Ex obiettivi: su Tonali del Brescia piomba il Chelsea di Sarri. Pronti 23 milioni di euro

5



Il centrocampista del Brescia Sandro Tonali, 18enne, accostato in passato anche alla Fiorentina, è nel mirino delle big d’Europa

Il Chelsea prova a battere la concorrenza di Juve, Roma, Inter e Milan e assicurarsi Sandro Tonali, 18enne centrocampista del Brescia accostato in passato anche alla Fiorentina. Stando al quotidiano britannico ‘The Sun’, su input di Maurizio Sarri, i Blues starebbero preparando un’offerta da 23 milioni di euro per il giocatore italiano che gioca in serie B, osservato da vicino in occasione del 4-1 sul Padova. Il tecnico avrebbe voluto Tonali gia’ un anno fa al Napoli e il Chelsea potrebbe ora accontentarlo, strappandolo alle Rondinelle nel mercato di gennaio. Tonali, paragonato a Pirlo, e’ sotto contratto fino al 2021.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
marco mugello
Ospite
marco mugello

Questo dimostra come se un giovanissimo è veramente buono, bisogna comprare senza tirare sul prezzo, lo rivendi sicuramente al doppio…. invece ci siamo tenuti un utile di 35 milioni, col quale, se non abbiamo compensato perdite precedenti, abbiamo pagato una follia di tasse….Una storiella: un avvocato su dei documenti esamina la situazione di una causa importante con un cliente… “ah su questo glielo mettiamo in tasca… ah no, su quest’altro lo prende in tasca lei”… e così via, una calda una fredda… il cliente a un certo punto sbotta… ” mi scusi, sa, ma perché quando vinciamo dice che glielo… Leggi altro »

diaz
Ospite
diaz

Da prendere (ma al giusto prezzo) per far tornare Veretou nel ruolo dello scorso anno. Capiamoci: a me piace molto anche dove gioca quest’anno, è Gerson che non mi convince come non convince (per ora) Pjaca. Stai a vedere che il Corvo ha fatto bene a prenderli in prestito?
Per Gennaio Tonali e una punta esterna buona e si gode.

Fran
Tifoso
franco nucci

23 milioni per un 18enne che manco ha mai visto la serie A ???
Ecco, arriva lo sceicco e droga il calcio…..
Ma come lui cento altri…
Ed il ragazzino perde la testa… Il presidente bresciano si riempe le tasche, ed il tal dei tali diventerà uno sconosciuto che per due tre anni avrà fatto tanta panchina… Ma al Chelsea, mica al Brescia !

Argentinos
Tifoso
argentinos

Comunque il Chelsea è di Abramovich, non di uno sceicco

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

E il presidente del Brescia e’ quel galantuomo di Cellino che sul prezzo sa tirare di brutto.

Articolo precedenteSerbia, Milenkovic sempre titolare, ma con la Romania è solo pari
Articolo successivoEx viola, Marcos Alonso pronto al rinnovo col Chelsea: “Trattativa a buon punto”
CONDIVIDI