Fiorentina col Parma la prova generale in vista dell’Inter, ma la squadra può cambiare ancora

Di Gianni Ceccarelli - Qs-La Nazione

9



Ultima amichevole oggi per la Fiorentina prima dell’inizio del campionato, domenica prossima a San Siro contro l’Inter. La squadra viola oggi pomeriggio alle 18, allo Stadio dei Pini di Viareggio, affronterà il Parma neo promosso in Serie B. Per la Fiorentina sarà formalmente la prova generale in vista della gara contro l’Inter, anche se i prossimi giorni potrebbero cambiare ancora (in entrata e in uscita) la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Sicuramente viola in campo col 4-2-3-1 con Sportiello in porta, linea difensiva che sarà formata da Gaspar sulla destra, Vitor Hugo e capitan Astori al centro e Maxi Olivera sulla sinistra; sulla linea mediana ci sarebbero quattro giocatori ma con Badelj ancora indisponibile, Cristoforo, Sanchez e Veretout si giocano le due maglie a disposizione perché probabilmente il neo arrivato Benassi (come a Pistoia) partirà sull’out sinistro della trequarti, con al centro Eysseric e a sinistra forse Chiesa. Forse, perché a San Siro mancherà per squalifica e non è da escludere che Pioli riservi qualche novità. In attacco con tutta probabilità spazio a Babacar, per Kalinic infatti sono importanti queste ore in prospettiva di mercato. Per chi questo pomeriggio vorrà essere presente allo Stadio dei Pini di Viareggio sarà possibile acquistare i biglietti per l’incontro Fiorentina-Parma nei punti vendita BookingShow e attraverso il portale bookingshow.it.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
anonimus
Ospite
Member

sette giorni e VI SUONA LA SVEGLIA ILLUSI.

roberto
Ospite
Member

Anche io sto pensando positivo, sarà da rodare un po ma non è male, manca un terzino. Ma Pioli sarà all’altezza

giuliano brescia
Ospite
Member

Chi è pessimista che resti pessimista. A me sembra che stia nascendo una BELLA Fiorentina per cui sono super fiducioso. A proposito, alla stessa ora oggi il Cholito gioca in coppa Italia nel Genoa. Se dovesse segnare li calcolo già come gol nostri

Viola74
Ospite
Member

Squadra che può cambiare…no deve cambiare!!!Un terzino sinistro degno di tale nome,Simeone al centro dell’attacco,un esterno di sinistra e tenere Badelj,dare un calcio in culo a Kalinic!!!Così saremmo da medio alta classifica (sesto/ottavo posto)e con un po’ di fortuna provare a rientrare in Europa…attualmente siamo da decimo posto!

Ubaldo
Ospite
Member

per la redazione
la partita si puo vedere s ViolaChannel?
un saluto dalla Svizzera

Rocco54
Ospite
Member

” … ma la squadra può cambiare ancora” ???
Ceccarelliiiiii, la squadra DEVE cambiare ancora, perché così è dal 10° posto in giù.
Gaspar non mi sembra faccia le fiamme, Cristoforo è un ectoplasma, Badelj non si sa dove metterà su casa.
dò per scontato che Kalinic parta e arrivi Simeone, però mi ritrovo ancora con Babacar tra le palle.
cosa me ne faccio di Rebic, e Mati dove lo metto?
posso fare affidamento sui due grissini, Hagi e Zeknini? bravini sono bravini, ma mi reggono l’urto della serie A?
siamo ANCORA incompleti, Ceccarelli.

Andrea Rossi
Ospite
Member

Guardando il bicchiere mezzo pieno, siamo nella m………

Massimo1964
Ospite
Member

beh, diciamo che non sarà la partita con l’inter una partita che mi interessa il risultato. Certo che se si facesse risultato a san siro serebbe ottimo soprattutto per lo spirito ma se si perdesse non ci sarebbe da dire niente. troppa differenza di livello tra le due squadre. non è con loro che ci dovremmo confrontare quest’anno. Credo.
SFV

viceversa
Ospite
Member

Non credo che eventuali nuovi acquisti di qui a sabato possano scendere in campo già a sansiro. Dunque ci saranno sportiello – gaspar, hugo, astori, maxi – sanchez, veretout – zechnnini (hagi), eysseric, benassi – babacar (kalinic). Bè, diciamo che il real madrid è un’altra cosa.

wpDiscuz
Articolo precedenteIl Borussia Dortmund starebbe pensando a Chiesa per sostituire Dembélé
Articolo successivoQuesta sera la Supercoppa Italiana e sabato inizia la Serie A, il programma completo
CONDIVIDI