Europa League: ok tutte e tre le italiane. Arsenal in rimonta. Tutti i risultati

2



Tutto facile per il Nizza all’esordio nel girone K, lo stesso della Lazio: 5-1 sul campo dello Zulte Waregem con in porta Nicola Leali, in Belgio va a segno anche Mario Balotelli dopo Dante, Saint-Maximin e Plea (doppietta). Trionfa in trasferta anche lo Zenit San Pietroburgo di Roberto Mancini che cala il pokerissimo in Macedonia (gruppo L): 5-0 al Vardar con Kokorin (due volte in gol), Dzyuba, Ivanovic e Rigoni. I risultati delle partite della prima giornata dell’Europa League, disputate alle 19. – Girone A: Slavia Praga-Maccabi Tel Aviv 1-0; Villarreal-Astana 3-1 – Girone B: Young Boys Berna-Partizan Belgrado 1-1; Dinamo Kiev-Skenderbeu Korce 3-1 – Girone C: Basaksehir-Ludogorets Razgrad 0-0; Hoffenheim-Sporting Braga 1-2 – Girone D: Rijeka-Aek Atene 1-2; Austria Vienna-Milan 1-5 – Girone E: Apollon Limassol-Lione 1-1; Atalanta-Everton 3-0 – Girone F: Copenaghen-Lokomotiv Mosca 0-0; Fastav Zlin-Sheriff Tiraspol 0-0.

I risultati delle partite della prima giornata dell’Europa League, disputate alle 21,05. – Girone G: Steaua-Viktoria Plzen 3-0; Beer Sheva-Lugano 2-1 – Girone H: Arsenal-Colonia 3-1; Stella Rossa Belgrado-Bate Borisov 1-1 – Girone I: Vitoria Guimaraes-Salisburgo 1-1; Marsiglia-Konyaspor 1-0 – Girone J: Hertha Berlino-Athletic Bilbao 0-0; Zorya Lugansk-Ostersunds 0-2 – Girone K: Vitesse-Lazio 2-3; Zulte Waregem-Nizza 1-5 – Girone L: Real Sociedad-Rosenborg 4-0; Vardar Skopje-Zenit San Pietroburgo 0-5.

 

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Girolamo Savonarola
Ospite
Girolamo Savonarola

quante doppiette ha segnato gallinic per il momento?

Walter
Ospite
Walter

Questo dimostra che il nostro campionato è scarso, a livello di E. L. siamo competitivi, ma a livello Champions se incontriamo avversari di prima o seconda fascia facciamo fatica a fare punti.
Forza Viola! !!!!!!!!!!

Articolo precedenteFiorentina identica a quella di Verona. Benassi-Thereau-Chiesa dietro a Simeone
Articolo successivoAllarme difesa per Donadoni. Maietta a rischio. Variabili tattiche allo studio per i rossoblu
CONDIVIDI