Ex viola, Jovetic: “Sarei dovuto arrivare prima ma ho scelto Firenze. Anche il Real…”




    JoveticPrimi mesi da dimenticare eppure Stevan Jovetic non rimpiange di aver scelto il Manchester City. “Sicuramente questi mesi sono stati difficili perché all’inizio non giocavo e poi mi sono infortunato spesso. Adesso però è tutto alle spalle. Non ho mai dubitato di me stesso neanche nei momenti più difficili, sapevo di poter giocare in questa squadra e ora lo devo dimostrare” – ha spiegato l’ex Fiorentina a ‘Bein Sport’ – “L’estate scorsa ho parlato tanto con Nastasic e mi ha convinto, ho deciso di venire a Manchester perché c’è un progetto importante con tanti giocatori. Sarei dovuto arrivare l’anno prima, ma alla fine sono rimasto e ho vissuto una bella stagione con Montella e la Fiorentina. Su di me c’era anche il Real Madrid, ma io ho deciso di venire al City…“.