedenteMilan-Uefa: la Fiorentina attende i milioni per investire. E trattenere Chiesa
Articolo successivoMondiale, il Portogallo fatica ma vince contro il Marocco dell’ex viola Da Costa
CONDIVIDI