Fiorentina in vendita e i numeri di Tod’s non piacciono agli analisti. Momentaccio per i Della Valle

Di Luca Spoldi - Affariitaliani.it

149



Non è decisamente un periodo felice per i fratelli Della Valle: i rapporti coi tifosi della Fiorentina sono ai minimi storici al punto che è stato necessario un comunicato stampa per ribadire che “la proprietà della Acf Fiorentina è assolutamente disponibile, vista l’insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte”, mettendo la squadra viola “a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare”.

Comunicato cui la tifoseria ha subito risposto con l’ennesimo striscione: “15 anni, 0 tituli. Fate festa braccini. Firmato Firenze”. Ma al di là della ruggine che ormai esiste tra i Della Valle e i tifosi fiorentini, a giustificare un passo indietro potrebbe essere anche l’andamento non proprio esaltante del business della moda. Tod’s, che in borsa oscilla sui 59 euro per azione, registra sì un guadagno di quasi il 25% rispetto a un anno or sono, ma è di un 18% al di sotto dei livelli di soli tre mesi fa (e del 3% rispetto a inizio anno), con una capitalizzazione scivolata sotto la soglia dei 2 miliardi di euro, meno della metà di Salvatore Ferragamo o Moncler, di poco superiore agli 1,6 miliardi di Brunello Cucinelli.

Da allora ad oggi c’è di mezzo una trimestrale deludente che ha portato molti broker a rivedere al ribasso stime e giudizi sul titolo. Hsbc, ad esempio, ha ridotto il prezzo obiettivo da 70 a 60 euro, il proprio “hold” (mantenere) dopo aver limato le stime sugli utili per azione 2017-2019 del 21%-23% per tener di una ripresa dei ricavi più lenta del previsto.

Giudizio analogo da parte di KeplerCheuvreux, che ha ridotto il target price da 64 a 59 euro per azione confermando il proprio “reduce” (ridurre), precisando di attendersi una crescita nulla dei ricavi da qui a fine anno, con le vendite che dovrebbero dunque confermarsi appena sopra il miliardo di euro, mentre l’Ebitda potrebbe risalire leggermente a 185 milioni di euro e il margine sui ricavi di pochissimo, al 18,2% (dopo quattro anni consecutivi di riduzione: il margine era pari al 26% nel 2012).

Raymond James a sua volta ha limato il target da 57 a 56 euro, confermando un giudizio di “underperform” e notando come sebbene Tod’s scambi ” uno sconto del 13% rispetto al settore del lusso”, questo appare “giustificato dalle inferiori prospettive di crescita” del gruppo marchigiano. Conclude l’elenco delle più recenti bocciature quella di Bryan Garnier, che ha tagliato da 63 a 55 euro il prezzo obiettivo e confermato il “sell” (vendere), in attesa della pubblicazione della semestrale, il prossimo 3 agosto. Gli uomini di Garnier, in particolare, si aspettano “un’altra delusione sul fronte dei ricavi e dei margini, con effetti sulle stime per l’intero anno” e per il periodo 2016-2019, tagliate del 15%.

Ma quanto potrebbe valere la Acf Fiorentina? Secondo la seconda edizione dello studio “Football Clubs’ Valuation: The European Elite”, di Kpmg, la squadra viola è uscita (come accaduto anche al Monaco e al Porto) dal ranking delle 32 squadre di calcio più importanti d’Europa sulla base del valore d’impresa, scivolando al settimo posto tra le italiane, superata dalla Juventus (nona nella classifica Kpmg), dal Milan (15esima), dalla Roma (18esima), dall’Inter (19esima), dal Napoli (20esima) e dalla Lazio (29esima).

Visto che la 32esima squadra della classifica Kpmg, l’Olympique de Marseille, ha un valore stimato tra 160 e 196 milioni di euro (con un valore medio di 187 milioni) e che lo scorso anno la Fiorentina era indicata valere tra 148 e 165 milioni (ossia 156 milioni in media), non è detto in realtà che il suo valore si sia deprezzato e dunque cedendo la società i Della Valle potrebbero sperare di incassare sui 150 milioni.

Abbastanza per recuperare le perdite incamerate in quasi 13 anni di proprietà (149,5 milioni circa) anche se non per ripagare tutti gli investimenti fatti (stimabili in oltre 220 milioni, più una cinquantina come finanziamenti) e certamente inferiore ai 320 milioni messi “nelle casse, di tasca propria” dai Della Valle secondo quanto dichiarò a settembre dello scorso anno il direttore sportivo viola, Daniele Pradè. Conti, tra l’altro, che non comprendono l’ultima stagione, quella appena conclusa. Riusciranno i due fratelli a trovare un acquirente, magari il “solito” cinese, pronto a offrire una valutazione da amatore per la Acf Fiorentina, o dovranno accontentarsi di passare la mano limitando i danni, per tornare poi a concentrarsi sulle loro attività nel settore della moda? Ad investitori e tifosi non resta che attendere.

149
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Antonio
Ospite
Antonio

Adesso c’è pure chi gode di eventuali crisi aziendali e perdite di posti di lavoro.
Mi fate più schifo dei gobbi.

mettitore a nudo
Ospite
mettitore a nudo

quanta ipocrisia trasudi

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

io spero solo facciano i botto.

Massimo
Ospite
Massimo

Stanno sempre meglio di me e di voi

Gian Aldo Traversi
Ospite
Gian Aldo Traversi

A fare il copia incolla vela cavate, discretamente, ma appena mettete penna di vostro, foss’anche per una sola espressione, dimostrate il vostro genio, inesorabilmente: “un anno or sono” è pura poesia.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Caro amico “vela” cavate, anche la tua ripetizione di “vostro” è molto poetica.

Max
Ospite
Max

Un anno or’e’.

robytopy
Ospite
robytopy

ma voi credete ancora che il campionato sia regolare ?
vi incazzate soltanto quando ci viene rubato qualcosa con decisioni arbitrali discutibili (o forse meglio pilotate), Poi si dimentica tutto e vorreste che in una situazione del genere arrivi il magnate a buttare via quattrini.

cittadellaahahahah
Ospite
cittadellaahahahah

speriamo la tod’s perda ancora

jack
Ospite
jack

quando il prossimo anno navigheremo
bellamente nella colonna destra della
classifica sarà interessante leggere
il tenore dei commenti e confrontarli
con quelli di oggi….

Corso
Ospite
Corso

I D.V. Hanno tanto di più della moda , sopratutto nella finanza enell’immobiliare. La moda attraversa un momento difficile per tante aziende. Ma non mi sembra che questa notizia sia di gran soddisfazione visto che un sacco di gente ci lavora.

Insider
Ospite
Insider

Purtroppo hanno, con Montezemolo, il treno Italo che viaggia in profondo rosso, con De Laurentis, il parco di Cinecittà, anch’esso in profondo rosso; poi c’è la vicenda Rcs: DDV voleva guadagnarci vendendo la società a spezzatino, ma Cairo gliel’ha soffiata per rilanciarla. Come di consueto, gli ha anche fatto causa, ma indovina come è andata a finire? La verità è che fino a quando tutto il gruppo era in espansione ne ha beneficiato anche la viola, usata come biglietto da visita e cassa di risonanza. Poi Don Diego ha forse fatto il passo più lungo della gamba e sta cercando… Leggi altro »

Ezio
Ospite
Ezio

Non vorrei contraddirti, ma credo che su NTV Italo, non sia corretto quello che affermi. Nel 2016 hanno chiuso il bilancio in attivo e sembra che a meno di terremoti il peggio sia passato. Penso sia una buona notizia per chi usa il treno visto che da quando c’è la concorrenza i prezzi dei biglietti sono dimezzati.

Insider
Ospite
Insider

Ntv ha chiuso il bilancio 2016 in faticoso pareggio, ma resta il nodo del pesante debito con le banche. Non si tratta del miglior affare di DDV. Poi il prezzo dei biglietti cala e questa è la cosa più importante

Specillo
Ospite
Specillo

Allora. L’ultimo paragrafo di questo articolo (spero che i detrattori dei Della Valle lo abbiano letto e meditato) fa ufficialmente giustizia di quei cretini (perdonatemi la parola) che chiamano i due fratelli con il titolo di “braccini corti”. cheorrei anche che fosse chiaro che Firenze non è poi quel gran richiamo pubblicitario che i fiorentini ritengono.. Per cui ritengo che i tifosi che li vogliono “sbolognare” farebbero bene a cospargersi il capino (vuoto) di cenere e cominciare a chiedere anche scusa. Vorrei ulteriormente che si facesse chiarezza sui cosiddetti “tifosi contro”. Ma quanti sono realmente i detrattori di Della Valle?… Leggi altro »

claude
Ospite
claude

aspettare gli investitori? quali?quello che non ha preso il palermo? dove sono?speriamo bene ma la vedo molto brutta

claude
Ospite
claude

i dv sono imprenditori seri. registrano pur sempre un incremento dall’anno scorso. e non hanno interessi solo in tods. hanno diversificato molto gli investimenti,dalle banche,all’editoria e molto altro. sarebbe meglio restassero

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Ahahahahahahahahahah!!!!!
Per continuare a far ridere l’italia è il mondo intero è senza dubbio meglio che restino.
Ahahahahahahahahahah!!!!!

Minatore
Ospite
Minatore

Pet far questo è sufficiente che restino tifosi come te.

Tommaso
Ospite
Tommaso

se c’era bisogno di capire la tua levatura intellettuale, con il tuo intervento hai fatto definitivamente capire la tua pochezza. Ciao giullare

axl
Ospite
axl

la Tod’s è largamente preponderante

Giacomo
Ospite
Giacomo

dal quadro dipinto sembrerebbe che i DDV vivano di stenti ma a stentare è la massa degli italiani che non arrivano a fine mese. loro vanno con l’elicottero personale e io a piedi

stefano
Ospite
stefano

un post più banale no?

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

A me dispiace che gli affari dei Della Valle non siano brillanti indipendentemente dal fatto che siano i proprietari della Fiorentina. Un azienda florida é un bene per gli imprenditori, per i dipendenti e per tutto il sistema Paese. Io mi limito a contestare i Della Valle per la gestione della Fiorentina. L’obiettivo di un club è vincere, se chi lo gestisce non ha le possibilità (o gli è impedito) è logico che riceva critiche. Possiamo ragionare sul fatto che il sistema calcio sia sbagliato e che andrebbe cambiato, ma se un imprenditore decide di acquistare un club deve essere… Leggi altro »

Matteo
Ospite
Matteo

Giustissimo, invece il prossimo che verrà porterà a Firenze campionato, champions e qualche altro trofeo minore come coppa Italia e UEFA. Altrimenti ripartiremo con gli striscioni invitandolo ad andarsene e a lasciare la viola in mani migliori è così via! Posa il fiascooooo!

cittadellaahahahah
Ospite
cittadellaahahahah

io invece spero proprio che gli affari gli vadano male

Minatore
Ospite
Minatore

Guarda che non c’è solo il pallone. Ci sono centinaia di famiglie che vivono con la Tod’s.

californiaviola-antitrump
Ospite
californiaviola-antitrump

Nooooooooooooooooooooooooooooooooooo! Ora anche la Tod’s??????????????

Mi piange il cuore.

Ora e sempre forza Pune City!

Stefano
Ospite
Stefano

Tranquillo,hanno così tanti soldi che potrebbero anche chiudere tutte le loro aziende e vivere da ricconi per altre cinque generazioni e oltre. L’unico problema,anzi i due problemi grossi sono 1)che i loro sei mila dipendenti sparsi tra tutte le attività sarebbero poi nella cacca,e a me questo dispiace più di tutto il resto,e 2) che non vogliono buttare soldi nel cesso del giochino calcio,che tanto son tutti a perdere e poi (vedi Berlusconi),anche vincendo tutto il possibile,alla prima debacle,sarebbero comunque insultati da trogloditi che hanno come unico scopo nella vita quello di agitare la sciarpina e fregiarsi del fatto che… Leggi altro »

Insider
Ospite
Insider

Punto 2, analisi perfetta. Ma allora perché sono entrati nel calcio e perché ci rimangono? E soprattutto, perché te scrivi su questo sito di trogloditi? L’unico scopo della tua vita è quello di fracassare i cojons al prossimo?

Ezio
Ospite
Ezio

Allora seguendo lo stesso ragionamento che c**** sono entrati a fare nei treni? Cosa c’entrano i treni con la moda? Al limite è più affine una squadra di calcio. Sono entrati per fare affari punto! Io di certo non mi scandalizzo per una cosa così ovvia, lo fan tutti. Il problema è che mancano di cultura calcistica ed ogni due per tre fanno troiai, ma non si può negare che non ci abbiano messo soldi.

Cini
Ospite
Cini

Ormai non serve più a niente di litigare. I Dv riconoscano che sono stati fatti tanti sbagli e che sono stati scelti i dirigenti sbagliati (sta sotto gli occhi di tutti gli errori fatti a ripetizione che ci hanno reso ridicoli).
Noi tifosi siamo pronti a ripartire specialmente adesso che lo stadio é in vista, rimbocchiamoci le maniche e non gettiamo via un patrimonio di passione.
Si puo anche vendere la società ma non a queste condizioni.
Ognuno faccia la sua mossa.
Andiamo avanti !!

Specillo
Ospite
Specillo

Forse hai ragione, però vorrei sapere chi consideri un bravo dirigente, nel panorama italiano, e perchè. Davvero. Sono curioso

Ezio
Ospite
Ezio

Lo staff del Napoli in toto batte i nostri 10 a 0. Non mi si venga a dire che è colpa della spartizione diritti TV perché la differenza si aggira sui 15 milioni. Consideriamo anche il fatto che DeLaurentiis e fam. ogni anno portano a casa un faraonico stipendio. Loro sanno vendere e comprare sbagliano pochissimo e si vede la differenza.

Edoardo
Ospite
Edoardo

Bravo! Quindi tifa pure per il Napoli, non ti tratteniamo.

Luca
Tifoso
luca

stai a vedere che tutta questa messa in scena e solo fumo negli occhi e i dv hanno disperato bisogno di denari

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

la primavera è valutata 5 ml resto delle giovanili 2 ml prima squadra (i nuovi calcolati al prezzo di acquisto) – 170.2 ml tomo 2 hugo 8 Astori 6 Tata 4, Olivera – Milic 3 Sportiello 8 ml Milenkovic 5 Drago 2 ml Gaspar 4 ml (42 ml) Borja 4 ml, ilicic 4.5 ml vecino 12 ml, badelj 4 ml Sanchez 2 ml Chiesa 15 ml Saponara 8 ml Fernandez 0.5 Hagi 1 ml Castrovilli 1.2 ml (52.2 ml) Berna 38 ml Kalinic 22 ml Baba 14 ml Rebic 2 ml (76 ml) Archivio Rai 11 ml Sponsor in essere… Leggi altro »

gig60
Ospite
gig60

..che gli sia finito icculo?! Anche perché senza quello questi 2 vanno poco lontano.

Stefano
Ospite
Stefano

Hai ragione. Infatti hanno costruito un impero della moda solo basandosi sul culo. Te come stai messo? Hai tanta fortuna? Cosa hai costruito nella tua vita?

Luca
Ospite
Luca

Ma non basta che abbia tutti questi soldi, deve essere anche un” fiorentino vero”, non so se hanno scritto anche come si deve chiamare …

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

?????? E forse anche le dimensioni del……. pene. ??????

Luca
Ospite
Luca

Mah, quello mi sa che interessa di più a te.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Dici?

Tubini
Tifoso
Tubini

Firenze ha acclamato presidenti che rispetto a questi signori erano dei morti di fame.

gianni usa
Ospite
gianni usa

Poeracci,smettiamo di criticarli e facciamo una colletta pro DV.

VIOLASOUL
Ospite
VIOLASOUL

Ognuno la può vedere e commentare come vuole, ma che una azienda italiana non vada bene dispiace eccome, a prescindere. Riguardo la Fiorentina chè in vendita, speriamo arrivi una proprietà disposta a investire tanti, ma tanti soldi perchè il gap tra noi e le prime 5 è incolmabile, dobbiamo prenderne atto. Insomma è un pò lo stesso x la Juve, il potenziale che ha va + che bene in Italia ma se vuole fare il salto di qualità definitivo in Europa deve trovare un Messi o CR7 o Robben ecc. Quindi conta che chi arriverà sia ricco da investire e… Leggi altro »

Specillo
Ospite
Specillo

Che ne dici di cominciare a fare casino con i parlamentari toscani (invece che contro i DV) perchè si diano da fare per cambiare la ingiustissima divisione dei denari delle TV, varata con decreti governativi?

Gasgas
Ospite
Gasgas

Gli analisti? Tutti della fiesole…

Il Duca
Ospite
Il Duca

ma questo Luca Spoldi fa l’analista finanziario o il gossipparo sportivo? bisognerebbe decidersi.

Chinaglia
Tifoso
chinaglia

Perché non portano cognigni, gli fa i tre per due ai saldi, plusvalenza a go go e il trimestre vola sulla fascia come milic.. Ridicoli come la campagna acquisti di gennaio 2016..
Voi passerete noi si rimane sempre..
Solo per la maglia.. Forza viola sempre!!!

Articus
Tifoso
Member
Articus

Salve a tutti. Spero che questo commento venga accettato dai moderatori visto che nelle ultime settimane non sono riuscito più a scrivere nemmeno un ciao. La situazione che si è venuta a creare intorno alla Fiorentina.. per molti potrà sembrare catastrofica, ma alla fine è la più giusta. I DV hanno sempre voluto venderla come diceva il noto sole24ore qualche tempo fa, il problema è che nessuno gliela compra. Perché? Perché non c’è margine di crescita, non si può fare stadio + zona market non puoi arrivare in CL per meriti sportivi perché ci sono società più attrezzate e le… Leggi altro »

Maurizio - Viareggio
Ospite
Maurizio - Viareggio

Che la Fiorentina non abbia le potenzialità di altre realtà italiane ed europee è cosa nota… al tempo stesso parliamo di una realtà che alcuni stupidi (sbagliando) paragonano a Palermo, Bologna ecc… Le cose certe sono che la Fiorentina cosi com’è fattura sui 100 milioni di euro, (anche se quest’anno siamo arrivati a 135) a volte di più, a volte di meno ma si aggira intorno a questa cifra… le entrate sono abbonamenti 4° tifoseria per abbonamenti (nonostante campagne acquisti ridicole negli ultimi anni, con contestazione e con pochissimo entusiasmo, anzi quasi rassegnazione) , botteghino, sponsor, tv (circa 54 milioni)… Leggi altro »

jack_ryan
Ospite
jack_ryan

Ciao Articus, Che la dimensione della Fiorentina sia quella di galleggiare tra il 6° e il 7° posto è la naturale condizione per la nostra squadra: io credo che più che i “tituli” i tifosi chiedano onestà intellettuale. Logico che per motivare devi dare degli obiettivi, ma se sono irrealistici non funzionano (scudetto nel 2011, dice niente a qualcuno?) e creano false illusioni. Se sono miserabili (autofinanziamento e se va bene si vende la squadra, e guai a chi fiata) si creano le tensioni attuali. Chiarezza e passione: nessuno si aspetta investimenti faraonici, ma delle scelte chiare e coerenti, responsabilità… Leggi altro »

Daniele
Ospite
Daniele

Niente di più giusto! Io (ma credo anche moltissimi altri tifosi da quello che leggo spesso) penso che sia proprio il problema comunicativo ciò che negli ultimi anni ha causato la spaccatura tra proprietà e tifoseria. Realisticamente non ci possiamo aspettare di competere con Juventus, Milan, Inter, Roma e anche Napoli (lì veramente non si capisce per quale motivo critichino i tifosi, data la crescita esponenziale sia dal lato economico che sportivo, ma non entro nel merito dato che non c’entra nulla con la nostra realtà). Con una gestione oculata e competente la nostra dimensione è il 6° posto, competendo… Leggi altro »

Specillo
Ospite
Specillo

Ma scusa, negli anni passati la Fiorentina galleggiava tra il 3° e il 6° posto SEMPRE. Quest’anno è stato il primo che si è fatto cacare. E si vuole mandare al diavolo la proprieta°? Ma per piacere! A voi vi va sempre tutto bene nella vita? Hai mai sentito parlare di annate NO?

Maurizio - Viareggio
Ospite
Maurizio - Viareggio

Non cadiamo dal pero e non diciamo luoghi comuni… con Montella avevamo raggiunto 2 semifinali di coppa, invece di rinforzarsi abbiamo smantellato tutto… qualcuno tra cui io dissi subito che la stagione sarebbe stata peggiore di quella prima, molti dopo la classifica bugiarda del girone di andata dove siamo stati per lunghi tratti primi, avete, da intenditori quali siete, dato dell’incompetenti a checche isteriche a tutti, peccato che c’è anche il girone di ritorno nei campionati e la stagione è finita molto peggio di quella prima, uscendo dalla coppa italia con una squadra inferiore se non ricordo male… lo scorso… Leggi altro »

Mareviola
Tifoso
Maurizio ciolli

Morale? Diego raggiungerà Cecchi Gori!

Mareviola
Tifoso
Maurizio ciolli

CHI NON E’ IN GRADO DI VALORIZZARE LA FIORENTINA NON E’ IN GRADO DI FARE AFFARI. Comunque la cosa era risaputa. Diego una mossa sbagliata dietro l’altra. E voleva governare l’Italia! HAHAHAHAHA!

Mario z
Ospite
Mario z

Sono d’accordo,o con te Diego ha criticato molto Renzi ma lui cosa ha fatto niente , andrà con Bersani, Pisapia , Speranza ect.

Darioneviola
Ospite
Darioneviola

Il Loro progetto è naufragato da anni ormai… Diego si era immaginato di essere il nuovo Berlusconi e purtroppo non c’è riuscito… Il calcio in verità avrebbe avuto, e avrebbe ancor oggi bisogno di una fondamentale ristrutturazione. I risultati delle gestioni della lega ultime sono infatti sotto gli occhi di tutti… Purtroppo per noi tifosi Viola la mancata scalata di Diego al calcio, alla comunicazione e anche in politica lo ha reso un tantino isterico e lo sta facendo traballare parecchio a quanto pare…. Resta il fatto che invece di riprovare a cambiare il calcio italiano (a noi fiorentini sarebbe… Leggi altro »

fra diavolo
Ospite
fra diavolo

Berlusca altra stoffa, di calcio se ne’ intendeva eccome e poi ricordo che appena insediato cambio’ marcia alla squadra con acquisti importanti ed allenatori di primo piano,in piu’ metteteci le capacita’ di Galliani e degli altri dirigenti tutta gente che al calcio dava del tu ed in lega si sapeva far sentire.Il nostro Diego all’inizio pareva una specie di santone morallizatore che avrebbe insegnato come fare calcio a tutti gli altri scolaretti, esaltando i valori dello sport,poi pero’ e’ cascato nel trappolone di calciopoli e da li’ ne e’ uscito semitramortito,voleva fare la cittadella per gli allenamenti e si e’… Leggi altro »

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

mi sembrava strano che non ci mettevate la politica in mezzo con tutti i casini che fa la vostra amata sinistra fa ridicoliLascia un commento

massi1
Ospite
massi1

bell’articolo!!!!!! prima fate di tutto per mandarli via adducendo la mancata passione ed il forte interesse a farsi pubblicità, e poi dichiarate che sarà impossibile che possano riprendere i 320 milioni cacciati di tasca propria. Allora per quale motivo li avrebbero tirati fuori? ed i braccini allora come dovrebbero essere lunghi per giustificare le vostre cortesi aspettative? …30 righe per mettere in cattiva luce anche imprenditoriale i Della Valle e neanche un piccolo commento all’unica voce che ne dichiara la reale consistenza “registra sì un guadagno di quasi il 25% rispetto a un anno or sono….” , in effetti guadagnare… Leggi altro »

Leo
Ospite
Leo

Guarda….sono d’accordo con te in tutto….ma lascia stare….ormai visto i comportamenti di certi personaggi credo sia piu un problema politico che sportivo…in un feudo piddino come firenze o la pensi come loro o sei finito…..a te non ti hanno mai censurato….a me molto spesso….forse perché la verità meglio tenerla in ombra….uno schifo totale
Comunque vada tiferò per la viola….tutto il resto è fuffa

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

Naturalmente si scarica la colpa sui tifosi : “la proprietà della Acf Fiorentina è assolutamente disponibile, vista l’insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte” ma non si spiegano i motivi della insoddisfazione eppure dovrebbero chiederselo. Ma anche in questo caso niente, rinchiusi nella loro torre d’avorio a Casette d’Ete avvolti nella loro permalosità e prosopopea. Forse era meglio spiegare ai tifosi che in un momento non felice, anche se non ancora preoccupante, per tutta l’Azienda Della Valle non c’erano soldi da investire nel calcio e probabilmente i tifosi avrebbero capito e giustificato. Ma no, loro sono i perfetti… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

E come puoi pretendere che potessero chiedersi i motivi dell’insoddisfazione se quello dalla faccia come il c…o (che disse di aver fatto un regalo alla città, salvo riprendersolo dopo 3 mesi) tutto meravigliato ha detto un mesetto fa (o poco più) di non capire il perché di questa situazione?

robytopy
Ospite
robytopy

i tifosi ragionano da tifosi ma senza logica. Chiunque comprerà la Fiorentina investirà quanto o forse meno di quanto hanno investito i DV ottenendo gli stessi o anche minori risultati. Per quale ragione un imprenditore sano di mente dovrebbe buttar via milionate di eurini pur avendo la consapevolezza di non vincere nulla ( forse con 2 Ronaldi e 2 Messi in squadra, forse con 20 occasioni goal a partita sarebbe difficile impedircelo). E allora acquistare il balocchino soltanto per avere un ritorno pubblicitario e magari fare qualche plusvalenza con qualche giocatore. Ed è quello che hanno fatto,fanno, e farebbero i… Leggi altro »

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

Si possono fare buone squadre anche con pochi soldi ed i due scudetti lo dimostrano. Basta utilizzare bene i soldi e non sprecarli o regalarli ai procuratori. In fin dei conti non pretendiamo la luna, certo se arrivasse uno scudetto o qualche coppa saremmo felici, ma se siamo al 4 posto come numero di abbonamenti gradiremmo arrivare almeno al 4 posto anche in campionato. Che comunque vorrebbe dire fare le Coppe e incassare soldi per altri investimenti e migliorare la rosa poco alla volta. Se invece il Presidente (Gnigni) già parte che fare le coppe è una iattura, quindi si… Leggi altro »

Ospite
Ospite
Ospite

Il ragionamento è ineccepibile purtroppo.
Chi mette il pollice verso è in malafede o illuso. Anche se non sopportiamo più i DV quel che dice Robytopy è verissimo.

Panda
Ospite
Panda

Ferragamo fa scarpe .. si pregia del nome di Firenze ..avesse mai fatto niente per questa città quel ripiovuto ….

MITT A CASSAN
Ospite
MITT A CASSAN

Si pregia del nome??? Ferragamo vive a Firenze dal 1927 ******

Stefano
Ospite
Stefano

Giusto MITT,e se ne frega della Fiorentina dal 1927

Altai
Ospite
Altai

Se hanno gestito le altre loro aziende come hanno fatto ultimamente con la Fiorentina, imbottendole poi di incompetenti dirigenti “da operetta” non c’è da meravigliarsi che non vadano bene…..

Cini
Ospite
Cini

Hai centrato il punto !
Non si puo vivere di rendita
I DV non ne hanno azzecata una ultimanente.
Sono diventati i Mastella del calcio

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

Evidentemente c’è qualche Gnigni anche in Tod’s.

Tigre
Ospite
Tigre

Aspettiamo tifosi miliardari o solo i ricchi, i poveri , i borghesi, i proletari, i veri fiorentini, o i cinesi, gli arabi , o i turchi, perché Firenze è Firenze non Londra non Parigi o Barcellona, club glorioso con centinaia di trofei vinti…..oddio ho perso il filo mia adorata viola….hai vinto un titolo strameritato, uno perché alluvionata ,un paio di coppette all’estero, qualche coppetta italia quando non interessava a nessuno e poi…poi solo i grulli lo sanno…. hai avuto tanti grandi e grandissimi che se ne sono sempre andati a vincere da un’altra parte e questo i grulli fanno finta… Leggi altro »

marco
Ospite
marco

be’, te un po’ grullo lo sei di sicuro…

marco
Ospite
marco

articolo serio, interessante. c’è ancora chi pensa che i dv vogliano vendere a causa dei “rosiconi” o dei “tifosi da tastiera”, e cioè che decidano in base agli umori della piazza riguardo a una società che valutano intorno ai 250 milioni, vale a dire, c’è davvero chi pensa che i dv siano completamente pazzi?

Beppe
Ospite
Beppe

Purtroppo i marchigiani hanno avvelenato i pozzi. Indietro NON si torna! Se loro sono permalosi, il pubblico di Firenze lo è di più e ha memoria lunga. Ciao ciao mr Tod’s

Raglio
Tifoso
Member

Come al solito il problema è la comunicazione, sarebbe bastato che fossero stati chiari, spiegando la situazione, e nessuno tra i tifosi avrebbe avuto molto da ridire.
Invece no, si preferisce addossare sempre le responsabilità verso gli altri, creando le solite diatribe. Stavolta è toccato ai tifosi (dopo gli allenatori, i giocatori, i procuratori, etc, etc.) prendersi le colpe.

Conte Verde
Ospite
Conte Verde

A noi non piace arrivare secondi
Siamo una famiglia ambiziosa
Siamo venuti per vincere
Alzeremo l’asticella
Allestiremo per il 2011 una squadra da scudetto
Io non vendo mai, se mai acquisto
Blinderemo i big
Vedrete, faremo una Fiorentina competitiva
La nostra famiglia sta facendo dei sacrifici
Cuadrado è il regalo per Firenze
I tifosi stiano tranquilli, Salah resterà con noi almeno per 18 mesi
Non c’è stato tempo di sostituire Marcos Alonso
Arriveranno giocatori di prima fascia
Non cifaremo trovare impreparati
Siamo molto ambiziosi, anzi, ambiziosi e basta

Uazza
Ospite
Uazza

Bravo, l’ultima poi è davvero fantastica

Paracarro
Ospite
Paracarro

Bravi imprenditori o meno, a me i Della Valle non piacciono dalla causa che intentarono contro Prizio.
Anche se ne avevano titolo, lo ritenni un comportamento molto scorretto e fondamentalmente intimidatorio.
Quindi: se investono e ci tengono alla squadra, bene. Fanno il loro, non si tiene una squadra di calcio se non si ha l’ambizione di vincere e migliorare.
Altrimenti, se non hanno voglia, che se ne tornino a casa senza far tutte queste polemiche e ripiccche da asilo.

Il Duca
Ospite
Il Duca

e invece fecero molto bene, ognuno stia al suo posto: che c’entra l’intimidazione? chiunque di deve accollare le proprie responsabilità.

Lucabilly1963
Tifoso
lucabilly1963

Ti sottoscrivo in pieno.

Articolo precedenteIlicic diventerà un calciatore della Sampdoria, martedì visite mediche e firma
Articolo successivoAnche la Juventus nel calcio femminile, definito l’acquisto del titolo sportivo del Cuneo
CONDIVIDI