Ma dove è finito il vero Borja Valero? Rendimento calato per lo spagnolo

42



In questa stagione, Borja Valero ha segnato 2 gol, uno in campionato (con zero assist in movimento) e l’altro in Europa League, su un totale di 29 partite. Lo spagnolo non è stato acquistato per segnare, ma giocando così spesso in avanti dovrebbe fare pure quello. Magari ogni tanto, non troppo spesso. Borja ha altre qualità, che in questa stagione però fatica a mettere in mostra, tanto che ci chiediamo dove sia finito quel giocatore tremendo che spazzava da solo l’intero centrocampo. Se il calo fosse atletico, probabilmente si potrebbe risolvere più facilmente. In realtà, nonostante i suoi 32 anni, ancora oggi quando finisce la partita è uno dei giocatori che ha corso di più. Per impegno, fatica, sudore e lavoro è encomiabile. No, il problema è che in questa stagione raramente ha trovato il verso giusto per aggredire l’avversario, quel pressing forsennato che ne aveva fatto uno dei migliori centrocampisti della Serie A da tempo non va più a bersaglio.
Da esterno fatica a dare protezione alla sua zona; da trequartista, non ha né il gol, né l’assist; da mediano, il suo primo tempo contro il Toro è stato un continuo sbagliare il passaggio o l’appoggio in uscita. Lunedì la sua prestazione è stata in parte, ma solo in parte, salvata dagli episodi decisivi: il tiro che, respinto da Hart, è diventato gol con il tap-in di Saponara, e il calcio d’angolo che Kalinic ha messo in rete di testa. Ma per il resto la sua prestazione è stata di un livello inferiore alle attese, come quella col Borussia, come quella di San Siro contro il Milan. Così scrive il Corriere Dello Sport.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Aliush
Ospite
Member

Pura e semplice vecchiaia calcistica.

Violami
Ospite
Member

Ma se Sousa lo fa giocare centrale nei tre dietro Kalinic è palesemente fuori ruolo! Le sue prestazioni ne risentono per questo. Corre molto e a vuoto, pressa alto con Kalinic e comunque in quella posizione non incide.
Ha ancora qualche buon anno da centrocampista, davanti alla difesa con due buoni centrocampisti ai lati che proteggono lui (che non è incontrista) e la difesa sarebbe un ottimo regista. Resta per me il migliore che abbiamo in mezzo e teniamocelo stretto per ripartire il prossimo anno.

bestio
Ospite
Member

Borja è vittima dello sperimentalismo di Sousa. Ditemi voi quante partite ha fatto in questi due anni nel suo ruolo. Magari se lo rimetti a giocare dove giocava ci sta che è ancora bono. Viceversa se si continua a pensare che possa fare il trequartista l’ala o la seconda punta mi sembra un po ridicolo giudicarlo. Oppure proviamolo in porta.

Ghero
Ospite
Member

Certo che certi tifosi la riconoscenza non sanno cosa sia, basta un calo di prestazioni e le cose buone fatte per anni svaniscono tutte…poi si dice dei calciatori che non hanno attaccamento per la maglia, quando i tifosi non lo hanno per certi giocatori, siete proprio come quei giocatori che si vendono per soldi in piu…volete giocatori che giurino eterna fedeltà alla maglia (tipo berna e chiesa) ma solo finche giocano bene, altrimenti ciao, troppo comodo cosi!! FORZA BORJA IL PROSSIMO ANNO TORNERAI QUELLO CHE CONOSCIAMO!

kapomony
Ospite
Member

vendiamolo e prendiamo qualche giovane italiano… c’è un tempo per tutti. Forza VIOLA

Gianni
Ospite
Member

basterebbe giocare con il centrocampo a 3 con lui mezzo sx, e questi articoli non verrebbero mai pubblicati. Troppi discorsi inutile, la colpa è solo di Sousa. Borja è uno che sa impostaree far girare la squadra, non sarà mai un rifinitore dietro le punte, quindi è palesemente fuori ruolo e non sta rendendo come ci ha abituati per questo. L’età non conta un cazzo, borja corre come sempre, purtroppo a vuoto perchè vuole strafare

tomcat
Ospite
Member
Siccome qui ci sono tanti estimatori alla rovescia di Borja Valero, vorrei far presente che Borja Valero ha fatto 154 presenze e 14 reti, il buon Badelj 63 presenze e 4, diconsi QUATTRO, reti,Vecino 43 presenze e 2, diconsi DUE, reti. Per Scudetto che fa tanto il sapientone, tutte le squadre incontrate dalla viola sono venute a valanga verso la nostra difesa, chi deve fare argine? Dillo per favore. Per lucaroma che dice che Borja non fa la differenza, dimmi chi e’ che fa la differenza nella viola, per favore. Non sa dribblare, invece spesso lo fa e bene, rallenta, ma di chi parli, che fa spesso lanci a sinistra o a destra, che non segna, leggi quello che ho scritto all’inizio, ed altre amenita’. Certo che quando qualcuno prende di mira un nostro giocatore, anche quando fa una rete, trova sempre il verso di sminuirlo. Tifate per le strisciate… Leggi altro »
tomcat
Ospite
Member

Ma se intorno ha una massa di raccattati, che tirano indietro il piedino e fanno skifo, che deve fare da solo? Fa anche troppo, pur facendo errori per la sua tanta voglia di giocare al pallone. Nemmeno Messi o CR7 da soli in una squadra come la nostra alla deriva farebbero bene. Ricordate che un giocatore ottimo non ha mai fatto la differenza, senza compagni appena appena passabili. Noi 4 o 5 giocatori cosi’ li avremmo, ma con varie vicende di mercato prossimo, non si impegnano al massimo. Chiesa fa eccezione, perche’ speriamo che gli duri a lungo la “fame” di pallone, la grinta, la caparbieta’ che mette sempre. Io la penso cosi’, scusate. Forza Viola SEMPRE

non si ruzza
Ospite
Member

Meno male c’e’ Borja.

pippo
Ospite
Member

ma di cosa cazzo parlate che è l’unico che corre dall’inizio alla fine

Fabrizio
Ospite
Member

Averne giocatori come lui? Per cosa ha perso più palloni quest’ anno guadatevi i filmati e vedrete quanti gol abbiamo subito per palle perse da lui corre e basta questo è calcio non atletica

lore51
Ospite
Member

Ma scusate ,B.Valero non va fatto giocare trequarti perché nonsalta l ‘uomo …lui è un grande quando sta nel centro del campo dove tocca smista palloni e disorienta con le sue finte gli avversari. Corre dal 1all ‘ultimo minuto e mi sembra …..scusate il miglior centrocampista viola.

Scudetto nel 2011
Ospite
Member

Ve l aveva detto il vostro Scudetto che Borja Valerio era bollito, ma voi duri.

Tuttavia

Quello che ci preoccupa è la situazione dell anno prossimo.

.

Valerio sarà sfatto dalla cottura e Budeli altrove.

E appurato con certezza matematica che Vecino, Saponara e Sanchez sono inutili nella costruzione del giuoco,

il prossimo anno perderemo anche il possesso palla e saremo costretti a rincorrere gli avversari per 90 minuti,
che verranno giù a valanga e taglieranno la nostra difesa da serie b come il burro.

.

Se i fratelli taccagni non si decideranno ad aprire il borsellino ci aspetterà una stagione da inferno.

.

Un abbraccio

Il vostro Scudetto nel 2011

cinico
Ospite
Member

in una squadra dove parecchi camminano o sono fuori ruolo, andare a criticare Borça è come vedere la pagliuzza nell’occhio piuttosto che la trave..

Asti Viola
Ospite
Member

Devvero pensavate che avrebbe fatto il “todocampista” anche dopo i 30? Un allenatore capace (di cui siamo sprovvisti) gli avrebbe trovato il ruolo giusto, perché la sua immensa classe rimane e non si discute.

fra,scandicci
Ospite
Member

Sono completamente contrario a molti che scrivono qui… Borja ha ancora da dire molto, il gioco di Sousa non lo ha favorito e nemmeno i continui cambi di modulo e formazione. Ricordo una volta fu schierato mezza-punta… Ha importanti doti di palleggio ma non con giocatori statici al suo fianco… Valorizzare la rosa valorizzando Borja in un nuovo ruolo, alla Pirlo, con giocatori veloci e di interdizione a centrocampo è la chiave secondo me. Non gettate subito alle ortiche dei giocatori solo perchè va tutto a rotoli. Stessa cosa per Gonzalo, capitano in scadenza di contratto in cui non sente la fiducia della proprietà perchè etichettato gia come vecchio e bollito. Sportivamente come possano rendere degli atleti su queste premesse?!

Luca
Ospite
Member

Vecchio é vero, ma a parte tecnicamente, non dribla, non tira, non fa assist…ed é sempre stato cosi solo che se dichiari amore alla città hai un bonus…che finisce quando cammini e si nota che sai stoppare il.pallone ma non sei utile al gioco con il rallentamento dell azione…poi alla.sua eta gente che giocava da fermo ce ne sono, ce ne erano e …non sembrano proprio lui

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Member

Borja Valero è talmente cotto che ormai lo si può infilare tra due fette di pane e venderlo al Mc Donald come montadito ( visto la sua micro-stazza ). Gonzolo invece sarebbe così stoppaccioso e indigesto che al massimo ci si può fare il brodo di cappone, sempre che qualcuno a Firenze vada matto per le sopas argentine, ovviamente in crema di menta, tanto per mandare via la sua caratteristica puzza di pollo di batteria.

Tiziano69
Ospite
Member

L’età avanza purtroppo… non ce la fa a reggere tutte le partite come gli scorsi anni…

Giovanni Cubeddu
Ospite
Member

Basterebbe farlo giocare nel suo ruolo naturale, non come sponda per la punta. In quel modo sembra che stia andando a catturare farfalle. Ma noi abbiamo un mister che stravolge i ruoli ai giocatori esponendo gli stessi a brutte figure. Non passa giorno che non aspetti di leggere sul sito del suo esonero.

IrBudelloDiToPa
Ospite
Member
È finito che quando i giocatori pensano a fare troppo i turisti e i selfie, alla fine perdono il senso di essere dei professionisti. Zanetti ha giocato fino a 40 anni al top andando a letto alle 22 e facendo una vita da perfetto atleta senza dover mettere ogni volta il bimbo in mostra per farsi amare dai tifosi. Questo giocatore ha avuto un anno di grazia e stop, andava venduto, preso i soldi e reinvestito. Invece a firenze si deve tenere la gente a vita solo perchè mettono la maglietta viola al bambino o baciano la maglia. Lo avete capito finalmente come mai non lo hanno mai preso in considerazione per la nazionale o le grandi spagnole? Semplicemente non sa fare nulla di buono del centrocampista moderno: non verticalizza, non tira, non contrasta, non ha fisico né colpo di testa. Sa solo fare dei fantastici stop e correre (ultimamente… Leggi altro »
pippo
Ospite
Member

non è che sia finito, a mio parere non è mai cominciato!il problema è che il primo anno di montella si ritrovano in 7 il primo giorno di ritiro estivo e, alla fine, si riuscì a mettere in campo un centrocampo con Pizarro, aquilani ed il detto Valento!!dopo aver assistito alle protette tecniche di gente come il Donatella, Pazienza e Blasi avevamo fame di piedi buoni e vedere uno che riusciva a stoppare un pallone senza mandarlo in tribuna era già un fatto epocale!!pensa un pò Borja Valento che oltre a saperlo stoppare ci faceva pure le seghe!!tackle zero, fisico zero, tiro zero, colpo di testa offensivo zero, difensivo zero e sempre per terra al solo refolo di venticello!!non l’ho mai sopportato ma era una questione personale!!ora basta veramente

frankiefi
Ospite
Member
Non sono d’accordo con chi punta il dito sempre su Gonzalo e Borja. Le cause di questa stagione sono di altri. Invece di scrivere dov’è finito Borja? Io scrivere ma Vecino è un giocatore da Empoli o da Fiorentina? Badelj è un bradipo o un giocatore di calcio? Badelj gioca per la Fiorentina o pensa già ad un bel contratto con il Milan, con l’Inter o con la Roma? Infamiamo Gonzalo ma alla fine è sempre il miglior difensore che abbiamo, nonostante l’età, gli infortuni e il problema del contratto. Meglio anche di Astori che domenica, ad esempio, ha giocato malissimo ma nessuno lo dice… ma soprattutto la domanda da farsi è Maxi oliveira, Milic, Salceido, Tello, Cristoforo, De Maio sono giocatori da prendersi per la Fiorentina o andrebbero bene per il Bologna e il Lecce?!? Ma, secondo me, forse non sarebbero buoni neanche per queste squadre… come al solito… Leggi altro »
mauro
Ospite
Member

ottima analisi con una giusta critica e di obiettiva qualità : I tifosi dovrebbero…dico dovrebbero avere questa logica analitica e non bestialità da populista cafone.

IrBudelloDiToPa
Ospite
Member

vecino è una mezzala che è stata adattata davanti alla difesa perchè dei nostri centrali di centrocampo nessuno contrasta efficacemente, riducendosi a rincorrere sempre tutti, è ovvio che alla fine diventa meno visibile. Con sarri giocava attaccando, qui difende e basta. Badelj col toro ha difeso da dio intercettando continuamente passaggi, poi lasciamo perdere i suoi lanci, ma è l’unico nel nostro centrocampo che sappia un minimo verticalizzare seppur lentissimo. Astori è quello che regge la difesa da solo dall’inizio del campionato, per una partita dove ha sbagliato individualmente una marcatura forzata dal cambio di ruolo a 10 dalla fine, vogliamo davvero crocifiggerlo?

frankiefi
Ospite
Member
Allora: 1) Quando un giocatore è scarso si trova sempre la scusa del lavoro oscuro…. e se vuoi difendere Vecino perchè secondo te rende meno fuori ruolo figuriamoci Borja che è stato messo in tutti i ruoli… Vecino non recupera mai palloni, non fa mai un assist, ha il record dei tiri sbagliati, corre a vuoto e in più si vede pure poco in campo… ha ormai quasi 26 anni…mi sembra che possa bastare per definirlo un giocatore da squadra medio-bassa, ma tu cosa fai?? Difendi lui e attacchi Borja…ottimo…bravo…sei forte…. 2) Badelj dovrebbe stare sulle “balls” a tutti solo per il fatto che non vuole restare e per quella palla persa in modo davvero stupido contro il Siviglia che ha distrutto un sogno, perchè prima di quella palla stavamo giocando bene e perdavamo solo 1-0…quel 2-0 ci ha distrutti e da lì non c’è stata più gara… ma a… Leggi altro »
frankiefi
Ospite
Member
Questa storia del lavoro oscuro la trovo ridicola…. Vecino non lo vedi mai perchè è un giocatore inconsistente e di valore medio-basso.. Ha giocato bene solo con la Juve in casa, per il resto, non recupera mai palloni, non segna mai (tranne i 2 gol dell’anno scorso, nell’inutile partita con la Lazio all’ultima di campionato), dice che ha il record di tiri in porta inefficaci, non fa mai un assist, corre a vuoto e tu cosa fai?? Infami Borja e vuoi difendere questo qui??? Ma per piacere….Se difendi lui perchè secondo te gioca fuori ruolo, figuriamoci Borja che è stato messo in tutti i ruoli…pure trequartista… Badelj a me sta antipatico già per il fatto che si crede chissà chi e non vuole rinnovare il contratto… ma soprattutto per quella palla persa nella semifinale di Europa League con il Siviglia che ci è costata una stagione, fino a quel momento… Leggi altro »
Claudio
Ospite
Member

risposta banale.. sta invecchiando

Dunga
Ospite
Member

Ecco ora siamo alle critiche a Valero….Menti corte .. e cmq apparte l’ultima partita tutto questo disastro nn lo vedo. I disastri sono altri e nn sono pochi….

Claudio
Ospite
Member

Ma per favore…criticare uno come borja Valero…ma come si fa???? Ok sbaglierà qualche stop o passaggio ma è uno che non si risparmia mai!!

pippo77
Ospite
Member

A risparmiare ci pensano già i braccini. I giocatori devono fare la differenza e lui non la fa adesso nè l’ha fatta mai. Ha sempre e solo corso e basta. Se volevo veder correre andavo a vedere il mezzofondo. Quanti gol ha fatto borja valero? quanti assist e triangoli? quante giocate? quanti lanci? Quanti angoli battuti a modo? E’ un manovale onesto… ma da qui a farlo diventare irremovibile…pooooerini quanta acqua ci corre!

AngeViola
Ospite
Member

è finito che ormai ha una certa età e non puo piu giocare a tutto campo con dei ragazzini di 18 anni che corrono il doppio…ma il genio portoghese riesce a far giocare fuori ruolo anche lui mettendolo dietro le punte quando non è un trequartista ne una seconda punta ma ben si un interno di centrocampo che collega attacco e difesa con ottimi piedi tanta testa e geometrie….ma vaglielo a spiegare all emosionale che pensa solo alle transasioni…

Lucaroma
Ospite
Member

Ma poi scusate….
In fondo..borca..è veloce?..no..tutt altro
Dribbling? No
Tiro? Tira piu forte mia madre
Contrasta? Non ne vince uno…se non si scanza addirittura per non spezzarsi
Prestanza fisica?..vola con lo spostamento d aria..
Corre..?
Si..a vuoto..km e km..forse mezzofondista.
Si è sempre fatto notare che gira gira gira gira gira..per la pelata
Poi scusate..ma se era un fenomeno veniva a firenze?
Se lo vogliono tutti..pensate che se lo volevano sul serio non lo prendevano?
Anni che rompevate i cogluoni..cazzo questo come fa a non giocare in nazionale….
Avete presente i centrocampisti bicampioni d europa e del mondo?
Ecco se tirate le somme capirete finalmente chi è borca valero..strepitoso professionista bravissima persona..ma giocatore..normale…non uno che fa la differenza!

ZINZO
Ospite
Member

DOVE è FINITO BORJA VALERO ? è FINITO NEI MEANDRI DELLA SUA CARTA DI IDENTITà !!! I GIOCATORI NON SONO COME IL VINO CHE PIU INVECCHIA E PIU è BUONO ! ( A ME IL VINO VECCHIO GARBA POCO ! ) LORO PIU INVECCHIANO E MENO RENDONO !! ANCHE BORJA VALERO NON è ESENTE DA CIO !

pippo77
Ospite
Member

borja è questo. E’ un mediano con poco fisico. puro. semplice. un corridore che appena guardi 2 partite gli pigli le misure e lo annulli. con la palla al piede non verticalizza mai. gira, scarta e torna indietro. SEMPRE. Fa passaggi a 2 metri e batte calci d’angolo sul portiere. Non ha mai avuto castagna, non ha colpo di testa, non triangola, non ha mai avuto fiuto del gol (quindi non è adatto a giocare mezz’ala nè rifinitore), non ha scatto per saltare l’uomo in profondità …

…poi?

a voi le smentite.

Piero
Ospite
Member

Ci sarà stata una ragione se Vicente del Bosque non l’ha mai preso in considerazione.O no?

Cuoreviola
Tifoso
Member

Forse sapendo la difesa che ha dietro non gioca tranquillo. O forse s’è stufato di Sousa. Forse non lo capisce quando parla e esprime gli stessi concetti 100 volte in maniera diversa. Forse è confuso dalla confusione mentale dell’allenatore. Come noi del resto.
FORZA VIOLA!!!

MITT A CASSAN
Ospite
Member

E’ questo il vero borja passeggiatore seriale valero….l’eccezione vera è stato il primo anno. A volte capita che calciatori normali abbiano un annata super, ma poi tornano quelli di sempre. Basta vedere matri e aquilani che con un annata bona a cagliari e roma hanno raccattato milioni a destra e manca. borja è questo qui, lo dice il suo curriculum, anche prima di venire a Firenze.

simoparbo
Ospite
Member

L’anno scorso te dovevi essere su Marte perché ha fatto la migliore stagione da quando è a Firenze, il suo problema è lo zero assoluto di mentalità vincente tanto che nel suo palmares ha in carriera solo la retrocessione con il villareal (come gonzalo), ma come giocatore mezzala pura c’è poco da discuterlo spesso con noi ha fatto reparto da solo, dagli anche il tiro e la capacità realizzativa ed era uno di quelli che a Firenze sì sarebbero visti solo nelle figurine

viceversa
Ospite
Member

Perché è fuori ruolo anche lui! In un centrocampo a 4 lui dovrebbe giocare nel vertice alto, con Sanchez vertice basso (davanti alla difesa)

IrBudelloDiToPa
Ospite
Member

a fare cosa, a renderla indietro come fa il 99% delle volte?

Lucaroma
Ospite
Member

Il problema non è che non è da 2 anni borca valero..il problema è che ve ne accorgete ora
Il problema è che gonfiando questa squadra all inverosimile avete creato aspettative fuori dal mondo
Il problema è che questi in campo ci hanno pure creduto
Ed invece di dare il 120 %
Hanno messo da mercenari il 50%
Che per campioni potrebbe bastare
Per presuntuosi mediocri..no!
A cominciare da sousa..che ha solo beneficiato per 3 mesi dei dettami..e probabilmente di una preparazione atrletica antecedente ai suoi dettami..e basta..appena ci ha messo di suo..ha sbagliato tutto ..preparaziine..tattica..rapporti..comunicazione….
Insomma..mestiere
Poi aggiungici..4 saldi in padella del cazzaro pugliese..ed il gioco è fatto….non ci voleva molto a prevederlo….

wpDiscuz
Articolo precedenteIl nuovo allenatore sarà legato a lungo alla Fiorentina. E con pesanti clausole
Articolo successivoAbodi: “Stadi priorità e ridistribuire i proventi tv”. Tavecchio: “Riforme campionati subito”
CONDIVIDI