Ex arbitri, Pieri: “Var solo su sviste evidenti. Mani Hugo non lo era”. Bonfrisco: “Grave errore Asamoah”

19



Ex fischietti analizzano la direzione di gara di Mazzoleni in Inter-Fiorentina e l’utilizzo del Var

Raffica di pareri di ex arbitri sul Corriere Fiorentino, con ovviamente riferimento a quanto accaduto a San Siro tra Inter-Fiorentina e la direzione di Mazzoleni:

Tiziano Pieri: “Var non significa mancanza di personalità, anzi. Il carattere si vede nella maniera in cui viene impostata la direzione di gara. Il metro di giudizio deve essere portato avanti in maniera univoca. Quest’anno, secondo le direttive Ifab, si può intervenire soltanto davanti a un chiaro ed evidente errore». Il mani di Vitor Hugo non lo era. «Il giocatore stava correndo, era normale in quel momento avere il braccio alzato. Mazzoleni ha sbagliato, non doveva fischiare il rigore. Altrimenti, secondo la direzione di gara che aveva intrapreso, avrebbe dovuto concederne uno anche alla Fiorentina per il fatto di Politano su Chiesa». In quel caso, però, il direttore di gara di San Siro le immagini non le ha riviste sul monitor.  Consiglio alla Fiorentina di avvalersi della collaborazione di un ex arbitro per spiegare ai dirigenti e ai giocatori quando la tecnologia può essere utilizzata”.

Angelo Bonfrisco: “È stata una carenza tecnica e disciplinare di Mazzoleni. Un’espulsione è un elemento chiave di una partita, il direttore di gara era vicino e avrebbe dovuto estrarre il secondo giallo. Poi è anche vero che non potersi appellare al Var in quei casi è un limite. Servirebbe cambiare il regolamento per eliminare situazioni così”.

19
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
nino miceli
Ospite
nino miceli

Mazzoleni scandaloso maHugo ingenuo e molle sui goals::sta facendo bene ma non deve tornare alle vecchie abitudini di stampo brasiliano.Candreva sembrava Garrincha e Biraghi deve migliorare come difensore :non può limitarsi ad arretrare e a seguire le finte :lo slovacco è più tosto e pimpante.Forza viola sempre e ad maiora!!!

Lucabilly1963
Tifoso
lucabilly1963

mazzoleni esempre stato osceno. Uno strisciato. Come non si fa' a dare rosso ad Asamoah e come si fa' a dare il rigore sul Vitorhugo. Bestialita.

Gaesill
Ospite
Gaesill

Io l’ho già detto martedì sera, dopo la vergogna del rigore all’Inter. La VAR mi sta bene. Elimina errori macroscopici e madornali. Ma non è il caso della palla sfiorata con le unghie da Hugo. Se la VAR interviene in casi come questo, allora deve intervenire ogni 2 o 3 minuti. Con il risultato che le partite durerebbero quattro ore. Mi spiega poi qualcuno del palazzo come mai la VAR non è intervenuta nel contatto tra Politano e Chiesa? Alla fine purtroppo il discorso è sempre uno. Si va alla ricerca della pagliuzza e si lascia perdere la trave.

Attanasio
Ospite
Attanasio

Andiamo oltre,non siano abituati a piangere noialtri fiorentini ma,piuttosto a rimboccarci le maniche!Sotto con la Dea che é una partita difficile e importante!Sempre forza Viola!!!

Viola2
Ospite
Viola2

sono sempre le regole che fanno testo se il var fosse gestito anche dalle due squadre magari due chiamate a partita per uno sarebbe tutto più equo …inutile con uno strumento cosi lasciare sempre tutto all’arbitro sfv

Marco
Ospite
Marco

Mazzoleni ormai si conosce. Il rigore non lo aveva dato. Una volta che va a rivederlo al VAR (perché richiamato), è chiaro che lo deve fischiare. A velocità normale si vede che il pallone viene smorzato, e rivisto in TV appare francamente (e purtroppo) abbastanza netto. Di mano la prende, Hugo è stato veramente ingenuo. Dove ha sicuramente sbagliato per sudditanza secondo me è sulla mancata espulsione di Asamoah. Lì non se l’è sentita, ma a parti invertite non avrebbe avuto dubbi.

lorenzo
Ospite
lorenzo

mazzoleni lo ricordo in un fiorentina milan di due/tre anni fa, quando dopo pochi minuti caccio’ gonzalo rodriguez

Pedro48
Tifoso
Patrizio Petruccioli

dichiarazioni di Nicchi no ???

Francomilioni
Ospite
Francomilioni

Parla solo quando pensa???? di avere ragione

LUIGI
Ospite
LUIGI

Redazione va bene sentire certi pareri, ma sarebbe interessante che qualche giornalista con i “co……” e coraggio andasse ad intervistare NICCHI o RIZZOLI per sapere cosa ne pensano degli episodi in questione.

Cuoreviola
Tifoso
cuoreviola

Quindi esiste la/il VAR ma l’arbitro decide se, come e quando utilizzarla/o, conclusione : è sempre l’arbitro che decide chi deve vincere e pilotare la partita in quel senso..

Luka
Ospite
Luka

Il var è la prova ufficiale della malafede…se mai ci fossero stati dubbi.

Marius
Ospite
Marius

il/la var è un arbitro. Studiaaaa prima di parlare L’IFAB ha pubblicato un interessante sommario del protocollo completo della VAR (link); di seguito un riassunto (in traduzione) delle parti più importanti. PRINCIPI FONDAMENTALI la VAR è usata soltanto per quattro categorie di situazioni (reti, calci di rigore, espulsioni dirette, scambio di identità), e soltanto quando un chiaro errore è stato commesso dall’arbitro centrale; l’arbitro deve sempre prendere una decisione, e non può riservarsi di non decidere nell’attesa di una review (a meno dei rari casi in cui una scorrettezza sanzionata con il cartellino giallo potrebbe in realtà essere da espulsione,… Leggi altro »

claude
Ospite
claude

inssomma abbiamo capito. oltre la rubentus abbiamo robinter

Mexcalina
Tifoso
mexclaina

non sapevi che l’inter è la juventus a colori?

Pedro48
Tifoso
Patrizio Petruccioli

l’ho detto e lo ripeto … ve la prendete sempre con la juve che invece è sempre da copiare mentre il vero marcio è nella capitale del nord dove c’è il vero centro di comando …. ben chiaro .. parlo da tifoso viola antijuventino !!!!

Paolo Viola
Ospite
Paolo Viola

Infatti dall’alto della sua forza la Juve si può permettere un comportamento appena appena più sportivo. Niente a che vedere con il non rispetto fair play finanziario, orologi agli arbitri, dirigenti che controllano le comunicazioni tramite loro società, giri strani di giocatori ecc.,: Il tutto “pare che” dato che non è arrivata nessuna punizione per questi comportamenti antisportivi. Anzi qualcuno ha vinto il campionato per mancanza di avversari ed acquisti giocatori in liquidazione.

Pedro48
Tifoso
Patrizio Petruccioli

e che ne dici di una squadra che pur non avendo i soldi ha fatto un campionato da bilancio drogato che le ha permesso di qualificarsi per l’europa league e che è stata riammessa dal tas perchè ora ha i soldi ….

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Ah, la Rube, non si copia mai. A prescindere. O vogliamo parlare di come è arrivata ad avere lo stadio facilmente?
Quelli son soldi. Oltre al fatto che ha preso per anni una fraccata di soldi in più delle altre squadre dalle TV.
Così riesce anche a me fare il fenomeno.

Articolo precedenteAnche il Sindaco di Firenze sbotta: “Mazzoleni non è stato imparziale né corretto”
Articolo successivoADV, soddisfazione piena per il mercato di Corvino. E rinnovo in vista per Cholito
CONDIVIDI