Fio-Chievo: Paloschi-Meggiorini in stato di grazia. E che difesa per il Chievo

    0



    paloschiTre punti per insidiare il primato dell’Inter, tenere dietro altre dirette concorrenti, e soprattutto per passare un Natale sereno dopo il ko contro il Carpi in Coppa Italia che ha creato non pochi malumori. Per fare tutto ciò la Fiorentina di Paulo Sousa deve battere il Chievo domani al Franchi. Non ha alternative. Solo una vittoria potrebbe far allontanare nubi e critiche moltiplicatesi in questi ultimi giorni. Solo una vittoria potrebbe permettere di tenere ancora vivo il sogno Scudetto. Perché se così non fosse il primato potrebbe scappare via, e le aspettative potrebbero ritrovarsi ulteriormente deluse e disattese. Squadra più ostica del solito, però, quella gialloblu. Come testimoniano i dati del campionato che vedono il Chievo navigare ben lontana dalla zona calda, ma soprattutto in grande forma e con un gioco non certo spettacolare ma sicuramente migliore degli ultimi recenti trascorsi. Ciò che non cambia è la solidità difensiva:

    DIFESA 58 le parate compiute fin qui dal portiere del Chievo, che con 16 reti al passivo vanta la 6° miglior difesa del campionato. 0 gol subiti nelle ultime due gare contro Frosinone ed Atalanta.9 reti subite fuori casa in 8 giornate, meglio di altre 14 formazioni del torneo. La Fiorentina invece ha la quinta miglior retroguardia del campionato con 15 gol incassati. Con 5 gol subiti al Franchi è la terza miglior difesa interna del campionato, e Tatarusanu ha compiuto fin qui solamente 25 parate, secondo miglior dato del campionato. Chi recupera tanti palloni è Lucas Castro, del Chievo. 49 le palle recuperate dall’ex Catania, sul podio assoluto nella categoria.


    ATTACCO
    Ha il miglior attacco del campionato la Fiorentina di Paulo Sousa. 31 i gol messi a segno fin qui dai gigliati, con una media reti di 1,9 a partita, migliore del torneo. Segna abbastanza anche la squadra di Maran, prolifica quest’anno come non mai con i suoi 21 gol totali, 1,3 di media a partita, settimo dato assoluto della Serie A. Paloschi è il calciatore che ha segnato di più dei gialloblu, 6 le sue reti. 4, invece, quelle di Meggiorini. Per la Fiorentina il miglior goleador è Kalinic con 9 centri, seguito da Ilicic con 6. Occhio alla vena di assist man di Meggiorini, con 7 totali di cui 5 vincenti è uno dei migliori della Serie A.

    TIRI  E’ la terza squadra che tira più in assoluto la Fiorentina, con 181 conclusioni totali, delle quali 82 in porta, quarto dato assoluto, e 99 fuori dallo specchio, terzo dato assoluto. Il Chievo, invece, è squadra cinica. 145 tiri totali, per il 12° rendimento assoluto, di cui 63 nello specchio 15° dato assoluto, e 82 fuori dallo specchio, 11° dato totale. Chi tira di più in campo delle due squadre è Kalinic. 18 le conclusioni del croato viola, 7° assoluto del campionato, mentre al 12° posto c’è Ilicic con 16 conclusioni. Paloschi è invece colui che tira di più con 15 conclusioni, fuori dalla top 15.

     

    Occhio al Chievo, dunque. Vincere ed andare a riposo con tre punti è però fondamentale per la Fiorentina.