Ferrero non ci sta e dichiara guerra alla Federazione: “Decisione ingiusta”

3



Massimo Ferrero è stato dichiarato decaduto dalla presidenza della Sampdoria da parte della Figc a causa del fallimento della compagnia aerea Livingston. Ma il patron blucerchiato ha dichiarato già guerra alla Federazione: “Si tratta di una decisione ingiusta e non corretta, difettando il presupposto di una sentenza di condanna” la secca replica di Ferrero. Il quale ha già annunciato che non farà alcun passo indietro per quanto riguarda la Sampdoria e domenica prossima sarà regolarmente in tribuna a vedere la partita contro la Fiorentina.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ezio
Ospite
Ezio

Ci vuole una bella fantasia a chiamare Livingston una compagnia aerea. Quello l’Africa l’ha girata tutta a piedi.

Mastiaccio
Ospite
Mastiaccio

Ma chi è, il proprietario della Nutella…?

Saimonpp
Tifoso
Simone

No, quello i soldi ce l’ha davvero e tanti….

Articolo precedenteFirma o non firma? Le opzioni possibili per il futuro di Bernardeschi e della Fiorentina
Articolo successivoBatistuta: “Ignorato da metà giocatori dell’Argentina, forse non sanno chi sono”
CONDIVIDI