Ex viola: su Gilardino ora piomba lo Spezia. Ma lui aspetta una chiamata dalla A

9



In Serie B c’è la diffusa convinzione che Alberto Gilardino (‘82) sposterà gli equilibri del campionato: l’ex viola, tuttavia, aspetta sempre un’eventuale chiamata di serie A. E la trattativa col Venezia resta in stand by, anche per le richieste del Gila, che ha già fatto “scappare” la Cremonese chiedendo un biennale da 500mila euro annui. Però il nome intriga e sono tanti a farci un pensierino, anche se il Gila ha 35 anni e viene da una annata con zero reti all’attivo, limitata da un’infortunio. Ora a provarci è lo Spezia che al Campione del Mondo 2006 ha sottoposto un’offerta “low cost”: contratto per un anno e la possibilità di diventare poi dirigente societario, una roba tipo club manager, per un totale di 600mila euro in tre anni. Non sembra l’offerta in grado di scaldare il Gila che non ha più un procuratore e si gestisce da sè e che pensa di giocare per più di un anno. Ma intanto lo Spezia ci prova e attende per la prossima settimana una risposta dal Gila. Così scrive Tuttosport.