Fio-Roma, l’Album dei Ricordi: dal ‘semo tutti parrucchieri’ a Salah passando per Batistuta

2



Fiorentina e Roma si sono affrontate al Franchi, già 87 volte, di cui 79 in Serie A e 7 in Coppa Italia. In campionato, il bilancio dice 35 vittorie Fiorentina, 31 pareggi e 14 vittorie Roma. In Coppa Italia, il bilancio dice invece 3 vittorie viola, 3 pareggi ed una vittoria giallorossa.

L’anno scorso vittoria giallorossa al Franchi 2-4, con doppietta di Gerson:

L’anno prima vittoria viola, grazie al gol di Badelj che stese la Roma per 1-0:

L’anno prima ancora al Franchi fu vittoria Roma, nel segno dell’ex, Salah che ammutolì il popolo viola dopo pochi minuti, con raddoppio di Gervinho e gol viola di Babacar:

Tra Coppe e campionato, prima dell’1-0 di Badelj, la Fiorentina non batteva la Roma al Franchi dal 2011-12: allora fu 3-0 gigliato con le reti di Jovetic, Gamberini e Santiago Silva su rigore. Unico gol del tanque in maglia viola:

L’apoteosi delle recenti sfide con la Roma si è registrata invece all’Olimpico, l‘anno scorso, nello 0-2 targato Benassi e Simeone: 

Ed in Coppa. 0-3 in E.L. e 0-2 in Coppa Italia con doppia eliminazione da parte dei viola della squadra di Garcia:

Ko 0-1 al primo anno di Montella, con un clamoroso rigore negato per mani di De Rossi da Mazzoleni, e gol vittoria allo scadere di Osvaldo dopo una gara perfetta dei viola, con legni e sfortuna clamorosa:

Altra vittoria gigliata al Franchi il 4-1 con cui i viola liquidarono la Roma nel 2008-09: Vargas, doppietta di Gilardino, Gobbi le firme di quel poker, con curiosità: doppia ammonizione ed espulsione per David Pizarro.

Spesso, Fiorentina e Roma hanno finito per pareggiare. Spettacolare il 2-2 del 2007-08. Quinta giornata di campionato, viola ancora imbattuti, la Roma lo stesso, entrambe con un posto champions nel mirino. Gol di Gamberini e Mutu (rigore con cucchiaio) in una gara a dir poco spettacolare.

Un Fiorentina-Roma che molti ricordano è anche quello del 2001. 3-1 per i viola con doppietta di Chiesa, e autorete di Candela. Quella gara venne spostata al lunedì (15:00) per cercare di impedire l’esodo dei tifosi giallorossi, che però, al motto di “semo tutti parrucchieri” invasero comunque Firenze in 8.000, molti dei quali senza biglietto.

Ricordi, Fiorentina-Roma, come lo spareggio per andare in Uefa nel 1988-89 finito 1-0 per i viola con gol di Pruzzo. Ironia della sorte, Pruzzo, segnò solo quel gol in maglia viola, contro la sua Roma per la quale aveva giocato oltre 10 anni.

Perle retrò: Passarella bomba su punizione nel 1985, 1-0 per i viola.

Brutti ricordi, invece, nel novembre del 2000, Roma-Fiorentina, la prima da ex dell’argentino Batistuta, con gol:

1979-80, lo show di Giancarlo Antognoni nel 3-1 della Fiorentina:

Nuovi capitoli di storia per la sfida tra Fiorentina e Roma aspettano solo di esser scritti.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
giovanny
Ospite
giovanny

comunque il video della partita finita 2-2 con il cucchiaio di Mutu è del 2010, non del 2007-08

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Grandissimo “Antonio”. Pensare che il terzo gol è annoverato come autogol di Santarini e non gol di Antognoni. Ne avrà fatti altri trenta in quel modo. Con le regole odierne, (per non parlare delle difese, delle nuove regole e degli arbitraggi), avrebbe segnato più di cento gol in campionato, (per non parlare degli anni persi per i gravi infortuni…)…

Articolo precedenteAttacco viola, i numeri sono impietosi. Ultimo gol su azione il 22 settembre
Articolo successivoFiorentina-Roma, arbitra Banti: con lui per i viola score positivo
CONDIVIDI