Figc, crescono ancora i debiti delle società di serie A, sfiorano i 3 miliardi di euro

    0



    Serie A Tim 2013-2014Continuano a crescere i debiti della Serie A. E’ quanto emerge dal ‘ReportCalcio’ 2014, pubblicato dal Centro Studi, Sviluppo ed iniziative Speciali della Figc con la collaborazione dell’Agenzia di Ricerche e Legislazione (Arel) e PwC, che sarà presentato oggi a Roma presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Dallo studio si nota che i debiti del massimo campionato, nella stagione 2012-13, erano pari a 2.947 milioni di euro (+1.9% rispetto alla stagione 2011-2012). Di questi i debiti finanziari pesano per il 32%. La perdita netta della Serie A si riduce significativamente se confrontata con il periodo precedente e si attesta a 202 milioni di euro (contro i 280 milioni della stagione 2011-2012)