Eysseric: “Il mio obiettivo è conquistare un posto da titolare. In Italia c’è più passione che in Francia”

3



L’ex Nizza racconta della sua esperienza in Italia e dei suoi obiettivi personali.

Valentin Eysseric, trequartista della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Eurosport France:

Sto bene qui, non sono spaesato, anche perché ci sono tanti calciatori francesi in questa squadra. Mi hanno aiutato ad adattarmi, anche se gioco poco. Imparo tante cose, quindi va bene così. Il mio obiettivo è conquistare un posto tra i titolari. Per le prime tre giornate ci sono riuscito, ora sto giocando di meno. E’ l’allenatore a fare le sue scelte, io faccio di tutto per convincerlo”.

Serie A. “In Italia c’è più passione che in Francia. Non dico che questo campionato sia migliore della Ligue 1, ma qui si lavora molto sulla tattica e i tifosi ci mettono il cuore ad ogni partita”.

Astori. “E’ tuttora difficile convivere con quest’assenza. E’ qualcosa che ti tocca perdere un compagno di squadra che è nella stanza accanto alla tua. Ti segna, anche perché era un padre di famiglia. Bisogna pensarci. Davide è sempre con noi e rispettiamo ciò che ha rappresentato per il club. E’ il nostro capitano, è importante vedere ogni giorno la sua maglia nello spogliatoio. E’ un pensiero che abbiamo. Ha cambiato il nostro gruppo. Abbiamo sofferto insieme, abbiamo pianto insieme, siamo ancora scossi. I calciatori che l’anno scorso erano qui ora sono ancor più forti”.

Ritorno in Francia. “Ci ho pensato. Ho giocato una ventina di partire la scorsa stagione, poche volte sono stato titolare, dunque è normale aver voglia di giocare. Ma non ho avuto offerte concrete. Sono consapevole di poter esser titolare alla Fiorentina, voglio guadagnarmi il posto, ne ho le capacità. La prima stagione è sempre difficile, bisogna adattarsi al nuovo campionato e ai nuovi compagni di squadra. Ora sono convinto che questa mia seconda annata sarà migliore e a fine anno farò un bilancio”

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Uccio
Tifoso
paolo

dai retta tornatene in francia

Marinato nel Cuba Libre
Ospite
Marinato nel Cuba Libre

Se giochi come oggi è meglio che tu torni in francia

Mariani
Tifoso
gigliato-bis

Se giochi come oggi???? ma cosa scrivi??? ma gioca sempre così, non solo oggi.

Articolo precedenteSerie A, 8a giornata: non basta Piatek, il Parma espugna Marassi
Articolo successivoCeccherini: “Lazio arrabbiata ma vogliamo trovare i tre punti”
CONDIVIDI