Fiorentina-Genoa, i singoli ai raggi X..assenze pesantissime per la Fiorentina

    0



    genoaSenza Rossi davanti, Borja Valero a centrocampo, e Gonzalo Rodriguez dietro, alla Fiorentina mancherà la sua colonna vertebrale contro il Genoa. Rossi è infatti ancora il capocannoniere del campionato nonostante abbia saltato già due partite. I suoi 14 gol segnati in campionato lo collocano infatti ancora in testa alla classifica marcatori. 

    GOL Il secondo miglior realizzatore per i viola è Borja Valero, anche lui assente, e allora tocca a Juan Manuel Vargas la palma di miglior marcatore viola in campo domani sera con le sue 4 segnature. Insieme a lui Matri, 3 gol per lui in stagione, 2 in 45’ giocati con la maglia della Fiorentina, e Cuadrado, che è fermo a 2 reti. Anche Mati è a quota 2 centri in campionato, mentre nel Genoa il miglior realizzatore è Gilardino con 8 reti. Dopo di lui il vuoto. A 2 gol ci sono Kucka (assente) e Bertolacci. L’ex attaccante della Fiorentina ha segnato il 40% dei gol dei rossoblu. Fermare lui sarebbe già un bel passo in avanti per la squadra di Montella.

    TIRI Cuadrado, con 41 tiri è colui che in campo tira di più tra i reduci gigliati. Poi c’è Aquilani con 23. Per quanto riguarda i tiri in porta la posizione di Cuadrado crolla, solo 10 le conclusioni nello specchio che lo collocano al 51° posto assoluto. Nel Genoa è tutto su Gilardino il peso della finalizzazione con 32 tiri, 39° assoluto in Serie A, mentre Kucka è il secondo tiratore ospite con 19, che però non ci sarà. Gila che ha beccato la porta 15 volte, 27° dato assoluto, poi il vuoto. C’è Antonelli in seconda posizione con 6 tiri nello specchio.

    ASSIST Senza Borja, tra coloro che forniscono più assist Cuadrado è il migliore con 3, insieme a Matuzalem del Genoa, poi Pasqual a 2. Nel Genoa Fetfatzidis è a 2 assist in campionato. Occhio al giovane greco, arma in più degli ospiti da non sottovalutare affatto. 

    CROSS Senza Borja Valero è Pasqual colui che sarà chiamato a rifornire di cross Alessandro Matri in mezzo all’area. Sono 91 i traversoni del capitano viola, 12° dato assoluto in Serie A, che a Catania dal suo sinistro ha fatto partire i tre cross dai quali sono nati tutti e tre i gol della Fiorentina. Cuadrado di cross ne fa pochissimi, e su questo dovrà migliorare, sono solo 22. Davanti ha Joaquin, Vargas e Tomovic con 36, 34, 33. Predilige dunque la corsia mancina per il cross la Fiorentina, e quella destra per tentare la finalizzazione diretta. Il Genoa, avendo Gilardino in mezzo all’area, sfrutterà molto i traversoni. Occhio al giovane esterno Vrsaljko che è il miglior crossatore del Genoa con i suoi 93 traversoni, che lo collocano all’11° posto assoluto in Serie A. Poi ci sono Fetfatzidis, 68° con 39, e la coppia Antonelli-Matuzalem 71° e 79° assoluti con 37 e 36 cross.

    PASSAGGI Out Borja Valero è Savic colui che effettua più passaggi in campo, 1050, 13° posizione assoluta. Poi ci sono Aquilani e Pizarro con 915 e 905 in 26° e 27° posizione col Pek che sta scalando posizioni dopo aver ripreso stabilmente un posto in squadra. Il primo del Genoa è Matuzalem con 719 passaggi, in 48° posizione, a conferma di quanto la squadra ospite non sia proprio squadra da tiki taka. Il secondo del griffone è Antonini con 535 passaggi, in 112° posizione.

    CONTRASTI E INTERCETTI Senza Gonzalo toccherà a Compper stare al fianco di Stefan Savic. Quest’ultimo è il migliore negli intercetti. E’ colui che intercetta più palloni in Serie A, 64. Nel Genoa il migliore è Antonini, 25° con 43. Colui che invece effettua più contrasti di tutti è Pasqual con 48, 25° assoluto, mentre per il Genoa è Vrsaljko con 38, in 65° posizione. 

    MINUTI Gilardino è colui che dopo Perin ha giocato più minuti nel Genoa, 1627, nei viola, dopo Neto e Borja Valero, c’è Savic, con 1620.