Figc, il Consiglio Federale resta in carica. Nuove elezioni entro 90 giorni

3



Il Consiglio federale resta in carica, Tavecchio si occuperà della gestione ordinaria fino a nuove elezioni che dovranno essere indette entro 90 giorni”. Così Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro, ha fotografato la situazione in Federcalcio a seguito delle dimissioni del presidente Carlo Tavecchio. “Il commissario non e’ previsto, ora serve un progetto rivoluzionario e innovativo”.

“Prendo atto della decisione del presidente Tavecchio – ha aggiunto Gravina – spero che in tempi brevi vi sia la convocazione di un’assemblea come espressione democratica, nella speranza che tutte le espressioni di questo mondo possano esprimere una progettualità innovativa e rivoluzionaria. Non sono sorpreso dalle dimissioni di Tavecchio, ma dispiaciuto per le modalità di gestione, il presidente avrebbe dovuto darci la possibilità di replicare. Il commissario non è previsto dallo Statuto”, conclude.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
luca
Ospite
luca

Roberto Baggio non è più il presidente del settore tecnico della Figc. Lo ha annunciato lo stesso giocatore, in un’intervista al Tg1, lamentando di non esser stato messo nelle condizioni di lavorare. Baggio ricopriva l’incarico dal 4 agosto 2010. L’INTERVISTA — Baggio, al Tg1, ha spiegato: “Ho provato a esercitare il ruolo che mi era stato affidato, non mi è stato consentito e non sono più disposto ad andare avanti. Ho lavorato per rinnovare la formazione dalle fondamenta, creare buoni calciatori e buone persone. Ho presentato il mio progetto (contenuto nel libro Rinnovare il futuro, ndr) nel dicembre 2011, 900… Leggi altro »

Osvaldo
Tifoso
Osvaldo

Perché non si sono dimessi tutti!??? A questo punto davvero Tavecchio(con tutti i suoi atteggiamenti e frasi poco simpatiche e errori) diventa solo un capro espiatorio!! Per me si dovevano dimettere tutti compreso il ministro dello sport!

flog
Ospite
flog

ma Nicchi l’intoccabile???……fuori anche lui!!!

Articolo precedenteLa Fiorentina si conferma da metà classifica: Pioli cambia qualcosa che la crisi è dietro l’angolo. Il silenzio ‘assordante’ dei Della Valle e dei dirigenti viola
Articolo successivoFiorentina Women’s la gara contro la Juventus di Torino anticipata all’8 dicembre
CONDIVIDI