Figc, Malagò: “Gravina? Premesse che sia presidente di tanti”

0



Lunedì prossimo le elezioni del presidente della Figc e il numero uno del comitato olimpico nazionale si augura un futuro migliore per il calcio italiano

Finalmente il 22 ottobre si procederà alla nuova assemblea elettiva della Federcalcio: a Gravina auguro buon lavoro sotto ogni punto di vista. È assolutamente fondamentale che, se non proprio di tutti, possa essere il presidente di tanti, tantissimi. Ci sono le premesse e i presupposti“. Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenuto stamane a Radio 24 alla trasmissione ‘24Mattino‘.

In vista delle prossime elezioni federali, in cui Gabriele Gravina figura come candidato unico, è “indispensabile che nella nuova governance si instauri – specifica il numero uno del Comitato olimpico nazionaleun rapporto con la Lega di A. Così come la Lega non si deve isolare perché altrimenti non si va da nessuna parte. È evidente che gli interessi sono assolutamente contrapposti ma si deve lavorare insieme e non pensare a difendere gli interessi della propria singola componente“.