Europa lontana, dura arrivare a 60 punti. Viola fragile: le critiche a Pioli e i limiti della squadra. L’anima di Davide, ricordo costante

155



Obiettivo 60 punti secondo il tecnico, ma in 12 partite serve un ritmo ‘da grande’. Tanti scontri diretti e sfide alle big. E tanti tifosi criticano l’allenatore.

Prima sconfitta del 2019, ma a Firenze è tornata aria di diffuso pessimismo su una stagione che al termine della ‘settimana nerazzurra’ appare un po’ più compromessa. Grande carattere, spirito, grinta, ma limiti tecnici e non solo che sono emersi contro Inter e Atalanta. Otto giorni dispendiosi, per una rosa non attrezzata per giocare ogni tre giorni a ritmi vertiginosi. La Fiorentina se l’è giocata, è tornata in partita quando tutto sembrava perso. Poi è capitolata a Bergamo, vedendo di nuovo allontanarsi le posizioni che valgono l’Europa in campionato.

FRAGILITA’. Difficoltà che hanno coinvolto soprattutto la difesa, e la fase difensiva. Nove gol subiti nelle tre gare in una settimana, 14 reti incassate nelle 7 gare del 2019 in campionato (media di 2 gol subiti a partita). Gol al passivo che diventano 18 in 10 partite comprendendo anche le partite di Coppa Italia. Per dare un’idea, la Fiorentina aveva subito gli stessi 18 gol nelle prime 19 giornate di campionato. Un bel cambio di tendenza (in negativo), fragilità che hanno limitato la forza di una squadra che invece davanti ha trovato grande incisività (16 gol fatti nelle ultime 7 di campionato, 28 reti in 10 gare del 2019). E intanto in classifica i viola si allontanano dalla zona Europa.

60 PUNTI. “Dobbiamo pedalare, ma abbiamo ancora tanto da dare. Sappiamo che ci vogliono 60 punti per andare in Europa, mancano 12 partite e mancherebbero 24 punti”, ha ribadito Stefano Pioli. “Ma ci saranno tanti scontri diretti, per noi e per le altre. Abbiamo le capacità per scalare la classifica, ma dobbiamo vincere contro squadre forti, specie in casa nostra, come contro Lazio o Torino. Se vogliamo arrivare davanti, dobbiamo farlo”. Tabella chiara, ma missione ardua. La Fiorentina dovrebbe tenere una media di 2 punti a partita da qui alla fine: nelle ultime 12 gare di andata fece 13 punti. Servirebbe un cambio di rotta notevole. E il calendario, appunto, prevede tanti scontri diretti e incroci con le big: Lazio, Torino e Milan in casa, Roma e Juve in trasferta. Ammesso di riuscire a non steccare contro chi è dietro in classifica o gioca per non retrocedere (fatto non scontato, visti i precedenti), i viola dovrebbero battere almeno 2-3 rivali di alta classifica. Tutto in gioco, sì, ma i margini di errore ora stanno a zero.

LE CRITICHE A PIOLI. Dopo l’ultima frenetica settimana, ora giorni di lavoro preziosi per Pioli e il gruppo viola. Rientrerà a pieno regime capitan Pezzella, così come Mirallas. Ma servirà registrare tutto l’assetto di squadra. Contro l’Atalanta è emersa, con rammarico, l’inferiorità fisica, tecnica e di gioco della Fiorentina. Nel doppio confronto ravvicinato, i nerazzurri sono stati superiori su più livelli. E la speranza è che da qui a fine aprile la condizione delle due squadre possa cambiare (per quello che sarà il vero obiettivo e spartiacque della stagione). Ma tornando al presente, sul banco degli imputati è finito ancora Pioli. Tanti i tifosi che hanno contestato al tecnico le scelte di formazione e di tattica contro Gasperini: Hugo a uomo su Ilicic a Firenze, il ruolo di Dabo, la novità tattica a Bergamo (una sorta di 3-4-3) che poco ha pagato. Oltre alla cronica mancanza di un gioco preciso. In tanti, sui social e nei commenti in città, stanno criticando apertamente Pioli. Anche in ottica futura. Anche se la società, al di là dei risultati, sembra orientata a continuare con il tecnico anche per la prossima stagione.

I LIMITI DELLA ROSA. D’altro canto, però, c’è da chiedersi quante delle responsabilità di una Fiorentina 10° in classifica siano in mano al tecnico, e quante in mano alla proprietà e alla società. Oltre che ai giocatori. Discorso già fatto e rifatto. Contro un’Atalanta che viaggia a mille e che fa della sua forza il tridente offensivo e soprattutto il gioco sulle fasce, probabilmente l’allenatore non aveva a disposizione giocatori adatti per opporre adeguate controffensive. Scelte sbagliate sì, ma anche rosa con dei limiti evidenti e cronici. Di organico, di qualità, di tecnica. Hugo che esce fin troppo alto su Ilicic, Milenkovic che sbaglia interventi dopo mesi di ottimo rendimento, i tanti errori individuali: probabilmente non tutte colpe di Pioli. Con Chiesa spostato davanti (con risultati eccellenti), Muriel che per lavoro di squadra non è Simeone, e un Veretout che gioca qualche metro più avanti, tutto l’assetto ha perso l’equilibrio mantenuto per mesi. È la questione della coperta corta: prima non prendi gol ma non segni, poi riesci a segnare ma subisci troppo facilmente. Dove tiri la coperta, la squadra si scopre.

PER SEMPRE DAVIDE. Una squadra che, nonostante tutto, ha una sua anima. Una sua identità morale. Quella non si può negare, è stata applaudita anche dai tifosi al Franchi e domenica a Bergamo nonostante il ko. Meriti anche di Pioli che ha fatto crescere un gruppo con valori veri. ‘Una squadra che non gioca solo per qualcosa, ma per qualcuno’: un mantra per Pezzella, Chiesa e compagni, un’eredità indelebile del Capitano Astori. E nei giorni del ricordo di Davide, è emersa ancor più forte l’umanità dei giovani in maglia viola. Emozioni pure, al Franchi come a Bergamo, e poi a San Pellegrino Terme. Il mondo del calcio si è unito nel primo anniversario senza Astori, ma Firenze si stringe ogni giorno intorno al ricordo del suo Capitano. L’armadietto ancora al suo posto al centro sportivo, una presenza costante ad ogni allenamento, un pensiero inalterato per ogni partita. E poi i vari tatuaggi, la fascia, quell’uno con il tre mimato al cielo dopo i gol, il saluto del capitano sotto i tifosi. Gesti spontanei, pieni di emozioni. Un anno senza Davide. Ma Davide vive in tutta la Fiorentina. E in tutta Firenze.

155
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Tom
ti sbagli l’obiettivo di questa stagione e’ il settimo posto e lo sara’ anche il prossimo anno, e l’anno dopo ancora ………

tom
Ospite
tom

l’obbiettivo dichiarato di questa stagione è salvarsi. Spero che poi confermino l’altro obbiettivo. Vendere.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

il problema è che finchè i leccavalle li sostengono, loro non venderanno MAI, dato che ci fanno un bel busco annuale…

Spock
Tifoso
Spock

La stagione ha dimostrato fatti inconfutabili : 1 – prima di Muriel mancava uno che la buttasse dentro e scardinasse le difese. Simeone titolare fisso senza ricambi era impresentabile (già dimenticato da tutti o quasi).Cominciate a contare i punti persi per colpa sua 2 – Non abbiamo un terzino destro/laterale destro anche per giocare a 5 ,decente, da anni. Sembra lo facciano apposta,l’unico che hanno preso è stato Laurini,e non voglio infierire. 3 – Non solo abbiamo perso l’unico regista che avevamo ma non abbiamo investito su un centrocampista di livello. Ogni giocatore schierato nel mezzo ha avuto limiti talvolta… Leggi altro »

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Perche biraghi a difendere è buono ….in difesa meglio laurini …

claudio
Ospite
claudio

si ma da quando vi è muriel abbiamo preso 21 gol in 10 partite. Proprio perchè muril gioca solo per se stesso.
Simeone gioca per la squadra. Insomma stiamo facendo meno punti con muriel che con simeone. Questi sono fatti

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

io penso che Muriel paradossalmente abbia scombinato i piani di Pioli

Numeri
Ospite
Numeri

Prendete l’allenatore dell’Ajax…che fa giocare un gruppo di ragazzini divinamente.

Silvano I'Vaia
Ospite
Silvano I'Vaia

Come volevasi dimostrare, anche ques’anno, avevano ahime ragione tutti quelli che (come me) ritenevano la fiorentina una squadra mediocre da aninimo centro-classifica costruita con il solo scopo del risparmio e specchio della sua proprietà..
Vorrei sapere se hanno cambiato idea quelli del “aspettiamo la fine del mercato” oppure “aspettiamo di giocare varie partite la squadra è giovane” ed infine “aspettiamo il mercato di riparazione”..
Ma alla fine ci saranno ancora i bigonzi che ci diranno adesso “aspettiamo il prossimo mercato, la csocietà ha detto che ha un progetto da realizzare”…

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Caro SILVANO, credi forse che i cagnolini scodinzolanti proni davanti ai loro padroncini cambieranno il loro refrain nei prossimi mesi?
Scordatelo pure. Questi sono degli acclarati minus habens a cui nemmeno il famigerato gennaio 2016 ha fatto capire loro la realtà delle cose.

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Non riesco a seguire chi parla di pochezza della ns rosa. Milenkovic, Chiesa, Varetout, Pezzella, Muriel, Simeone, Biraghi Lafont valgono circa 300mln. Allora o chi offre certe cifre non capisce nulla di calcio oppure la ns rosa è discreta e chi li allena ha dei limiti.

Silvano I'Vaia
Ospite
Silvano I'Vaia

Io seguo le partire delle viola sempre più tristi, i campionati sempre più scalbi e la posizione in classifica sempre più in basso ogni anno.. Ti bastano come evidenze?

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

300 no dai ,, cala cala

lorenzoilmagnifico
Ospite
lorenzoilmagnifico

tu puoi far il prezzo che vuoi… ma bisogna sempre trovar chi te li da’ i lilleri diceva l mi nonno 😉

claudio
Ospite
claudio

ma chi offre certe cifre.. ma siamo seri. tra l’altro muriel non è nemmeno della fiorentina.
Quelli da te indicati sono mediocri. Si salvano solo Chiesa e Veretout (ma meno di chiesa).
Il resto è da B

diaz
Ospite
diaz

Questa è la prima sconfitta del 2019, siamo indietro ma non siamo morti. Avanti Viola

Il Generale
Ospite
Il Generale

Già, è vero. Nel 2018 s’erano vinte quasi tutte.

Andate al cinema

Claudio
Ospite
Claudio

non stiamo morti, stiamo rantolando

diego
Ospite
diego

Sempre e solo commenti di gobbi!

Il discorso è uno solo, ed è molto semplice, da qui alla fine ci attendono 12 amichevoli di campionato ed una partita di coppa da giocare alla morte!!!

Se si vince di gare vere ne giochiamo due. Altrimenti per Pioli è ora di cambiare aria, e per noi è tempo di prendere un allenatore che faccia correre i giovani e giocare la squadra. Senza coppe non ha senso tenere Pioli.

lorenzoilmagnifico
Ospite
lorenzoilmagnifico

assolutamente d’accordo.. mi farebbe nulla perderle tutte e 12 in campionato e vincerne un paio in coppa…. voi no??

Claudio
Ospite
Claudio

Ma come fai a vincere la coppa! Devi giocare a Bergamo, contro atalanta che ci ha asfaltati sempre. Se poi riuscissimo a passare, incontremo il Milan o la Lazio che ci asfaltano quando vogliono.
No. Noi faremo cagare in campionato. Arriveremo 10 e in coppa saremo eliminata dall’atalanta.
Perche siamo scarsi

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

e così la società avrà centrato il suo obbiettivo…………..

tomcat
Ospite
tomcat

Qualcuno mi dice dove erano i 4 ci centrocampo nel 3-4-3 scritto nell’articolo…I 4 dovevano essere, secondo me, Dabo davanti alla difesa poi Benassi e Fernandez e Veretout dietro alle 3 punte, pronto a scaricare il suo tiro micidiale.

Giulianoviola1950
Tifoso
Giulianoviola1950

Niente pessimismi. Bastano e avanzano le ns amarezze dopo certe partite.
FORZA VIOLA !!!

Flavio
Ospite
Flavio

In linea con il progetto marchigiano, lontano anni luce dal progetto fiorentino. Meglio stare lontani da coppe, coppette, e stupidaggini del genere, altrimenti qualcuno potrebbe dirti che devi “veramente” rinforzare la squadra, meglio quindi starne lontani. Qualcuno lo dice, ma si sa sta scherzando. Dopo 16 anni è sempre più dura tifare questa squadra fino a quando i due incomodi non decideranno di andarsene.

Viceversa
Ospite
Viceversa

Sono incazzatissimo e non voglio difendere nessuno, però, per amor di logica: 1 i DV sono dei ripugnanti taccagni che non mettono a disposizione del ds i quattrini necessari a fare una squadra decente; 2 Corvino è un …… che spende tutti i soldi che ha a disposizione per comprare una banda di brocchi; 3 Pioli è un fisso perché mette in campo malamente la squadra e schiera in giocatori fuori ruolo: altrimenti dovremmo avere almeno 7 o 8 punti in più. Qualcosa non quadra.

LaFleur
Tifoso
lafleur

Ragazzi qui nessuno ricorda una cosa importante, e cioè i soldi spesi da Corvino per tirare su questa armata Brancaleone. Pioli completa l’opera per un suicidio annunciato, ci eravamo incazzati quando ci parlarono di settimo posto come obiettivo, ma se arriveremo decimi andrà già bene….. Purtroppo o I DV se ne vanno o assisteremo sempre più al tramonto di una viola che per anni ci ha dato grandi soddisfazioni e gioie (ricordo il braccio al cielo di Gilardino a Liverpool…….. Mamma mia…….), ma che allo stato attuale e soprattutto con gli uomini attuali non ci potrà mai ridare……. Prade qui… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Non lo dire a me LAFLEUR che proprio nel periodo di quel Giataldino di Liverpool da te evocato, avevo avuto sentore che questi erano solo degli approfittatori/speculatori.
Proprio in quella stagione iniziarono i miei dubbi tramutatisi poi in triste realtà.

Argentinos
Tifoso
argentinos

quando ad inizio campionato si diceva:
“rosa da ottavo-decimo posto”
s’era delle checche isteriche eh?
e voi leccavalle dei fenomeni invece!!!
seguitate dell’altro a sostenere questa proprietà, mi raccomando…

toro seduto
Ospite
toro seduto

certe considerazioni falle a fine campionato…non sono un dellavalliano ma sono abituato a fare i conti alle fine onde evitare sorprese

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Pero dal 8 al 10 s era in diversi a dirlo toro…
Poi si puo anche sbagliare ma al momento per andare piu su o giu sono tantini

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

I punti intendo

Basta!!
Ospite
Basta!!

stai seduto e medita meglio

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

‘PETTIAMO

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

ma questo lo avevo scritto io!!! come mai avete cambiato nick???

Andrea
Ospite
Andrea

Allenatore assolutamente ridicolo e scarso; molto peggio anche di sinisa; è riuscito anche a distruggere la difesa

jerac
Ospite
jerac

Si dice (giustamente) che Chiesa sia uno degli astri nascenti del calcio mondiale con molti dei principali clubs europei pronti a fare follie per assicurarselo. Muriel ha iniziato alla grande la sua avventura fiorentina e molti lo considerano un potenziale fuoriclasse che ha nel suo repertorio giocate straordinarie pur se limitato dalla discontinuità. Per Pezzella, Vereout e sopratutto Milenkovic molte società a detta dei media sono disposte a spendere cifre notevoli. Hugo ed Edmilson fino a ieri venivano considerati giocatori di tutto rispetto con buoni margini di crescita. Simeone, Benassi e Biraghi dipendesse da me giocherebbero poco ma sono pur… Leggi altro »

Andrè The Giant
Ospite
Andrè The Giant

No, ti sbagli la tua è un’ analisi superficiale. Portiere. Lafont è un buonprospetto, ma un ragazzino tutto da verificare, ed è inevitabile che abbia clamorosi alti e bassi: NON AFFIDABILE Difesa: Teoricamente il nostro punto di forza..teroicamente. Pezzella è un buon centrale..a me piace molto, ma è un buon centrale, stop. Milenkovic ragazzino inesperto, da formarsi nel carattere, che alterna ottimi periodi a periodi meno buoni..averlo come titolare , e fuori ruolo fisso, è un gran rischio. Fuori ruolo fisso non per colpa di Pioli, ma perchè NON ABBIAMO UN TERZINO DESTRO. Non c’è . Biraghi…un giovane, alterna cose… Leggi altro »

jerac
Ospite
jerac

Il collettivo esalta i singoli perchè semplifica tutto e rende molto più agevoli le giocate in campo. I giocatori dell’Atalanta sembravano tutti dei fenomeni nella doppia sfida ma prova ad affidargli come allenatore Pioli e poi vedrai che il rendimento di molti di loro va giù in picchiata in un amen. Riguardo ai giocatori della nostra rosa che consideri modesta parlerà il campo e vedremo in futuro , magari con la squadra affidata ad un tecnico vero, chi aveva ragione. Anch’io credevo che Pioli fosse un tecnico ordinario, senza infamia e senza lode ma quest’anno, anche nelle scelte, le ha… Leggi altro »

VELENO
Ospite
VELENO

Gollini, Gosens, palomino, masiello, toloi, varnier, freuler. pessina, djimsiti, non mi sembrano fenomeni, sono giocatori normali inseriti in un SISTEMA DI GIOCO, in grado di fare buone prestazioni grazie a movimenti collaudati, a schemi di gioco ripetuti fino alla noia..questo noi non lo abbiamo mai visto. Carenza tecnica rispetto a questi non direi, forse hanno limiti a comprendere quello che chiede Pioli? e poi basta, rifugiarsi sempre dietro al compianto Astori, perché alla fine diventa stucchevole, lo ricordiamo tutti con affetto, con rispetto e con stima ma un mister non può essere valutato solo per come ha reagito a la… Leggi altro »

anticiabatta
Ospite
anticiabatta

disamina perfetta, seiun grande!

tomcat
Ospite
tomcat

Tutto giusto, ma con un altro allenatore….

Il Generale
Ospite
Il Generale

Ti sbagli di grosso. La colpa c’è l’hanno tutti. Una società di mediocri a cominciare dai padroncini, al ds, all’allenatore, ai 20 su 24 giocatori in rosa.
Non per essere offensivo, ma se siamo al decimo posto dopo 4 anni che non siamo in Europa, mi sento autorizzato a pensarlo. Da tifoso che ha frequentato lo stadio per 45 anni e da 5 non ci va più e mai più ci tornerà fintanto che ci sono loro.
E come me ce ne sono tantissimi.

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

dite tante cose vere, ma la scelta del tecnico è cosa molto difficile, specie per una società che compra a caso con l’unico scopo di fare il busco e affida all’allenatore una rosa sbilanciata con la direttiva di far giocare chi c’è (sempre che non ci sia un obbligo di far giocare i prestiti per contratto). In questo caso è meno pericoloso avere Pioli che un talebano della tattica com’era Montella. Se avete visto la partita di andata di coppa, il simpatico Gasperini, con tutta la sua bravura, ha fatto fare giro palla sulla tre quarti ai suoi con Chiesa… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Si JERAC, come prima di Pioli il problema aveva il nome ed il cognome di Paulo Sousa, cosi come prima di Paulo Sousa il problema aveva il nome e cognome di Vincenzo Montella, così come prima di Vincenzo Montella il problema aveva il.nome e cognome di Delio Rossi, così come prima di Delio Rossi il problema aveva il nome ed il cognome di Sinisa Mihajlovic, così come prima di Sinisa Mihajlovic il problema aveva il nome ed il cognome di Cesare Prandelli, così come prima di Cesare il problema aveva il nome e il cognome di Dino Zoff, così come… Leggi altro »

Max65(R)
Ospite
Max65(R)

Si va bene…colpa un po’ di tutti ed alla fine di nessuno, Ma quando vi schiererete apertamente invece di scrivere articoli come questo, all’acqua di rose dando un colpo al cerchio ed uno alla botte.
Se non vi schierate rischiate di chiudere fra non molto. Poi fate voi.

jepz
Ospite
jepz

Articolo buonista/ottimista (ci mancherebbe) che si conclude con un volemosse bene (specie al davide che non c’è piu). Ma al di la di fare 24 punti nelle prossime 12 partite (per questa squadra lo ritengo impossibile viste le statistiche della sua storia recente) le domande da fare sono le seguenti: 1) i tecnici del comune hanno analizzato bene la documentazione della cittadella con stadio consegnata dai della valle? Quando diranno qlc caro sindaco? 2) perchè in regime di totale autofinanziamento si è pagato un giocatore valutato 900 mila e che non gioca mai nell’empoli euro 8 milioni di euro? (carciofo… Leggi altro »

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

quando ad inizio campionato si diceva:
“rosa da ottavo-decimo posto”
s’era delle checche isteriche eh?
e voi leccavalle dei fenomeni invece!!!
seguitate dell’altro a sostenere questa proprietà, mi raccomando…

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

ah ecco…

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Tutti i leccavalle si stanno sfasciando di fronte all’evidenza

unica speranza è la coppa italia. crediamoci, giochiamo 6 amichevoli prima dell’unica partita importante, il ritorno di Bergamo. Basta con questa stupida rincorsa al settimo posto

VIA I DV!!!

Andrea
Ospite
Andrea

Sono talmente imbecilli che non si accorgono se uno accanto gli tromba la fidanzata

Massimo
Ospite
Massimo

La Viola ha una difesa buona, non ottima giocando a 4, adesso un ‘ attacco più che buono con Muriel Chiesa Mirallas Simeone, Pjaca ma è l’ unica squadra di A senza centrocampo che fa filtro e quindi difesa sempre in difficoltà, soprattutto adesso che l: attacco segna e puntualmente subiamo anche. Inutile criticare i difensori o Pioli, il quale in estate per placare la delusione dei tifosi disse di giocare senza regista ma poi non è stato così alternando Vertout, Norgard Edimilson che veri registi non sono. Vi immaginate questa fiorentina con il centrocampo dell’ anno scorso e cioè… Leggi altro »

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

hai ragione la cessione di Badelj è stata un vero disastro
se i giocatori sbagliano è anche colpa dell’allenatore però……. tienili fino a notte fonda a tirare al muro (come fu fatto con Batistuta) poi vedi che i piedi un po’ si raddrizzano

walter
Ospite
walter

Questa squadra ha i mezzi per arrivare a 60 punti. Ecco la mia tabella per le prossime 12 partite: 7 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. Totale 24 punti + 36 = 60 punti. Bisogna vincere con Cagliari, Frosinone, Bologna, Sassuolo, Empoli, Parma e Genoa, tutte squadre sotto di noi. Pareggiare con Lazio, Torino e Milan (Torino in trasferta Lazio e Milan in casa) limitare le sconfitte a juve e Roma (con la Roma in casa un punto si può anche fare per arrivare a 61) Tutto dipende da Mister X e dalle sue scelte tecniche. Speriamo che qualcuno gli… Leggi altro »

Pier
Ospite
Pier

Ma che calendario hai visto? Torino in trasferta e Roma in casa??

gangia81
Ospite
gangia81

Ricordatela questa cazzata che hai detto. Ricordatela già alla prossima con la Lazio.

Re_dei_gonzi
Tifoso
re_dei_gonzi

Lo voglio comprare comprare cullandolo sull’onda del mare del mare

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

WATER IL LECCAVALLE

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

walter ti ammiro molto per il tuo ottimismo ma la tua tabella mi ha messo i brividi

simoparbo
Ospite
simoparbo

comunque voglio spezzare una lancia una volta per tutte sul discorso qualificazione in europa, alla fine non credo sia questo il metro assoluto su cui si orientano le valutazioni dei tifosi viola, mi spiego: se ho un gioco raffazzonato, se su 10 partite le pareggio 8, se i giocatori migliori (chiesa, muriel, pezzella e veretot) che ho in squadra so che l’anno prossimo metà di loro li vedrò giocare con altre casacche, se vedo 500 passaggi laterali davanti alla difesa ed il 501esimo che provo in verticale va sistematicamente all’avversario, se uno stop decente, a parte i 4 citati sopra,… Leggi altro »

Giulianoviola1950
Tifoso
Giulianoviola1950

Una puntualizzazione , giusto per le statistiche. Negli ultimi 25/30 anni il trend si è invertito solo con le romane ( e , personalmente, non riesco a farmene una ragione). Quanto all’ Atalanta . tranne che per alcune partite ( e qui ti parlo dagli anni 50 ad oggi) l’ Atalanta è sempre stato un cliente scomodo. Se non mi credi vai a darti una controllata ai risultati ( io li ho quasi tutti nella mia mente a partire dagli anni sessanta in poi). Quindi non si esageri dicendo che li abbiamo sempre battuti a mani basse e, per di… Leggi altro »

Paolo da Cagliari
Ospite
Paolo da Cagliari

la posizione in classifica rispecchia fedelmente il livello qualitativo della squadra e del suo allenatore. Atalanta Samp Toro e Lazio sono piu forti. Da qui a fine campionato per la Viola non cambiera’ niente. L’organizzazione di gioco, con questi centrocampisti sopratutto, é mediocre, lacunosa. Inutile farsi illusioni. poi può capitare di battere una grande, forse, ma non cambia il risultato finale. Le partite si vincono a centrocampo e la Viola non é attrezzata per competere

ottobre viola
Ospite
ottobre viola

Samp e Toro sono inferiori a noi e si è visto a più riprese. Purtroppo però non basterà, perchè per andare in europa bisogna mettere sotto anche una tra Lazio e Atalanta e mi pare difficile. La Coppa Italia comunque è lì, difficile anche essa ma basterebbe vincere due partite.

Palliativipermoribondi
Ospite
Palliativipermoribondi

Samp e toro sono inferiori a noi? Non credo. In quale reparto sarebbero così inferiori? la Samp ha un ottimo centrocampo, un attaccante spaventoso e un allenatore con le contropalle che organizza bene le zone lacunose. Il Toro ha una squadra forse meno talentuosa ma molto più compatta di noi, più funzionale al gioco di mazzarri, più esperta e con due attaccanti che se ricominciano a fare quello che sanno sono bestiali. No, non credo siano inferiori a noi.

Aldo
Ospite
Aldo

Hai detto bene che l’organizzazione del centrocampo è lacunosa e mediocre. È l’allenatore il responsabile del gioco. Anche colui che ha a disposizione giocatori non eccelsi un abbozzo di gioco riesce a darlo. Ma qual è il nostro? Non è colpa dei calciatori, quindi. Edmilson, Veretout, Dabo, Benassi e gerson non mi sembrano scarsi. Non campioni, certo, ma se ben diretti non farebbero figuracce.

VecchioFrank
Ospite
VecchioFrank

Già, 60 punti Ma Pioli lo sa che vuol dire minimo 2 punti a gara, quando stiamo viaggiando a 1,3? E vincere almeno sette gare su dodici, quando ne abbiamo vinte 8 su 26? E che nelle ultime 5 partite abbiamo totalizzato 6 punti? Chi conosce le dinamiche dei campionati e delle squadre, sa bene che un cambio di marcia così radicale è impensabile. L’unica speranza di tornare in Europa è vincere la coppa Italia, e già questo sarebbe un miracolo. Non è ancora il momento di tirare le somme, ma la stagione si sta avviando verso un fallimento epocale:… Leggi altro »

Andrè The Giant
Ospite
Andrè The Giant

“fallimento epocale” ANNUNCIATO, caro Frank. Annunciato dal lavoro di Corvino, e dalla volontà dei DV di riprenderselo e di tenerlo anora qui. Vorrei che si capisse che la presenza di Corvino è metaforicamente lo striscione che la proprietà ha attaccato ai cancelli con scritto “SI ARRIVA DECIMI”. Corvino= piazzamento non europeo…non so come la proprietà possa essere più chiara di così..

maurizio
Ospite
maurizio

Basta con questo buonismo da minestrina insipida ma che 60 punti è l’ennesima stagione fallimentare ( sia ben chiaro il nostro traguardo era il settimo posto……..e fallito anche questo……) la redazione si ribelli a questo schifo è insopportabile questa mediocrità totale ed infine basta con questa ipocrisia sul nostro capitano il suo ricordo rimarrà sempre nei nostri ricordi ma è insopportabile la sua strumentazione per coprire da parte dell società i loro fallimenti BASTA I CIABATTINI VIA DA FIRENZE INSIEME ALLA LOROCIURMA DI RUFFIANI!!!!!!

Aliush
Ospite
Aliush

60 punti? Con questi scarsi si superano a mala pena i 50…e forse sono ottimista!

aldo
Ospite
aldo

scusate, avvengano e non si avvengano

aldo
Ospite
aldo

In questa situazione caotica, nessun allenatore di livello arriverà a Firenze. E, forse, anche lo stesso Pioli ci penserebbe a rinnovare. A meno che non sia obbligato con la clausola dell’opzione per il terzo anno. L’unica speranza cui aggrapparci è che si avvengano due miracoli, il primo a Bergamo e il secondo nella finale. Li farà Davide! Dai, crediamoci!

Aliush
Ospite
Aliush

Pioli è un falso problema. Che penso si risolverà a maggio.

Fazio
Ospite
Fazio

Ancora con il ritornello della rosa scarsa…un se ne può più’…ci sono solo 4 squadre con rosa superiore alla nostra…juve Napoli Inter e Roma…con Milan e Lazio siamo li…forse un po’ sotto…sostenere addirittura che Torino Atalanta e Sampdoria ci sono superiori è roba da Fantacalcio…avranno 2/3 nazionali in rosa contro i 10/11 della Fiorentina.. Quindi al netto di questo un 6/7 posto poteva e doveva essere nostro..purtroppo a qualcuno fa’ comodo sostenere questa teoria …invece di mettere davanti alle proprie responsabilità il responsabile tecnico..l’allenatore..che in 2 anni non ha dato un gioco alla squadra..zero possesso..la palla ce l’hanno sempre gli… Leggi altro »

Aliush
Ospite
Aliush

Bischerate. La squadra È scarsa. Alcuni elementi farebbero fatica in Lega Pro.

Andrè The Giant
Ospite
Andrè The Giant

Guarda, non so cosa dirti se non che sei completamente fuori strada, ma di tanto tanto tanto. Ritenere che è tutta colpa di Pioli, scusa, è davvero ridicolo, vuol dire non aver capito davvero la nostra situazione..dire che ci sono solo 4 squadre più forti della nostra, è risibile, vuol dire solo farsi del male da soli , essere illusi. Mi dispiace ma è così, Io ho l’impressione che siate stati obnubilati ad Agosto da opinionisti che mentivano sapendo di mentire dicendo che eravamo forti…la Fiorentina è la 10°-11° squadra in Italia, ad oggi. QUESTO è il lavoro di Corvino..duro… Leggi altro »

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Fazio i titolari sono 5 max 6 il resto sarebbero panchinari …poi ci manca un regista …..
Vero che il mister ci mette sempre il suo

Il Generale
Ospite
Il Generale

La rosa é scarasa. Punto. Qualunque allenatore avrebbe fatto poco meglio o anche poco peggio.

Se non ci fosse stato chiesa eravamo in piena lotta salvezza.

Tutti gli altri, salvo solo Muriel perché appena arrivato, sono onesti giocatori che nelle prime 6 squadre del campionato farebbero da riserva.
E qualcuno farebbe la panchina anche in serie B.

Fatela finita di intravedere grandi squadre, é arrivato il momento di essere tifosi ciechi e aprire bene gli occhi.
I della valle se ne devono andare.

Il Generale
Ospite
Il Generale

Correggo: è arrivato il momento di smettere di essere tifosi ciechi…

FAZIO
Ospite
FAZIO

Sembra Chiesa dipendente ovvio..perchè non ha un gioco..andate a vedervi le statistiche degli assist delle singole squadre…siamo al terzultimo posto..i numeri non mentono mai..solo azioni individuali….

Kargost
Ospite
Kargost

Se ci sono solo 4 squadra più forti della nostra com’è che siamo decimi da inizio campionato?

FAZIO
Ospite
FAZIO

Rivolgersi a mister X

FAZIO
Ospite
FAZIO

Rivolgersi a Mister x…

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

VERGONNIATI!!!

lorenzoilmagnifico
Ospite
lorenzoilmagnifico

Bischerate.. ecco i nazionali degli “altri”:
Torino: Sirigu, Zaza, Rincon, Parigini, Aina, Damascan, Edera, Lukic
Atalanta: Berisha,Djmsiti,Mancini,Freuler,De Roon, Castagne,Hateboer, Ilicic,Pasalic,Ali Adnan,Barrow,Colley,
Lazio: Acerbi,Immobile,Strakosha,Bastos,Badelj,Berisha,Milinkovic,Caceres,Marusic, Murgia,Neto

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

VERGONNIA!!!

Afah
Ospite
Afah

la colpa più grande dei dv è il menefreghismo e, soprattutto aver ripreso corvino anche con l’auto finanziamento si possono fare buone cose (atalanta insegna), ma se il tanto che incassi dalle cessioni più il fatturato (6”) lo dai in mano ad un incompetente….. zapata è costato più di venti milioni (lo avete visto? mettetelo con chiesa e muriel) ma se io pago simeone quindici poi spendo per hugo olivera gaspar thereau cristoforo laurini diks zeknini dragosky…..e dieci ragazzini di cui non ricorderemo mai nemmeno il nome la squadra viene fuori costruita male poi l’allenatore ha delle colpe, ma chi… Leggi altro »

Pier
Ospite
Pier

Forse esagero ma oggi se Davide fosse ancora fra noi staremo a parlare di un’altra futura plusvalenza per i DV. A me le loro lacrime fanno rabbia come le loro assenze. Vi prego fateci fallire subito e andatevene!

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Panzaleo doveva essere già stato cacciato.

Il Generale
Ospite
Il Generale

Sbagliato: sono i della valle che dovevano essere cacciati

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

Non è che arrivare a 60 punti sia dura, È IMPOSSIBILE. Qualcuno mi deve spiegare infatti come si farebbe a realizzare da qui alla fine una media di 2 punti a partita nelle ultime 12 gare dovendo ancora incontrare tra le altre Roma, Juventus, Lazio, Milan e Torino. Quando finora abbiamo messo insieme la media miserabile di 1,38 a partita…

Aliush
Ospite
Aliush

Aggiungo anche che, nonostante le lodi sperticate al nostro attacco, il girone di ritorno finora è peggiore di quello di andata.

I BISCHERO
Ospite
I BISCHERO

Pero i gol si fanno aliush….solo che ne prendiamo tanti , troppi e con troppa facilita….molti scarsi in rosa ma pure pioli non scherza…..
Naturalmente le colpe sono anche dei dv e del corvo ….

Aliush
Ospite
Aliush

Coperta corta. Inutile segnare 18 se poi ti rendono 25.

Giulio
Ospite
Giulio

60 punti??? vaia ridicolo, la classifica dice 36/26*38= 52-53 MISERI punti finali. se queste sono le prospettive future, facciamo festa

Flavio
Ospite
Flavio

Ci sono dei limiti, che vengono definiti, marchigiani, proprio per la loro configurazione e struttura. Si vedono a occhi nudo, ma non possono essere corretti per l’insorgere del gravissimo problema “non ci metto nemmeno 1 cent” classico disturbo di imprenditorialità al contrario. Solo a metà campionato possono esprimersi a seconda di come vanno le cose, Se vanno bene a Michele se vanno male a Pasquale.

woyzeck
Ospite
woyzeck

Lo ripeto: private solo a pensare a questa squadra senza Chiesa… fatto? Bene, lo vedete il fondo della classifica?….. Ecco questo è ció che ci aspetta il prossimo anno, grazie al Genio di Vernole e ai perdenti di successo al comando, si fa per dire, della società…. prima capite questa cosa è prime cominciano ad agire tutti insieme di conseguenza, prima che la rovina di abbatta su di noi definitivamente….

Ceccaref
Tifoso
Fabio

Se una cosa positiva in questa stagione vogliamo trovarla è che ìl fallimento sportivo, a meno del passaggio del turno e vittoria della coppa Italia che al momento è una chimera, porterà ad un nuovo azzeramento del comparto tecnico (come gli piace chiamarlo in società). In altre parole Corvino, che ha esaurito il suo compito di miglioramento dei conti pubblici, e Pioli lasceranno la Fiorentina. L’obiettivo della società per quest’anno era migliorare la posizione dell’anno scorso (8°) e quindi arrivare in Europa anche come 7° e questo è stato avallato anche da Corvino e Pioli. Mancando quindi gli obiettivi definiti… Leggi altro »

Jblk77
Tifoso
jblk77

Mica vero: l’obiettivo è galleggiare e fare plusvalore. Non abbiamo obiettivi sportivi da almeno 4 anni…

Ceccaref
Tifoso
Fabio

Il fatto che non raggiungi gli obiettivi significa che degli obiettivi li avevi.
Quest’anno è stato detto che sarebbe migliorato il piazzamento dell’anno scorso. Questo è l’obiettivo sportivo. Poi si può non essere d’accordo sul livello dell’obiettivo ma se non migliori il piazzamento significa che hai fallito.

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

ma non ci arrivi settimo, benedettiddio

Giovanni
Ospite
Giovanni

Io penso che l’allenatore stia lavorando bene anche se certe scelte mi lasciano perplesso ( la marcatura di Hugo su Ilicic a cetrocampo). Detto questo, dico che Hugo e Laurini sono difensori veramente mediocri ( a volte scarsi) e che Lafont sta commettendo perecchi errori di gioventu’.
Con questo materiale e’ inevitabile prendere caterve di gol.

Jblk77
Tifoso
jblk77

Bene? Pensa se avesse lavorato male dove staremmo… #rinnovosubito

macao
Ospite
macao

un allenatore che decide di far seguire Ilicic a tutto campo da Hugo, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti, e ripete l’errore facendo seguire a tutto campo Gomez da Milenkovic, NON sta lavorando bene! Pioli è questo, da mezza classifica, ma la colpa principale è di chi ce lo ha messo!

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

infatti io speravo che avendo giocato tre giorni prima con l’Atalanta, l’allenatore si rendesse conto degli errori commessi…………………. e invece……… sbagliare è umano ma perseverare è diabolico

Raska.
Member
Raska.

Mister Crisantemo e Panzaleo hanno fallito su tutta la linea, a giugno bisogna mandarli via senza fronzoli.

Tifoso
Ospite
Tifoso

Per te hanno fallito, per la società invece hanno fatto un ottimo lavoro con un campionato tranquillo di metà classifica lontano dalla zona retrocessione e dalla zona Europea.

Jblk77
Tifoso
jblk77

Eppure, nonostante le evidenze, hanno ancora caterve di estimatori…

Articolo precedenteQui Lazio, controlli strumentali per Wallace e L. Felipe: entrambi recuperati
Articolo successivoGraziani: “Ata-Fio? Formazione iniziale sbagliata. Errati anche i cambi”
CONDIVIDI