Fiore: “Con Montella mi sarei espresso al meglio. La Fiorentina di Prandelli…”

    0



    Stefano FioreL’ex viola Stefano Fiore ha parlato a Radio Toscana del momento viola: “E’ un progetto giusto, che porterà a togliersi grandi soddisfazione. Ci sono personaggi importanti che sanno come fare calcio. Paragoni con la mia Fiorentina? Forse la prima squadra di Prandelli aveva giocatori più maturi, con esperienze improtanti alle spalle anche se c’era già qualche giovane, come Pasqual che poi è diventato capitano. Il progetto di Montella magari è partito con più giovani e poi quest’anno sono stati inseriti giocatori a carattere europeo. Prandelli-Montella? Prandelli era più pragmatico, cercava di tirare fuori il meglio da quello che aveva a disposizione, cercava di giocar bene ma soprattutto badando al sodo. La Fiorentina di Montella invece vuole fare risultato attraverso il gioco, è uno dei calci più belli di Italia. Forse io con Montella mi sarei espresso in modo diverso, con Prandelli probabilmente mi sono espresso al 60%. Cosa sceglierei tra campionato, Coppa Italia ed Europa League? Direi la coppa Italia, ma non solo perché è una partita secca, ma perché quando arriverà all’appuntamento la Fiorentina sarà con la rosa quasi al completo, avrà recuperato molti degli infortunati. E la Fiorentina al completo se la gioca con tutte, Napoli compreso. Campionato? Quelle davanti corrono, se la Fiorentina tiene il passo può giocarsi tutto fino alla fine, magari quando verranno recuperati i giocatori piu importanti. Il centrocampo della Fiorentina secondo me è uno dei migliori in Europa”.