Fantasma Cholito. Solo 22 palloni giocati, zero tiri. Tre nelle ultime quattro gare

91



Simeone non segna, non tira, e a volte quasi non tocca il pallone. Momento nero per il Cholito

Non è un processo. Sia chiaro. Nessuno ne vuol fare. Giovanni Simeone è il centravanti della Fiorentina. E tale resterà. Probabilmente ancora per molto. Ma i numeri parlano chiaro. Non segna da Samp-Fiorentina, ed il suo digiuno da gol è arrivato quasi a 500 minuti. Ma non solo. Neanche tira. Ed a volte non vede proprio il pallone

Anche contro il Cagliari il Cholito è stato più che trasparente. Solo 22 i palloni giocati dall’argentino. Per ancora una volta 0 tiri in porta.

Ed è proprio questo che inizia a spaventare. Perché un conto è esserci, e sbagliare, ed a volte il limite è molto sottile, un altro è non esserci e non tirare neanche. Nelle ultime 4 gare Simeone ha avuto solamente 3 occasioni da gol. A San Siro il suo destro si infranse su Handanovic, all’Olimpico, con un’occasione quasi uguale, su Strakosha con un altro tiro praticamente centrale messo a referto. Poi il nulla.

Ma qual è il problema? Intesa con i compagni? Il gioco offensivo di Pioli? Le caratteristiche dei compagni di reparto che mal si sposano con le sue? La sua eccessiva generosità che lo porta spesso a macinare chilometri senza però poi farsi trovare al posto giusto al momento giusto? Il nodo spetta a Pioli adesso. Il perché ed il cosa non stia funzionando spetta a lui capirlo. E ad entrambi la ricerca della soluzione. Perché una cosa è certa: correre e sbattersi non può bastare. Dal numero 9 servono i gol. E non solamente perché ha quel numero sulla maglia.

91
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Mario number one
Ospite
Mario number one

Ripeto ciò che dissi un anno fa in tempi non sospetti. Simeone è nettamente più forte , di bimbo minchia icardi ..e in Argentina lo sanno tutti , la colpa è di “crisantemo” pioli che non lo sa sfruttare ..

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Vabbè, Redazione, ma se fate scrive tutti i rintronati basta che abbiano un pc, si pole chiude qui.
Tra Simeone e Icardi come prima punta ci corre quanto tra la Rosy Bindi e Megan Fox.
Basta vedere la prolificità: Icardi in Serie A 199/115, Simeone 81/28….
E due anni fa all’Inter, guarda caso, c’è stato per un bel po’ del campionato proprio Padre Pio, risultato: 34 partite, 24 gol.
Non è difficile sfruttare i giocatori boni, il difficile è sfruttare al meglio quelli scarsi.
Lí si vede il grande allenatore, e qui dó ragione a Mario Number One.

Mario number one
Ospite
Mario number one

Se proprio sicuro che il mezzo anno di pioli all’Inter,icardi ha fatto24 goal? Ho paura che il rintronato che conosce poco di calcio sei tu ….

Enrico
Ospite
Enrico

Dovevamo prendere pochi giocatori ma buoni (parole di Pioli) … un attaccante, un sostituto di Badelj e un terzino. Abbiamo preso 6/7 giocatori inutili (in prestito). Siamo l’unica squadra che non ha un’alternativa in attacco ,, Quando siamo sotto di un gol entrano ragazzi della primavera, o altri esterni offensivi (di cui faccciamo la collezione). Non arrivo a rimpiangere Falcinelli ma forse Babacar sì… sembra una società di dilettanti allo sbaraglio. Simeone fa tenerezza quando sui lanci lunghi salta di testa in mezzo a un paio di difensori alti 20/30 cm più di lui. Un mezzo disastro… ora si cercano… Leggi altro »

tony_park@hotmail.it
Ospite

vedo… cloni di renzi………. che si dimenticano di quanto detto o fatto in passato….. prendiamo ieri….. vecino-valero-ilicic….. da noi bollati come bolliti scarsi..ecc… e che fanno????…hahaha… solo capaci a remar contro….. biraghi… un poco o nulla… gerson…peggio, (per me gerson e’ unico centrocampista con piedi buoni ed inventiva che abbiamo) si pjaca sta deludendo e sarei daccordo lasciarlo in panchina…(i mezzi li ha..deve trovare la voglia, e la forma) sempreche’ non ci sia qualche clausola tipo tello….Simeone e’ cosi’ prendere o lasciare, nessuno pensa che possa essere stanco?? nell’ultimo mese anche due volte in argentina??? ovvio che e non capisco… Leggi altro »

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

“Il nodo spetta a Pioli adesso. Il perché ed il cosa non stia funzionando spetta a lui capirlo. E ad entrambi la ricerca della soluzione. Perché una cosa è certa: correre e sbattersi non può bastare. Dal numero 9 servono i gol.” Questa è blasfemia. Pioli lo sa benissimo cosa non sta funzionando, non ci sono nodi da sciogliere, su… E’ il Cholito che non funziona. I DV, tramite Corvino, spesero a suo tempo 20 milioni e, attaccati molto più al denaro che alla classifica come sono, vogliono difendere l’investimento il più possibile facendolo giocare e sperando che si sblocchi… Leggi altro »

Maiunagioia
Ospite
Maiunagioia

Purtroppo la colpa non è del Cholito o di Lafont o altro….. la colpa purtroppo e di Pioli…… e dico purtroppo perchè è un brav’uomo……. Ma se invece di far vedere statistiche sul breve termine ci mostrate le statistiche di Pioli allenatore…… tutto sarebbe chiaro senza bisogno di spiegare….. Pioli ha allenato 12 squadre ed è rimasto più di 1 anno in 2 sole squadre Bologna (2 anni e mezzo) e nella Lazio (2 anni)…… In tutti e 2 i casi dal 1 anno in poi è stato sempre un declino impressionante in termini di risultato…. Pioli (bravissima persona) può… Leggi altro »

GiacomoRoma
Ospite
GiacomoRoma

Concordo in toto. Penso poi che Pioli è uno dei pochi italiani a non aver ancora capito che Simeone non è una prima punta, e se continui a farlo giocare così lo svaluti e basta, con tutto che secondo me non è proprio un fuoriclasse. Drammatica anche la decisione di arretrare Veretout di 30 metri, uno dei pochi che vedeva la porta; poco altro da aggiungere. Meglio mille volte uno come Semplici che il povero Piolo.

Sangue Viola
Ospite
Sangue Viola

Sembra in fase di regresso, corre molto e spesso a vuoto, fa i movimenti sbagliati e l’unica volta che fa il giusto movimento è talmente lento nel concludere che si fa anticipare da dietro. C’è anche da dire che spesso è troppo solo la davanti e non ha la stazza per fare reparto. Abbiamo però poche alternative purtroppo.

UnoViola
Ospite
UnoViola

Lascia un commento…Ma perché…Quagliarella, Insigne., quello del Toro, hanno la stazza ? Penso che non sia una questione di stazza..purtroppo, ma di qualita’ e di ruolo.
Io penso che il buon Giovanni non sia una prima punta. Non ha i movimenti, , la determinazione e il fiuto del goal. I fatti dicono questo. Come seconda punta sarebbe oro.
Lui e Chiesa ai lati, e uno tra Vlahovic e Sottil in mezzo.

gibi
Ospite
gibi

Dici cose evidenti a tutti. Meno che al mister. Continuando così rischiamo di far deprimere tutta la squadra. Sono giovani, e quando vedono che la loro fatica non viene tradotta in gol, diventa un problema non perdere l’entusiasmo. Con accanto un centravanti che non segna e non passa palla, anche per Chiesa diventerà dura restare qua.

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

…….diciamoci la verità Simeone è un giocatore che da tutto quello che ha, si danna l’anima nella fase difensiva ed è incomiabile, ma non è un centravanti che fa reparto cioè che fa salire la squadra, è un centro attacco atipico nel senso che ha i colpi da prima punta quale quello di anticipo sul centrale, o l’anticipo sul difensore sfiorando appena il pallone mettendolo dentro, ma non è il giocatore che davanti può fare la differenza. Forse con un player alle sue spalle darebbe di più, ma nel 4 -3 – 3 rischia di segnare non più di 10… Leggi altro »

Emiliosud
Tifoso
emiliosud

E’ inutile girarci attorno al problema, . Con una punta dalle caratteristiche come la nostra, agile,buona tecnica, ma gracile, poco potente, tutto fuorchè bomber, occorrerebbe un gioco diverso,, con presenza o inserimenti in area di centrocampisti. Purtroppo questo non avviene in parte per colpa di Pioli, ma soprattutto per le caratteristiche non pertinenti dei giocatori, tranne Chiesa naturalmente. quindi Simeone diventa il parafulmine di una situazione che doveva essere prevista da Corvino, Pioli e lo staff tutto.
Ormai dobbiamo arrangiarci così fino alla fine.. A gennaio chi te la da una punta da aria di rigore decente?.

Sempreviola93
Tifoso
Sempreviola93

ce l’abbiamo già, si chiama vlahovic, occorre solo farlo giocare…

gibi
Ospite
gibi

Vlahovic ha tutte le caratteristiche che ci servono. Ma Pioli non lo vede. Se c’era Pioli in panca invece di Sousa, forse Chiesa esordiva quest’anno, se non lo avevano già venduto perchè “immaturo”, vedi Babacar (averli ora i suoi gol, quasi uno ogni novanta minuti. Ma lui non aveva la “garra”…..)

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

Bisogna trovare il coraggio di far partire vlahovic titolare e di inserire montiel stabilmente in prima squadra … chiesa, vlahovic, montiel … mi garberebbe vederlipiù spessp … tanto pjaca e gerson non sono nostri…

gibi
Ospite
gibi

Vlahovic e Montiel già adesso hanno una presenza in campo che Pjaca e Simeone si sognano, oltre che mezzi tecnici potenziali pure superiori. Pochi in A hanno il pallone incollato come Montiel, la sua velocità e la sua visione di gioco. E mezzi fisici impressionanti uniti ad una tecnica, tiro e velocità eccellenti, quanti come Vlahovic?

Ciccio Concetta
Ospite
Ciccio Concetta

il bello è che i Leccavalle di tribuna ora lo fischiano la domenica…insieme al loro fenomeno Pjaca.

Quando la Fiesole protestava contro la proprietà, per ovvi motivi, fischiavano la Fiesole…

che imbecilli patentati

maurizio
Ospite
maurizio

condivido completamente

Senzaprosciuttosugliocchi
Ospite
Senzaprosciuttosugliocchi

…..e come battono le manine in tribuna e in maratona quando la Fiesole prepara le coreografie…..sono un pochino incoerenti.?

Japa
Tifoso
japa

simeone = bideone , ecco spiegato il problema

Aiala
Ospite
Aiala

Ho guardato la sua media gol fino al 2017 è quella di un buon difensore, ma lui è un centravanti

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Quella del 2018 è uguale (se non peggio) a quella del 2017.

Quando, a fronte delle reiterate richieste di un vice Simeone (chiesto anche dalla redazione che, evidentemente, sull’argentino anch’essa ha toppato alla grande), il sottoscritto diceva che, invece, occorreva uno a cui Simeone avrebbe dovuto fare da vice (auspicando di non dover mai esserci il bisogno di un suo utilizzo), i leccavalle, in quanto tali, si inalberavano.
I fatti, ahimè, sono davanti agli occhi di tutti (leccasuole esclusi).

gibi
Ospite
gibi

Simeone può essere una ottima riserva, sempre volenteroso, ma deve crescere tantissimo in tecnica, controllo di palla e tiro, oltre che in lucidità e istinto da goleador. Per ora è un centravanti da medibassa classifica, giusto da Genoa, che infatti se ne è liberato volentieri, trovando adesso anche un sostituto inaspettatamente molto prolifico. Altri hanno molto fiuto nelle scelte, noi talvolta poco.

Aiala
Ospite
Aiala

Se era buono non veniva a Firenze

claudio 52
Ospite
claudio 52

te se avevi tutte le rotelle non scrivevi un commento del …..

Comparto Aziendale 25%
Ospite
Comparto Aziendale 25%

Aiala c’ha ragione, Ormai siamo appiattiti da mezza classifica senza valori e senza speranze

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

I problemi del Cholito si risolverebbero iniziando le partite a mezzanotte.

Valerio Tume
Ospite
Valerio Tume

Chi si stupisce è un ipocrita. A questa squadra mancano un centravanti (nono stante il numero 9 e i deliranti paragoni con Batistuta orchestrati da qualche giornalaio il ragazzo per ora è molto lontano anche da Baiano) e un regista.
Ovviamente costavano troppo per l’attuale politica societaria e quindi si è preferito “pompare” il prestito di Pjaca come se fosse chissà quale affare…..

Calabria
Tifoso
Toniviola56

Il problema più grosso di questa squadra è la mentalità gravemente statica di Pioli che oltre a non riuscire a dare un gioco alla squadra non è capace di osare per rivedere le sue convinzioni anche quando anche un cretino si rende conto che non funzionano. E Biraghi ne è l’esempio più lampante: ieri Pioli a proposito del gol del Cagliari ha evidenziato che Hugo a centrocampo non ha impedito a joao pedro di ripartire ma ha volutamente omesso di dire che l’esterno del Cagliari prima di crossare per Pavoletti ha fatto trenta metri con Biraghi che lo guardava a… Leggi altro »

gibi
Ospite
gibi

La tua ipotesi è intrigante. Eysseric potrebbe avere il passo e la tecnica del regista che ci manca. E i due ragazzini davanti potrebbbero mettere un po’ di pepe ai titolari,

Cortomassese
Member
cortomassese

Vedo meglio Simeone al posto di Pjaca( o Piaga..) e lasciare il posto ad un vero centravanti, uno di quelli che spara la palla in porta

Dellavalliano
Ospite
Dellavalliano

Simeone si… Simeone no.. A me non piace ma adesso tocca solo a lui dimostrare il suo valore col lavoro e chetare i discorsi. E bisogna che lo faccia anche alla svelta perché purtroppo è lui il problema più grande di questa Fiorentina. Si prenda questa responsabilità invece di parlare Dell Atletico di suo padre e Dell Argentina.

Eresiarca
Ospite
Eresiarca

Il problema è che non è una prima punta! Pioli malgrado le sue colpe non ne ha una da mettere al suo posto! E come sempre a Firenze la colpa ricade solo ed esclusivamente sull’allenatore!

maurizio
Ospite
maurizio

E’ vero quello che dici ma Pioli è veramente un mediocre!!!!!

Il Sacco
Ospite
Il Sacco

Diamo ancora tempo a questo ragazzo e alla squadra. Senza i suoi gol la classifica non è affatto malaccio, quando inizierà a segnare ne vedremo delle belle. Con buona pace di chi sa solo criticare

F.R.
Ospite
F.R.

E meno male che non ci è stato detto per la millesima volta: “..però fa un sacco di kilometri” Purtroppo la verità è più semplice di quanto si vuol far credere, Simeone è mediocre come giocatore e non è sicuramente un centravanti. La sua qualità tecnica è al limite per la serie A. La sua potenza fisica …. lasciamo perdere. E allora? E allora i bomber sono un’altra cosa. E noi non li abbiamo. Conclusione: cerchiamo di far segnare di più i centrocampisti. E infatti Pioli cosa fa? Porta Veretout a fare il guardiano del faro davanti alla difesa. Vlahovic… Leggi altro »

paolorV
Ospite
paolorV

Il problema mi pare proprio semplice semplice: Simeone non ha il fisico per fare il centravanti. Puoi supplire con una tecnica inverosimile, ma non mi sembra questo il caso. Tra l’altro ha iniziato anche a non seguire più bene l’azione e a nascondersi, ieri la palla ha attraversato lo specchio in almeno un paio di occasioni e lui era dietro l’avversario. Pioli centra poco..

SimoSapo
Ospite
SimoSapo

Domanda: secondo te cosa HA Simeone del centravanti?

paolorV
Ospite
paolorV

Poco. Sa girare la palla di testa, se riesce a impattare i cross. Poco, quindi.

Lanze67
Tifoso
lanze67

Allenatore da salvezza ,cambi in corsa inutili,ininfluente a partita in corso,brava persona ,grande uomo ,però…

Sentenza
Ospite
Sentenza

Mah… come dire.. le donne non mi ci stanno perché sono brutto o senza il becco di un quattrino ? magari entrambe le cose ? Simeone non è un fenomeno è appurato… un goleador ? neppure… poi se Pioli ci mette del suo,, Gioco zero, coraggio zero, cambi azzeccati lasciamo perdere. Ieri mi spiegate di cosa sapeva togliere una punta e metterne un altra a 5 minuti dalla fine ? ma falli giocare assieme cavolo. Io ho paura che anche se avessimo Iguain con questo non gioco cambierebbe il giusto…

SimoSapo
Ospite
SimoSapo

Se a 5′ dalla fine leva un altro centrocampista per mettere Vlaovic e lascia in campo Simeone, la partita di ieri la perdi.

Sentenza
Ospite
Sentenza

Beh… Puoi avere ragione… Ma puoi provare con la difesa a 3 negli ultimi minuti o meglio ancora non fai entrare Eisseric..

massimo
Ospite
massimo

e la causa quale è ? Chi difende Pioli non vuole bene alla Viola.

LUK66
Ospite
LUK66

E CI CREDO LE DIFESE SI OCCUPANO SOLAMENTE DI MARCARE LUI.
CON VERETU E BENASSI NELLE LORO POSIZIONI NATURALI, E UN GIOCATORE NORMALE AL POSTO DI PIAJA, LA MUSICA E DIVERSA.
SALUTI

SimoSapo
Ospite
SimoSapo

Perché tu nel Cagliari di ieri di chi ti saresti occupato? Io di Pavoletti. E chi ha segnato?

Alberto
Ospite
Alberto

Un bravo attaccante non si vede solo esclusivamente da quante reti fa…….ma esistono altre caratteristiche che lo rendono forte tipo…..andare in contro el pallone cercare l’uno-due…..aggredire la profondità leggere il movimento del portatore di palla…..far salire la squadra oltre alle doti sotto porta che deve avere…….onestamente Simeone ha pochissime di queste caratteristiche…..

massimo
Ospite
massimo

ma quale portatore di palla, al 90% arrivano solo missili aria-aria da dietro. la verità è che la squadra non ha una idea di gioco.

Aliush
Ospite
Aliush

Qui c’è bisogno di meno garra, meno bravo ragazzo, meno ma s’impegna è più gente che sa giocare a calcio. E il discorso non vale solo per Simeone.

massimo
Ospite
massimo

caro signore qui c’è solo bisogno di cambiare allenatore.

Aliush
Ospite
Aliush

Ahahahahahah esilarante!!!!! Esilarante!!! E Mihajlovic, e Rossi e Montella, e Sousa e Pioli! Stefano non è una cima… Ma la squadra è scarsa!

Batigol,pc
Ospite
Batigol,pc

Ma se la davanti non arrivano palle giocabili siamo proprio sicuri che il problema sia Simeone?

massimo
Ospite
massimo

bravo! Finalmente uno che ci capisce.

MARIO
Ospite
MARIO

Se hai visto la partita converrai che questo è vero solo in parte Nei primi minuti un traversone di Chiesa che doveva solo essere spinto in rete da un vero centravanti, nel secondo tempo si è trovato solo a pochi metri dal portiere ma si è fatto anticipare.

Vincenzo Nardini
Ospite
Vincenzo Nardini

Una persona che abbia giocato a calcio sin da bambino a livello amatoriale e solo per puro divertimento capisce subito che il nostro attaccante non conosce il pallone

massimo
Ospite
massimo

infatti il CT della nazionale argentina lo ha chiamato per la sua ignoranza.

Frunky69
Tifoso
frunky69

non lo so però ho anch’io ho sempre il dubbio del cognome

Aliush
Ospite
Aliush

Quello non vuol dire nulla. Non è che se uno gioca in nazionale deve essere per forza un campione. Poi ci sono quelli bravi da una parte e scarsi nell’altra, tipo Carlos Sanchez che con la Colombia era una bestia (almeno fino a prima del Mondiale) e con la Fiorentina una ciofeca.

Deaffy
Tifoso
Deaffy

Continuo ad avere fiducia in questa squadra. Fatta questa premessa, ieri abbiamo giocato controvento ed è stata dura nel primo tempo. A me è sembrato che, invece, nel secondo fosse calato. Non è per accampare scuse, ma alla fine del primo tempo per come si sono messe le cose avrei firmato in bianco per un pareggio. Senza storie. Riguardo l’attacco: i nostri problemi possono pure arrivare da un centrocampo dove fosforo ce n’è pochino, però la fatica che facciamo viene sprecata malamente da lui, Simeone. Gli vogliamo bene e tutto, però davvero sembra di rivedere pazzini. 50 milioni sono stati… Leggi altro »

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi London

GIU BORDA BORDAAAA MI RACCOMANDO BORDAAA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA FORZA VIOLA SEMPRE

buco di bilancio
Ospite
buco di bilancio

ve lo ripeto per l’ennesima volta…. Simeone è SCARSO, poi non guardate che ogni tanto fa gol allora vi ringalluzzite tutti…a giocare 38 partite da titolare in una squadra medio-alta come la fiorentina anche un attaccante che gioca in B farebbe 10-12 gol…….. ditemi una caratteristica da attaccante dove si puo dire che è bono nemmeno forte ma solo bono…tiene palla? dribling? tecnica? testa (forse ogni tanto)? tiro? c’ha solo una cosa la VOGLIA e purtroppo non solo quella non si puo giocare a certi livelli senno ci sarei stato anche io

StefanoRoma
Tifoso
Stefano Roma

Per aver speso gli stessi soldi, comperando Gomez, Prade’ è statto messo in croce!
Ma Corvino no, lui è stimato!
A Roma si dice ….« ma te posso tocca’…» e tutto quello che ne segue.

Vincenzo Nardini
Ospite
Vincenzo Nardini

Non abbiamo il centravanti né la seconda punta: badate bene, io parlo di gente che faccia gol. La squadra alla fine sarebbe discreta ma con questo attacco in Uefa non si va.

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

È di moda prendersela con i singoli, ormai, invece di prendersela con chi questi singoli li prende e li mette insieme e con chi questi singoli li mette in campo. Per il primo punto, vorrei capire come si faccia a pretendere che chi può fare e dare 10 debba fare e dare 50, se uno è mediocre c’è poco da fare, non puoi mica chiedergli di fare il fuoriclasse, mica è colpa sua se è mediocre. Per il secondo punto, se a gestire e far giocare un’accozzaglia di carneadi insieme a non più di 4-5 buoni/ottimi giocatori, metti un allenatore… Leggi altro »

Marius
Ospite
Marius

Mi pare che anche in F1 partano in tanti e arrivano sempre le solite.

DANTE ALIGHIERI
Ospite
DANTE ALIGHIERI

è inutile scaldarsi tanto..per arrivare al 7-8 posto questa squadra e questo allenatore sono in linea con gli obiettivi aziendali dichiarati..o forse qualcuno credeva altro?

maurizio
Ospite
maurizio

Temo l’incontrario che questo gruppo con questo allenatore non siano in linea per arrivare al settimo posto.iltutto è molto molto modesto

ales
Ospite
ales

Se pezzella vinceva alla monetina con quel vento a favore nel primo tempo eravamo a raccontare un altra storia….

Franco
Ospite
Franco

Guarda che non era una regata….

claudio1
Ospite
claudio1

OLTRE AD ESSERE SCARSO L ASSENZA DI UN SAPONARA CHE PUO ATTIVARLO SI SENTE. IO VEDO PJACA E CHIESA TROPPO DISTANTI DA LUI E A CENTROCAMPO VEDO MUSCOLI MA POCA FANTASIA. QUESTA SQUADRA’ COSI COME E’ FATTA NON SEGNERA’ FACILMENTE… OLTRETUTTO LA SOCIETA’ IN SQUADRA HA UNA SOLA PUNTA ED ECCO CHE IL GIOCO E’ FATTO…. PERCHE’ AD ESEMPIO NON MOLLARE QUESTO GIOCO ASFITTICO METTERE TEREAHU ACCANTO A SIMEONE E GIOCARE CON DUE PUNTE… IN AREA DI RIGORE NON C E’ NESSUNO!!!

antiDV
Ospite
antiDV

Il problema è che non sa giocare a calcio, basta vedere come stoppa la palla o come non la protegge facendosi sempre sovrastare dai difensori avversari. Una delle poche plusvalenze che dovevamo fare e che invece nonno Conno si è lasciato sfuggire….

Articolo precedenteMarko Pjaca delude per l’ennesima volta. Per quanto aspettarlo ancora?
Articolo successivoThereau verso lo svincolo a Gennaio. Piace al Bologna. C’è anche l’Empoli. Piace Di Lorenzo
CONDIVIDI