Ex viola, El Hamdaoui: “Non è andata come speravo, ma mai pensato di mollare. Ora..”

    0



    El HamdaouiSe nei mesi scorsi si era paventata persino l’ipotesi di terminare in anticipo il prestito che lega Mounir El Hamdaoui al Malaga, lo stesso attaccante marocchino è voluto tornare oggi sull’argomento, ribadendo: “E’ vero, non è andata come speravo quando sono arrivato. Quando cambi squadra pensi sempre di poter giocare il più possibile. Sono stato quasi due mesi fuori per infortunio, ma sono cose che nel calcio possono succedere. Ho avuto sfortuna, ma ora sono fiducioso per le partite che mi aspettano. Ogni giorno mi sento meglio, anche se ancora non sono al top, e voglio poter aiutare la squadra. Non ho mai pensato di andarmene e di lasciare. Qui sto bene, è difficile perdere peso però quando sei infortunato e non puoi giocare. Da qui, le critiche. Con Schuster ho parlato, mi ha detto che quello del peso non rappresenta un problema. Ho bisogno di qualche gara in più, ma sto tornando in forma. Basta evitare ricadute…”.