Fiorentina-Atalanta…Doppietta di Aquilani e fu poker viola

    0



    Atalanta-Fiorentina 2013-2014Come riporta La Nazione, il bilancio casalingo, in serie A, della Fiorentina con l’Atalanta. Le vittorie sono 31, i pareggi 12 e le sconfitte 7, con 92 gol segnati e 30 subiti. Ultima gara persa nel 92/93. Uno 0-1 che provocò l’esonero di Radice da parte di Vittorio Cecchi Gori. Nell’era Della Valle 4 successi e 3 pareggi.
    Nel 2004/05 finì 0-0. Saltato il 2005/06, con l’Atalanta in B, nel 2006/07 una vittoria per 3-1, con un gol di Mutu e due di Pazzini. Altro pareggio, per 2-2, nel 2007/08, con un autogol e una rete di Mutu, ma la vittoria sfumò negli ultimi minuti.
    Successo per 2-1 nel 2008/09, con a segno Felipe Melo e Gilardino. E anche nel 2009/10, protagonisti di quel 2-0 Vargas e ancora Gilardino. Atalanta di nuovo in B nel 2010/11. Mentre nel torneo successivo ancora un 2-2. Gol iniziale di Gilardino, alla sua ultima rete in maglia viola, ma la Fiorentina evitò la sconfitta a 2 minuti dalla fine, con un gol di Jovetic. Infine nello scorso torneo il successo più netto del periodo.
    Un 4-1, protagonisti Aquilani, con una doppietta, Gonzalo e Toni. L’ Atalanta è forte sul suo campo, dove domenica scorsa ha inflitto un 3-0 al Napoli. Ma in trasferta solo 1 vittoria, 1 pareggio e 9 sconfitte. Arbitra Guida di Torre Annunziata, neo internazionale, con il quale i viola hanno un bilancio di 3 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. In questo campionato ha già diretto l’1-0 sul campo del Sassuolo.