Fiorentina, attacco del futuro: fiducia in Babacar ma non si molla la pista Pavoletti

16



Su La Nazione si parla dell’attacco viola del futuro. Piena fiducia a Babacar che potrebbe essere promosso titolare, soprattutto se Kalinic partirà. Baba si è guadagnato con i numeri questa opportunità e sono tanti gli indizi che portano a questa soluzione. Non si molla la pista Pavoletti che potrebbe comunque arrivare perché non è certo pensabile di fare una stagione con il solo numero 30 viola centravanti designato.

16
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
purple
Ospite
purple

piano con Babacar , perchè ci metti nulla
a rovinarti la stagione se parti col
piede sbagliato….un conto è partire
riserva un conto è partite titolare ,
cambia tutto…poi già me li vedo tutti
a criticare perchè non s’è comprato
un centravanti vero al posto
di kalinic….non basta qualche partita a dare
un giudizio definitivo….per esempio ,
la Lazio mancava di tutti i difensori
titolari….piano con gli entusiasmi…
per me è un rincalzo di lusso…non certo
da squadra da primi 5 posti…va beh che
in ogni caso non avremo una squadra da primi
5 posti , quindi può andar bene anche Babacar

Gian
Ospite
Gian

No PAVOLETTI no, é sempre rotto e
non é meglio ne’ di KALINIC ne’ di BABA.
Meglio puntare su un giovane promettente
all’ estero, che si alterni con il titolare.

michele
Ospite
michele

Zappacosta per Badelj, Pavoletti per Kalinic ……ed ecco che l’umore del tifoso Viola medio sprofonda negli inferi….

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

allora su babacar mi sono gia espresso sufficentemente, posso soltanto ribadire che è un ragazzo con delle potenzialità enormi, e con dei numeri importanti in base ai minuti che gli ha concesso l’allenatore, quindi a mio avviso è giusto confermarlo. laddove invece sono molto perplesso, è sul fatto che se parte nikola, e facciamo una plusvalenza, poi tale plusvalenza a mio avviso non va investita su pavoletti, sinceramente prenderei duvan zapata, altro che pavoletti!!!!!!!!!!!!!!!!. se prendi pavoletti nei tifosi non cancelli il pensiero che in realtà non vuoi ripartire con un programma ambizioso, poi per carità se viene pavoletti spero… Leggi altro »

mauro dessy
Ospite
mauro dessy

ma vi sembra cheB pavoletti possa sostituire KALINIC? Boh!

izio
Ospite
izio

l’ importante è vendere kalinic pagato 5 e rivenduto a oltre dieci volte tanto e farci minimo 50 milioni di plusvalenza l’ importante è vendere vecino pagato 2 e rivenduto a oltre dieci volte tanto e farci minimo 20 milioni di plusvalenza l’ importante è vendere badelji pagato 5 e provare a rivenderlo ad una decina di milioni visto che a di piu è impossibile andando in scadenza di contratto e farci almeno 5 milioni di plusvalenza l’importante è vendere ilicic pagato 11 e riprenderci quanto esborsato prima di fare una minusvalenza l’importante è fare mercato a zero euri e… Leggi altro »

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

Riflettere prima di scrivere cose a casaccio. Se di Kalinic gli danno 30/35 milioni al massimo è anche troppo. Piuttosto è Pavoletti a non essere appetibile per mille ragioni.

Marzio
Ospite
Marzio

Ci si risente il 31 Agosto………ci stai?????? Izio, mi segno sto nome…..

izio
Ospite
izio

intanto segnati Cuadrado pagato 16 rivenduto a 33 con cui dovevano riscattare salah
poi segnati Savic pagato 0 rivenduto fra ninnoli e nannole a 20 con cui dovevano arrivare due difensori ed un terzino destro e infatti hanno preso nessuno se non Astori
poi segnati Alonso pagato 0 e rivenduto a 27 milioni con cui hanno preso a zero o poco piu due top player del calibro di milic e maxi oliveira!
ci si risente il 31 agosto!

lorenzo
Ospite
lorenzo

non capisco perche’ dobbiamo ( salvo che non sia il giocatore che desideri andar via) venderlo a prescindere , io credo visto che come dicono i conti sono apposto , indirizzare al mercato altri giocatori della rosa es. ILICIC , BADELJ, e anche BABACAR che lo ritengo non continuo nei rendimenti , mi sembra di aver gia’ messo sul piatto 20/25 ml. da li puo’ iniziare il mercato , apparte la situazione BERNARDESCHI

michele
Ospite
michele

Esatto. Io proverei a trattenere Nikola che con baba potrebbe costituire una bella coppia ben assortita il prossimo anno. I problemi sono dietro….e un po’ in mezzo

birillo
Ospite
birillo

basta che non ci ammollino destro…

marco mugello
Ospite
marco mugello

Oggi le difese non sono programmate contro il doppio centravanti forte e abile di testa e di piedi…. Qualcuno si è accorto che quando ha colpito di testa Baba, i due stopper erano a tagliare fuori Kalinic? Che quando Kalinic ha fatto goal era marcato da un solo stopper posizionato male? Che quando Kalinic è entrato da destra e ha colpito il palo, la difesa della lazio era completamente sbandata e incerta? Baba la butta dentro una volta ogni ora, i difensori gli danno molto rispetto, Kalinic è immarcabile e fa goal bellissimi, controllare entrambi è sopra le forze dei… Leggi altro »

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

i tuoi commenti sanno di conoscitore di calcio.complimenti.Mi piacerebbe poi aprire il capitolo delle ali ch da noi devono fare sempre i terzini perche’ non esistono coperture intermedie, o laterali di difesa che sapiano reggere l’uno contro uno o in alternativa anticipare l’intervento sulla trequarti.Personalmente credo che Sousa non conosca nulla o poco di fase difensiva al di la’ di quel pressing alto applicato nei primi 4 mesi dello scorso campionato.

Fanchi Il Gallo
Ospite
Fanchi Il Gallo

ok tenere Baba, ma avere anche un’altra punta di prima fascia.

geronimo
Ospite
geronimo

Ma tenerci Kalinic noo! Se proprio è impossibile trattenere e/o accontentare Berna… (nel senso che se non va via quest’anno va via il prossimo) non è meglio fare la famosa PLUSVALENZA con lui e tenerci Kalinic ??? se in vece Berna resta x vari anni allora è un altro discorso …… Plusvalenza con Kalinic……. non vorrei con entrambi …ora Kalinic e il prossimo anno Berna.

Articolo precedentePer l’Europa serve un’impresa: calendario e motivazioni le variabili
Articolo successivoContro il Napoli senza Astori e Borja Valero: al San Paolo servirà un’impresa
CONDIVIDI