Eysseric e la polemica sui social per una storia su Instagram (FOTO)

27



Il francese oggi ha dovuto chiarire dopo le polemiche per una storia su Instagram in cui ironizzava sul fatto di essere sempre in panchina

Valentin Eysseric ieri sembra essersi portato fortuna, quando prima della sfida tra Fiorentina e Genoa ha pubblicato una storia su Instagram ironica in cui la sua maglia della Fiorentina era coperta dalla pettorina che indossano i giocatori in panchina mentre si scaldano. Chiara l’ironia sul pochissimo spazio trovato fin qui dal francese, che però proprio con il Genoa ha trovato diversi minuti di campo per potersi mettere in mostra.

La storia però non è piaciuta a tutti, visto che ad alcuni è sembrata una sterile polemica verso la Fiorentina che lo lascia sempre in panchina. Così, oggi Eysseric sempre su Instagram ha risposto alle critiche ricevute sui social, chiarendo la questione: “Per chi non ha capito la mia pubblicazione di ieri, ho visto questo post prima della partita della Fiorentina con la mia maglia girata. Poi, per RIDERE ho risposto con questa pubblicazione, che non è contro la Fiorentina o la mia squadra. Sono orgoglioso di essere qui con questa maglia. Vi voglio bene ragazzi, anche a quelli che mi insultano”.

27
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
desolati
Ospite
desolati

oh ma pesate tutto..rilassatevi..

Simoneverstyle
Member
simoneverstyle

Ha ragione lui… comunque alcuni tifosi criticano tanto per farlo… non ne capisco nemmeno il senso, non c’è più razionalità.

Viola74
Tifoso
Viola 74

E che ha fatto di così grave???non capisco dove possa nascere la polemica….a certi tifosi testa buona solo per portare cappello!!!

Centrale
Member
Centrale

Grandissima risposta, giù il cappello. Bravo 👏

Nano
Tifoso
nano

Il web purtroppo lascia ampi spazi per i più cialtroni che anche se son pochi fanno il clamore necessario per sembrare tanti. Credo e spero che questo ormai sia patrimonio di tutti per cui sia dato nessun valore ai commenti idioti e soprattutto che non siano scambiati un gruppo di Minus con delle collettività.

fabio
Ospite
fabio

Grande Esseric

giovanni
Ospite
giovanni

E’ da qui che si capisce l’essere un tifoso becero: infamare i propri giocatori alla prima occasione, le pecore social rinforzano, il giocatore rende meno e alla fine viene ceduto. Risultato: fenomeni nelle altre squadre (Ilicic, Simeone, Veretout…ecc.)

Nik
Ospite
Nik

Anche con te d’accordissimo…abbiamo fretta di etichettare i giocatori dopo due passaggi sbagliati….e via di fischi,il caso più eclatante Ilicic
Per il bene della viola….c’è la diamo una calmata!

Stefano
Ospite
Stefano

Ma se a te sembravan due i passaggi sbagliati da Ilicic…a me molti di più, incluso gol già fatti

Tifoso
potini

E Veretout chi l’avrebbe mai insultato? Comunque il problema non sono i tifosi ma i social. I toni sarebbero molto più moderati se ognuno scrivesse pensando di trovarsi l’interlocutore davanti agli occhi e non al sicuro nel proprio anonimato.

Amaral
Ospite
Amaral

Capirai….

Senzapaura
Tifoso
Senzapaura

C’è bisogno di qualche lettino, anche parecchi e magari da mettere tutti insieme in un gran camerone.

Paolo da grosseto
Ospite
Paolo da grosseto

Boh io i tifosi viola non li rconosco più, noi toscani siamo sempre pronti a scherzare e ironizzare e se lo fa un calciatore facciamo i permalosi? Ma dai voleva scherzare ma che senso ha insultarlo?

Nik
Ospite
Nik

D’accordissimo con te…dove è finito il nostro senso dell’humor??
Tra l’altro era è stato anche divertente,e chiamato in causa dopo tanto tempo…ha fatto una buonissima prestazione.per quanto riguarda me …non ti devi scusare proprio di niente…si dovrebbe
Scusate chi ti ha offeso

Tifoso
claudiodasasso

Proprio qualche giorno fa dicevo le stesse cose. Anche i famosi insulti a Gasperini, al di là del personaggio che meriterebbe sanzioni disciplinari per ogni sua uscita, una volta ricordo che i personaggi come lui, venivano trattati con ironia. Quell’ironia tagliente che da sempre caratterizza l’essere toscani e fiorentini soprattutto.
Ormai sul web e non solo (vedi l’altro striscione su Zaniolo), spadroneggiano.quelli che offendono, ma che se ricevono una risposta sono subito pronti a sentirsi offesi. Come se avessero il diritto di impunità per quello che fanno o dicono. È la sottocultura dell’etichettatura di chi non piace. È veramente uno schifo

cav974
Ospite
cav974

onore a voi toscani al di fuori di Firenze che tifate Fiorentina alcuni fiorentini non se lo meritano (sono fiorentino)
Réunion Viola

tommaso
Ospite
tommaso

Ridicoli come adesso non ce ne sono veramente mai stati di tifosi….Infamare un ragazzo (perchè di questo si tratta, sono coem noi) solo perchè sta scherzando è una cosa veramente senza senso….BASTA SOCIAL, la gente perde la testa, viene dato modo di esprimersi anche a chi farebbe meglio a guardarsi allo specchio prima di scrivere qualcosa……fate dei corsi e insegnate a questa gente a stare al mondo……Caro Eysseric, “….non ti curar di lor ma guarda e passa…..”, non siamo tutti così……FORTUNATAMENTE !!!

ILPRATESEVIOLA
Ospite
ILPRATESEVIOLA

Basta social … dovremmo urlarlo ai 4 venti

Matteo
Ospite
Matteo

Di solito quelli più bravi giocano e quelli meno bravi stanno in panchina pronti a subentrare in caso di necessità

Chianti
Ospite
Chianti

Ecco il genio!!!!

Giovanni
Ospite
Giovanni

Che gente … Che bisogno c’è di infamarlo e insultarlo?

Buddaviola
Ospite
Buddaviola

Ha ragione Eysseric su, ma che si può far polemica per queste boiate

Viceversa
Ospite
Viceversa

Con lo stipendio che piglia ci credo che è di buon umore.

Viva
Member
Viva

Ma lasciatelo stare, manco ironia si può fare oh

Ale
Ospite
Ale

Mmm…. Allora va bene sennò tu pigliavi due zuppe!

Sempreviola93
Tifoso
Viola di rabbia

ma taci trippone.

Ponzio
Tifoso
VIA Pradè!

se avesse segnato… secondo me è stato sfortunato: è arrivato con la certezza di giocare titolare, si infortunò e non è rientrato.

Articolo precedenteAnche Paulo Sousa ricorda Narciso Parigi: “La tua ricca e bella storia sarà eterna”
Articolo successivoSerie A, i parziali dopo 45′: vincono Parma e Verona, pari Samp-Sassuolo
CONDIVIDI