Feltri: “Europa? Merita la Viola, non il Milan. Della Valle avevano disgusto ed erano in crisi, ma ora…”

21



Vittorio Feltri, tifoso di Fiorentina e Atalanta e vicino ai Della Valle, ha parlato del momento viola.

Vittorio Feltri, noto giornalista vicino alla famiglia Della Valle e tifoso di Fiorentina e Atalanta, ha parlato a Radio Bruno. Ecco le sue parole: L’esclusione del Milan dall’Europa? Se ci sono delle questioni che contrastano con i regolamenti, se deriva il fatto che il Milan non sia in ordine con le regole, normale che venga sospeso dalla competizione e che le squadre che stavano dietro in classifica facciano un passo avanti. L’Atalanta e la Fiorentina hanno le carte in regola più del Milan”.

Sentenza Tas? “Difficile prevedere come la prenderanno i supremi capi. Non avendo a disposizione una sfera di cristallo, non possiamo sbilanciarci. Ma penso che Fiorentina e Atalanta sopravanzino il Milan al momento per poter competere a livello europeo”.

Premio per le virtù economiche? “Una società ben amministrata, con conti in ordine, penso che meriti più di una società incasinata come il Milan. Non ho niente contro il Milan, ma osservo che Fiorentina e Atalanta sono società modello, nel Milan invece da quando Berlusconi non è proprietario si sono verificate cose comiche. Come organizzazione della società e in ambito calcistico”.

Campionato della Fiorentina? “Dalla Fiorentina non mi aspettavo un campionato così brillante, mi aspettavo che potesse soccombere dopo tutti i cambiamenti. Non dico retrocedere, ma che potesse avere difficoltà: ma il fatto che sia arrivata ad un passo dall’Europa, conferma la buona gestione. Certo, i tifosi vorrebbero lo scudetto, ma bisognerebbe avere risorse economiche quasi infinite per competere con la Juve”.

Atalanta? “Vende ogni anno 3-4 giocatori e incassa una montagna di soldi, ci sono entrate e verrà così costruito il nuovo stadio. Di fronte a questa abilità non posso che togliermi il cappello, anche se ogni volta che partono giocatori mi piange un po’ il cuore. Adesso lasciano Spinazzola, Caldara, l’anno scorso Gagliardini…”.

I Della Valle? “C’è stato un momento in cui c’era un po’ di disgusto da parte della famiglia Della Valle, piovevano solo critiche e non si riconosceva ai Della Valle di aver risanato i conti, riportato la Fiorentina ad alto livello. Tutto questo mancato riconoscimento aveva mandato in crisi i Della Valle, ma mi pare si siano ripresi dopo questo campionato condotto con perizia. Immagino rimangano legati alla Fiorentina, mi pare che al momento non ci sia poi la coda per acquistare la Fiorentina”.

Ronaldo-Juve? “Per quanto sia un fuoriclasse, ha 33 anni: non mi pare che abbia un futuro radioso davanti a sé. Potrà fare un anno o due ai suoi livelli, ma qualche dubbio è lecito”.

21
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Antifrustrati
Ospite
Antifrustrati

Meno male che il fair play era una scusa x non spendere!!! Dove si sono rintanati i leoncini da tastiera che lo scrivevano?? Fate ridere, tifate Bilan!!!!

Tony
Ospite
Tony

Muori testa di cazzo!

giuliano brescia
Ospite
giuliano brescia

Complimenti per l’educazione. Un conto è non essere d’accordo, un conto è scrivere quello che hai scritto tu. Complimenti ancora. Mi sa che oltre che educato sei anche simpatico ed intelligente

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

QUESTO COMMENTO NON ANDREBBE FATTO PASSARE REDAZIONE………mi pare violi ogni elementare regola di civile di espressione.

zinzo
Ospite
zinzo

I DELLABALLE HAN RIPORTATO LA FIORENTINA AD ALTO LIVELLO ????? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAH COL NONO POSTO ?? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH MA LEVATI DALLE BALLE CITRULLO !!!!

Antifrustrati
Ospite
Antifrustrati

Ti ricordi da dove l’hanno presa la fiorentina? Scrivilo sul tuo lenzuolo leone da tastiera e tifa Bilan….che loro spendono!!!

giovanni di Firenze
Ospite
giovanni di Firenze

Feltri è un sincero e non come i finti sinistri con il rolex d’oro al polso.

piccio
Ospite
piccio

feltri quello del “Milano è un vivaio di finocchi”? quello del “io non li chiamo gay né omosessuali, io li chiamo ‘ricchioni’ oppure ‘froci’”? quello del “Africani? Non li considero inferiori, ma non hanno cultura del lavoro e vivono nella merda”? o “Che ca**o me ne fotte a me degli immigrati? Ma la gente ne ha piene le balle”? bell’ aggeggio, si!

Animalliberation
Tifoso
animalliberation

Hai ragione, e’ un personaggio squallido. Ma come si dice, anche un orologio rotto segna l’ora giusta due volte al giorno

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

E ‘ secondo la mia modesta opinione un ottimo giornalista’ che sa’osservare la realta’ e raccontarla in modo semplice e diretto,quelli come lei fermi a vecchie utopie ormai travolte dalla storia un minimo d’autocritica prima o poi dovranno pur farsela invece di pontificare dalla collinetta arrampicati sull’albero del pero.Mi piacerebbe trovare punti e spunti d’unione nel popolo italiano purtroppo con voi sinistroidi pare tempo sprecarto,troppo difficile,troppo complicato, confusi ed infelici nel vostro saccente autolesionismo cronico.

Ospite
Ospite
Ospite

Poerannoi…. ora perchè dice sui giornali e alla televisione quello che tanti dicono al bar senza sapere nulla lo chiamate grande giornalista? Una banderuola cambia meno volte direzione di lui… Ma dove è andato a finire il nostro spirito critico Fiorentino? Perfino a questo mentecatto vi attaccate.

Andrea da modena
Ospite
Andrea da modena

Può piacere o meno ma ciò che dice non fa una grinza a prescindere dalla squadra di appartenenza. Milan _Monza sarebbe la giusta dimensione per il bilan

claude
Ospite
claude

sicuramente non simpatico ma dice cose giuste.

Gallo Viola
Ospite
Gallo Viola

Con tutto il rispetto per i tifosi del Milan e altri veri amanti dello sport, le regole devono essere di ferro! Niente ricorsi. Se hai sbagliato e ci sono tutte le prove, dovrai pagare. È un po’ come contestare l’arbitro. Dunque per me, niente TAS, Il Milan non è degno di rappresentare l’Italia in Europa League e qui la dico, la Federcalcio Italiana doveva intervenire con fermezza, ma purtroppo sono dei vermi al servizio delle grandi! Concordo poi pienamente con Feltri, i Della Valle forse non sono molto simpatici, ma molti di noi abbiamo errato a prenderla contro di loro… Leggi altro »

Tifosissim
Member

la persona, almeno a me, non ispira simpatia da tutti i pori, ma mi sento di dire che, senza sproloquiare, abbia detto cose magari non perfette, ma sostanzialmente giuste.

Docrob
Ospite
Docrob

Ma te bevi

Iori_Claymore
Ospite
Iori_Claymore

Feltri nel 2018 non dovrebbe neanche avere diritto di parola.

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

SEI UNO DI QUELLI CHE SI È SENTITO INSULTATO ??????

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Collega di superba grandezza, che ho avuto la fortuna di avere come direttore editoriale. Ne apprezzo supremamente l’indipendenza intellettuale. Vittorio non è però un tifoso della Fiorentina, ma appena un vago simpatizzante, amico sincero dei DV -questo è vero- che stima incondizionatamente. Fra lui e Topo Gigio Parenzo che di recente l’ha demenzialmente bistrattato in una trasmissione televisiva ci sono incalcolabili galassie di differenza.

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Traversi sa anche fare il leccaculo, adesso?

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Collega di superba grandezza, che ho avuto la fortuna di avere come direttore editoriale. Ne apprezzo supremamente l’indipendenza intellettuale. Vittorio non è però un tifoso della Fiorentina, ma appena un vago simpatizzante, amico sincero dei DV -questo è vero- che stima incondizionatamente. Fra lui e quel sorcio di fogna di Parenzo che di recente l’ha demenzialmente bistrattato in una trasmissione televisiva ci sono incalcolabili galassie di differenza.

Articolo precedenteDa Moena, con la squadra anche Antognoni e il consigliere Borgomanero
Articolo successivoDalla Spagna: la Fiorentina incontra l’agente di Alex Fernandez. Su di lui anche la Samp
CONDIVIDI