Fascetti: “Il regista è fondamentale. Torino squadra scorbutica”

3



L’ex tecnico gigliato ha parlato del momento della squadra di Pioli.

L’ex allenatore Eugenio Fascetti è intervenuto oggi ai microfoni di Lady Radio per parlare della stagione della Fiorentina:

I viola sono una squadra molto giovane, di prospettiva, certamente interessante. Potrebbe essere una sorpresa”.

ATTACCO. “Il trio davanti sulla carta è intrigante, ma al momento Simeone sta faticando e Pjaca è un po’ addormentato. Non so quali siano le cause, ma non credo si tratti di un problema fisico: a questo punto della stagione dovrebbero essere tutti al massimo. Quel che è certo è che Chiesa non può caricarsi sulle spalle tutto il peso dell’attacco”.

REGISTA“Il ruolo del regista è fondamentale. L’ossatura della squadra è quella che determina, gli altri calciatori sono rami. La Fiorentina non ha un regista di ruolo, deve perciò arrangiarsi. Non so se Veretout possa giocare in quella posizione, è certamente un ottimo giocatore ma mi chiedo se abbia la personalità giusta”.

TORINO. “I granata sono una squadra scorbutica, Mazzarri è un buon allenatore. Non so chi sia favorito, credo sarà una partita molto tattica, brutta dal punto di vista dello spettacolo, che verrà decisa da un episodio”.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Noi il regista non lo Abbiamo….. però ci adattiamo un forte e ambito giocatore che non lo è e che chiaramente , in quel ruolo, è sprecato.

Rox
Tifoso
Rox

Se l’ha detto Fascetti ci credo

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Almeno Fascetti non farebbe giocare fuori posizione i giocatori, farebbe un modulo di gioco in base agli uomini che ha a disposizione .

Articolo precedenteEx Viola, Vargas: “Continuerò per un’altra stagione. Voglio che mio figlio mi veda giocare”
Articolo successivoPrimavera, doppio Montiel su rigore e Sassuolo battuto
CONDIVIDI