Ex viola: su Gilardino ora piomba lo Spezia. Ma lui aspetta una chiamata dalla A

9



In Serie B c’è la diffusa convinzione che Alberto Gilardino (‘82) sposterà gli equilibri del campionato: l’ex viola, tuttavia, aspetta sempre un’eventuale chiamata di serie A. E la trattativa col Venezia resta in stand by, anche per le richieste del Gila, che ha già fatto “scappare” la Cremonese chiedendo un biennale da 500mila euro annui. Però il nome intriga e sono tanti a farci un pensierino, anche se il Gila ha 35 anni e viene da una annata con zero reti all’attivo, limitata da un’infortunio. Ora a provarci è lo Spezia che al Campione del Mondo 2006 ha sottoposto un’offerta “low cost”: contratto per un anno e la possibilità di diventare poi dirigente societario, una roba tipo club manager, per un totale di 600mila euro in tre anni. Non sembra l’offerta in grado di scaldare il Gila che non ha più un procuratore e si gestisce da sè e che pensa di giocare per più di un anno. Ma intanto lo Spezia ci prova e attende per la prossima settimana una risposta dal Gila. Così scrive Tuttosport.

 

9
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
tomcat
Ospite
tomcat

Il Gila da noi, con ingaggio alla portata e….sano, questo e’ importante!!!

vedova rosicone
Ospite
vedova rosicone

Vai Corvo………….Gilardino 3 la vendenta………..conosce l’ambiente, guadagna poco e non sporca.

Potrillo Madridde
Ospite
Potrillo Madridde

se lo danno gratis perche’ no …. anche Toni lo davano per finito

Marco
Ospite
Marco

Che finaccia

Mik
Ospite
Mik

Ecco il dopo kalinic, vai corvino!!!

Michele
Ospite
Michele

Costa poco, guadagna meno. E’ già stato a Firenze e conosce l’ambiente . Andò via solo perché l’intrigava il progetto del Genoa. Profilo ideale per la Viola. O no ?

Fabio
Ospite
Fabio

Veramente andò via perchè guadagnava troppo e il Genoa lo pagò 12 milioni, a Corvino non gli sembrava vero, era gennaio, lo sostituì con segnamai Amauri e rischiammo la B….

Frodo
Ospite
Frodo

Ad onor del vero però quell’anno ti sei salvato con un gol di Amauri. Che ha anche fatto vincere lo scudetto ai gobbi, sempre con quel gol.

Andrea
Ospite
Andrea

Riprendiamo Amauri!

Articolo precedenteFiorentina-Pistoiese, amichevole il 10 agosto. Ecco i prezzi
Articolo successivoFiorentina in partenza per Lisbona: con la squadra anche Cognigni, Antognoni e Freitas
CONDIVIDI