Fantacalcio, ecco i consigli di FI.IT sui giocatori viola impegnati a Crotone

1



Continua la rubrica di Fiorentina.it dedicata agli appassionati di fantacalcio, i quali si scervellano ogni turno di campionato per consegnare una formazione che possa concedere loro la vittoria di giornata. La redazione di FI.IT ad ogni giornata offrire consigli sui giocatori della Fiorentina da schierare e su coloro che, invece, è meglio lasciare in panchina.

La Fiorentina si presenta a Crotone in grande condizione psicofisica, forte della striscia aperta di tre vittorie consecutive. Trasferta che nascone più insidie di quanto il blasone dei calabresi possa far pensare; tuttavia, il club gigliato sulla carta è nettamente più forte dei rossoblu. In generale, insomma, questo è un turno di campionato in cui potete schierare tranquillamente i giocatori viola a vostra disposizione. Occhio però al turnover di Pioli.

CHI SCHIERARE – Chiesa resta sempre tra gli imprescindibili, forte del 7* pieno conquistato contro il Torino. Dopo un paio di prestazioni in calo sembra essere tornato ai suoi livelli d’eccellenza. Consigliato anche Sportiello: il portiere ex Atalanta non subisce gol da due partite; aggiungete il fatto che il Crotone ha il terzultimo attacco della Serie A (condiviso con il Verona), in virtù delle sole cinque reti segnate. Non resta che schierare l’estremo difensore gigliato.

Benassi vive un momento magico, in poche settimane è passato da essere sconsigliato a figurare tra i giocatori da schierare. Merito di un cambio di modulo che ha esaltato le sue caratteristiche: nelle ultime due partite bottino da due reti e un assist, conditi da un 7* a Benevento e un ottimo 7,5* contro la sua ex squadra. In un momento di forma del genere deve essere imprescindibile nel vostro undici. Occhio a Veretout: secondo le parole di Pioli è il secondo nella gerarchia dei rigoristi (Babacar permettendo). Vista l’assenza di Thereau dovrebbe essere lui a presentarsi sul dischetto degli undici metri. La coppia Astori-Pezzella nelle ultime partite ha garantito buoni voti e cartellini limitati. E sono entrambi bravi nel segnare su palla inattiva…

DA EVITARE –  sulla carta non c’è nessuno. L’unica insidia può essere il turnover: Pioli infatti potrebbe applicare qualche variazione al suo undici ideale, viste le tre partite in sette giorni. Evitate dunque Laurini, giocatore dal 6 fisso ma in forte ballottaggio con Gaspar. Occhio a Simeone: ha appena segnato ma non è sicuro del posto da titolare a Crotone. Se avete gli uomini contati pensateci bene prima di schierare il Cholito.

LE SCOMMESSE –  Eysseric, il giocatore che con tutta probabilità sostituirà Thereau nell’undici di Pioli. Dopo un primo tempo timido, col Torino ha mostrato sprazzi di grande classe nella seconda frazione, nonché l’attitudine innata a fornire assist per i compagni. Può essere una rivelazione, se ingrana la giusta marcia. Babacar non è certo di giocare (alla fine Pioli potrebbe optare ancora per Simeone), ma dopo due reti consecutive segnate da subentrante, anche uscendo dalla panchina può essere molto pericoloso.

 

*voti riportati da Fantagazzetta, redazione Napoli