Europa League; Milan, Inter e Fiorentina: tre squadre in crisi nel momento decisivo

da Gazzetta.it

7



Europa League

Come riporta Gazzetta.it, che il Milan guadagni un punto sulle rivali dopo aver pareggiato a Crotone la dice lunga sullo stato di salute delle tre rivali in lotta per il sesto posto, l’ultimo per l’Europa League. Milan e Inter si giocheranno l’accesso dalla porta di servizio del sesto posto, con la Fiorentina a fare da terzo incomodo. Anche se la sconfitta dei viola è Palermo è abbastanza emblematica dello stato di salute, fisico e mentale, della squadra di Sousa.

La prossima giornata è favorevole alla Fiorentina, staccata di un punto dall’Inter e di 4 dal Milan: trasferta sul campo del Sassuolo, col Milan impegnato a San Siro contro la Roma e l’Inter in casa del Genoa. La 36sima propone Atalanta-Milan, Inter-Sassuolo e Fiorentina-Lazio. Altro turno complicato per i rossoneri. Che però possono ridere, almeno sulla carta, alla 37esima: riceveranno il Bologna, con l’Inter di scena all’Olimpico con la Lazio e la Fiorentina a Napoli. Finale morbido per tutte e tre, con Fiorentina-Pescara, Inter-Udinese e Cagliari-Milan.
Difficile dire chi stia peggio. Dopo una stagione vissuta senza squilli, la Fiorentina ha toccato il fondo perdendo sul campo di una squadra virtualmente retrocessa. L’Inter ha fatto un piccolo passo avanti contro il Napoli rispetto alla disfatta di Firenze, ma i due punti nelle ultime sei partite dicono molto. Il Milan è quello messo meglio, e non solo per i punti di vantaggio in classifica: c’è l’amarezza per aver perso un’occasione a Crotone, ma i rossoneri non danno mai l’impressione di essere allo sbando. Una squadra conscia dei suoi limiti, ma non così lontana dal centrare il minimo sindacale, il ritorno in Europa. Quella meno nobile, ma da qualche parte bisogna pur cominciare per risalire.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
petrus58.bo
Ospite
petrus58.bo

SAPETE CHI E ‘ IN CRISI .. ..????…IL GIORNALISTA O I GIORNALISTI che scrivono che le tre squadre sopra sono in crisi !!!..oohhhhhh svegliaaaaaa i GIOCATORI NON NE VOGLIONO UN C @@@O DI ANDARE IN CAMPO A META’ LUGLIO e stanno tirando tutti il ” sederino ” indietro ….alla faccia di tutti NOI tifosi !!!…comunque vada F,V DAL 1968!

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Con la barca di soldi che hanno speso i cinesini per le milanesi e gli spiccioli che ha speso la Viola, direi che in crisi ci sono solo loro….per noi è un vero miracolo sportivo non essere nella parte destra della classifica…….

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi - London

Quindi..bravo Paulo e soprattutto bravi i ragazzi in campo vuoi dire questo FORZA VIOLA SEMPRE

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

No, è solo un commento al titolo dell’articolo….. Nessun recondito plauso ad allenatore & ragazzi….anzi, dopo Palermo, se posso permettermi, mi stanno pure un pò sulle OO….!!! Tranquillo… SFV.

Biancorossoviola
Tifoso
Member

Come buttare una qualificazione! Come si fa a non vincere con l’Empoli (a perdere ci hanno aiutato gli arbitri) ed a perdere con il Palermo virtualmente retrocesso? Adesso l’accesso in Europa League sarebbe virtualmente già nostro! E così non ci resta che rassegnarci ad un anno di anonimato con il giovedì a guardare sceneggiati e ricominciare a sperare che l’anno prossimo si possa arrivare quinti, sesti o magari settimi per ritornare nelle coppe, sempre in Europa League naturalmente, perché la Champions ce la possiamo solo sognare.

marco mugello
Ospite
marco mugello

La Fiorentina è in crisi di identità… sembra che nessuno sappia cosa fare, quindi passa ad un altro, e spesso indietro. E’ una vita che con le piccole catenacciare…..!. la soluzione era Kalinic con Babacar, da sempre, con le piccole che fanno catenaccio…e tutti gli altri giocatori scelti e disposti non per il MagicogiocodiSousa, ma secondo equilibrio e funzionalità…. l’ingresso di Mlakar è stato positivo, anche se Sousa non ha cercato un diverso equilibrio, ma si è giocato il tutto per tutto….Mlakar ha avuto, di testa, la palla più limpida della partita, i due stopper si erano gettati su Baba…l’ha… Leggi altro »

Pao
Ospite
Pao

Siamo in crisi da settembre…

Articolo precedentePalermo-Fiorentina 2-0, le IMMAGINI nel FOTOALBUM FI.IT
Articolo successivoBaccaglini: “I ragazzi hanno tirato fuori cuore e orgoglio dopo un momento drammatico”
CONDIVIDI