Fiorentina, il programma di oggi: alle 19 in campo a Lisbona

5



Giornata portoghese per la Fiorentina, volata ieri a Lisbona. I viola di mister Pioli giocheranno questa sera, alle 19, al José Alvalade contro lo Sporting, per il trofeo ‘5 Violini’. Una gara, tra viola e biancoverdi, in ricordo di Marco Ficini, tifoso scomparso a Lisbona.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
marco mugello
Ospite
Member

Ma esiterà un ripresa televisiva raggiungibile?

Lorenzo69
Ospite
Member

mandare i giovani al macello e allo sbaraglio è veramente da bastardi…. per fortuna siamo gemellati, sono sicuro che eviteranno di massacrarci

fra diavolo
Ospite
Member

M a di cosa ti preoccupi e’ un’amichevole estiva ed i giovani se sono in gamba se la sfangano benissimo,anzi e’ quello che aspettano…….E poi non pensare che lo Sporting sia su livelli diversi dal nostro.

Fantagrullo
Ospite
Member
Prima, mentre facevo colazione, stavo guardando Fiorentina Bayer 3-2 e Fiorentina Juventus 4-2… se sei un tifoso viola, questi sono video che ti commuovono ( specialmente se sei un tifoso viola giovane, io ho 27 anni, ricordo anche la fiorentina di Bati, ma di quella fiorentina li, non ho ricordi particolari, perché alla fine ero solo un bambino ) . Comunque sia, ho notato che guardare questi due video senza audio o con l’audio, non fa lo stesso effetto, questo perché l’emozione parte nel momento in cui la palla entra in rete e i tifosi insieme ai calciatori, urlano tutti insieme. È questo il segreto di una squadra vincente, trovare la giusta sintonia tra squadra e tifosi. Se siamo uniti e trasmettiamo ai calciatori la nostra grinta e la nostra fame di vittoria, la squadra automaticamente prende coraggio e diventa compatta. Se invece siamo noi i primi ad essere divisi,… Leggi altro »
Patrizia
Ospite
Member

CONDIVIDO PERFETTAMENTE!!!!??

wpDiscuz
Articolo precedenteQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
Articolo successivoUna ‘squadra competitiva’ per Pioli: da Eysseric a Simeone e l’esterno, l’agenda di Corvino
CONDIVIDI