Ferrante: “Mi rivedo in Simeone. Deve uscire dalla crisi, gli farei battere un rigore”

5



L’ex attaccante granata difende il Cholito dalle numerose critiche e offre una soluzione per aiutarlo a sbloccarsi

Marco Ferrante, ex attaccante del Torino, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. Queste le sue dichiarazioni: “Uno dei maggiori problemi della Fiorentina è che ci sono troppi solisti. Per esempio: io adoro Chiesa, ma spesso quando dovrebbe crossare o servire un assist prende la scelta sbagliata e fa un tocco in più. Da ex attaccante so quanto siano fondamentali i tempi di passaggio. Simeone? Mi rivedo un po’ in lui, siamo simili fisicamente e anch’io giocavo da centravanti, pur essendo più piccoletto. Il Cholito ha tutto ciò che serve per segnare tanti gol: è scaltro e possiede tecnica. Ora vive un momento di crisi, deve solo sbloccarsi e uscire dal tunnel. Se fossi nella Fiorentina gli farei battere il prossimo rigore, per vedere se un episodio del genere possa sbloccarlo”.

5
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Franco
Ospite
Franco

Rispondo a Ferrante. Quante partite della Fiorentina hai visto? Presuppongo poche o niente visto che stai parlando di un Simeone scarso come te e di un Chiesa onnipresente. Sai qual’è il motivo per cui Chiesa fa tutto da solo? Perchè non trova mai nessuno a ricevere il passaggio. A Frosinone non l’ha mai trovato al suo posto o stava più avanti o addirittura ancora in difesa. Mi vuoi spiegare quali sono i solisti? Magari ad averne! Ma di cosa stai parlando! Simeone non ha i fondamentali perchè se li avesse avuti sarebbe stato in grado di stoppare almeno uno dei… Leggi altro »

Franco
Ospite
Franco

Ferrante ma chi ….. sei stato tu! Nessuno ti ricorda, con quale squadra giocavi?

Braccio
Ospite
Braccio

Giocava nel Toro. SFV

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Come Jo-Jo fece col Tanque…

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

Pensa se lo sbaglia …

Articolo precedenteCambi in corsa e scelte tattiche, l’allenatore fatica ad incidere. E i tifosi…
Articolo successivoLongo: “Fiorentina acceleri nel processo di maturità. Mi piacciono Veretout e Milenkovic”
CONDIVIDI