Fiorentina-Genoa, Pioli manda in campo tutti i titolari prima del tour de force natalizio

4



Come riporta Il Qs-La Nazione, archiviata la coppa Italia, torna il campionato. Al «Franchi» arriva il Genoa di Giuseppe Rossi, e Pioli ripropone il consueto undici viola. Rispetto alla gara contro la Sampdoria, la Fiorentina cambierà cinque giocatori (tornano dal primo minuto Sportiello, Laurini, Badelj, Simeone e Thereau) con l’obiettivo di prolungare la striscia positiva di risultati. Arrivata a quota cinque: quattro in campionato e uno in coppa Italia. Ricapitolando, con Sportiello che torna a difendere i pali, la difesa sarà formata da Laurini a destra, Pezzella e Astori al centro, Biraghi a sinistra. La linea mediana sarà formata da Benassi, Badelj che riprende il comando della regia viola, e Veretout. Giocatore sempre più simbolo di questa Fiorentina. In attacco Chiesa e Thereau partiranno da destra e sinistra ma spesso si scambieranno posizione per non dare troppi punti di riferimento agli avversari, e Simeone punta centrale.

La gara di coppa Italia contro la Sampdoria, oltre alla qualificazione ai quarti, ha consegnato a Pioli anche due giocatori come Eysseric e Saponara che si sono messi alle spalle gli infortuni e adesso sono pronti a dare il proprio contributo. Per adesso, però, a gara in corso. Per Astori e compagni saranno festività natalizie in campo, visto che oggi c’è il Genoa, venerdì alle 20,45 il Cagliari in Sardegna, il giorno di Natale in campo a preparare la sfida di Santo Stefano contro la Lazio all’Olimpico che vale l’accesso alla semifinale di coppa Italia, poi il 30 la sfida al «Franchi» contro il Milan e il 5 gennaio Fiorentina-Inter. Impegni ravvicinati in cui i viola si giocheranno gran parte della stagione.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
marco mugello
Ospite
marco mugello

Visto che aumenteremo il monte ingaggi, e che un allenatore ha 14-15 titolari e il resto giocamai, sembra sensato investire in giocatori di qualità, meglio giovani, fra i 10 e i 15 milioni, e il resto cercarli fra giocatori di rendimento scelti dalla bassa serie A, che raramente giocheranno titolari ma copriranno bene infortuni… Laurini e Biraghi sono più che decorosi come riserve e costano poco… giocatori così… mentre investire in tre possibili ma forse improbabili titolari da 5 milioni invece che uno da 15, con la forte probabilità che falliscano tutti è tre, non è molto molto sensato. Abbiamo… Leggi altro »

Belgioviola
Ospite
Belgioviola

Sempre la stessa formazione , che noia …………….allenatore senza idee e senza palle

olegna
Ospite
olegna

parliamo di una cosa alla volta, lo fanno anche quelli più grandi di noi. partiamo con la mia solita litania………occhi, orecchie, testa e magari anche qualche bella antenna alla partita di oggi con il Genoa: 1) per nulla, ma proprio per nulla scontata o facile, anche il solo pensarlo significherebbe andare incontro ad una sconfitta quasi sicura; 2) leggendo ciò che ci aspetta nel breve, ma avrebbe fatto così schifo non avere in mezzo alle [email protected]@@@ la gara con la Lazio?????? 3) sembra che ci godiamo a farci male da soli…………..non abbiamo 14/15 giocatori considerabili tutti allo stesso livello per… Leggi altro »

Vinicio
Ospite
Vinicio

Ora si vede l’omo in faccia!

Articolo precedenteFiorentina-Genoa: VOTA QUI LA FORMAZIONE dei TIFOSI di FI.IT
Articolo successivoSimeone-Thereau-Babacar, più i centrocampisti: le diverse vie del gol
CONDIVIDI