Europa possibile: quasi tutti gli scontri diretti in casa nel ritorno. Così come quasi tutte le big

17



Il raggiungimento di un posto europeo è tutt’altro che impossibile per la Fiorentina che nel girone di ritorno potrà contare sul fattore campo.

Europa possibile, e come. Lo dicono i numeri, lo dice la classifica. E lo dice anche un calendario che nel girone di ritorno può dare una mano alla causa della Fiorentina. Se è vero che nella prima parte di stagione la squadra di Pioli ha ottenuto il doppio dei punti in casa rispetto a quelli ottenuti in trasferta, 17 contro 9, è altrettanto vero che il tenore degli avversari affrontati lontano dal Franchi è stato decisamente superiore rispetto agli avversari affrontati tra le mura amiche.

Nel girone di ritorno, invece, la Fiorentina affronterà Napoli, Lazio, Inter e Milan in casa, con la possibilità di fare sicuramente meglio dei 3 punti ottenuti in complessivo nelle gare giocate nel girone d’andata in trasferta.

Contro il Torino, col Sassuolo, oltre che col Milan, la squadra viola giocherà in casa, così come contro la Sampdoria alla ripresa delle ostilità, tutte squadre teoricamente in lotta per posizioni europee. In casa la Fiorentina affronterà anche Bologna, Frosinone, Genoa, gare in cui, se l’obiettivo deve essere il raggiungimento di un posto europeo, devono arrivare obbligatoriamente i tre punti.

Solo contro Atalanta, Roma e Juventus la Fiorentina giocherà fuori. Gare, quelle, con un altissimo coefficiente di difficoltà. Lontano dalle mura amiche i viola affronteranno anche Chievo, Udinese, Spal, Cagliari, Empoli e Parma. Gare, queste, tutt’altro che impossibili. Sulla carta ovviamente. Perché il campo poi può dare esiti differenti. Ma l’Europa, con un calendario così, è molto più raggiungibile rispetto ad uno stesso calendario del girone d’andata.

17
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Ruipersempre
Ospite
Ruipersempre

Mancano altri 3 titolari…

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Se Pioli vuole l’Europa a Muriel deve seguire un Diawara, poi se ne riparla.

Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Io metto la firma per rimanere nella posizione attuale…

Senzaprosciuttosugliocchi
Ospite
Senzaprosciuttosugliocchi

Europa??……Si con tre acquisti titolari e rispondendo al mittente subito gobbopjaca.

Senzapaura
Tifoso
senzapaura

Nonostante a qualcuno non piaccia torno a ripetere che l’E.L. attraverso i preliminari sarebbe una iattura. Se riteniamo di avere le palle per fare di più, avanti a tutta forza, altrimenti concentriamoci nella valorizzazione dei nostri giovani in standbay giornata per giornata.

Modena
Ospite
Modena

L’ El è una iattura sempre. Pochi spettatori, pochi incassi ed elemosina dalla UEFA.

I'm Bored
Ospite
I'm Bored

poche idee, ma tutte confuse è???????

Fox 69
Ospite
Fox 69

Rischiamo di fare meno punti dell’andata. Con le piccole fuori e con le medio-grandi dentro è dura

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

Non è vero, dai. Noi soffriamo contro le squadre che si chiudono a riccio. Le piccole in casa loro potrebbero rischiare qualcosa di più che quando vengono a Firenze, e le medio-grandi verosimilmente verranno da noi a giocarsela. Quindi c’è da aspettarsi che avremo più spazi… che è proprio quel che ci serve.

si ruzza
Ospite
si ruzza

per la serie: se la mi nonna c’avea le rote …

I'bomba
Ospite
I'bomba

19 partite, mi accontento di 57 punti…

Batigol,pc
Ospite
Batigol,pc

Anche con il Parma si é giocato in casa ma……..

quello
Ospite
quello

Sulla carta l’Europa e’ possibile sperando che Muriel entri subito in forma, e che l’allenatore facci meno errori di quanti fatti finora

quell'altro
Ospite
quell'altro

“facci meno errori”… Di Maio, è lei?

Gianfranco
Ospite
Gianfranco

s Bene, allora puntiamo alla Champion!

paolo, orgoglio viola più che mai
Ospite
paolo, orgoglio viola più che mai

sulla carta, appunto. ma con tre innesti ammodo…

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

Due. Uno ammodo forse l’hanno già fatto.

Articolo precedenteCorvia: “Muriel? In allenamento mi fermavo a guardarlo. Talento puro, pareva Ronaldo”
Articolo successivoViolenza negli stadi, il 7 gennaio riunione al Viminale. I tifosi…
CONDIVIDI