Fiorentina in vendita, tra ‘amarezza’ e provocazione. Ora che succede?

171



Un fulmine a ciel sereno, nonostante la prospettiva di cessione aleggiasse sottotraccia ormai da mesi. “La Proprietà della ACF Fiorentina comunica di essere assolutamente disponibile, vista l’insoddisfazione di parte della tifoseria, a farsi da parte e mettere la Società a disposizione di chi voglia acquistarla per poterla poi gestire come ritiene più giusto fare”, recita l’incipit del comunicato della Fiorentina.

Parole che subito hanno scosso l’ambiente viola, lanciando molti interrogativi. Perché si parla di ‘voler bene alla Maglia Viola’ ma anche di ‘fiorentini veri’. E allora la dura nota dei Della Valle pare una risposta alle recenti contestazioni, dei tifosi, della curva, ma anche di imprenditori fiorentini. Ultimo, Roberto Cavalli. Che tra social e interviste aveva ‘attaccato’ i marchigiani giusto poche ore prima del comunicato della famiglia Della Valle.

Una contestazione che va avanti da mesi, con una parte di tifoseria rimasta ‘scottata’ da tempo e ormai in aperta ‘battaglia’ con i Della Valle. Negli ultimi mesi gli ‘attacchi’ più pesanti, fatti di striscioni ma anche cori personali, a volte giudicati ‘volgari’. “Ho tanto da dire ai nostri tanti tifosi. È una minoranza che sta avendo questi atteggiamenti, soprattutto nei miei confronti. Mi lascia veramente con tanta amarezza, solo la passione mi fa andare avanti. Questo loro atteggiamento mi sta prendendo in contropiede. Io le critiche costruttive le ho sempre accettate in questi anni, ma vedo una logica adesso che non capisco, va oltre”, diceva Andrea Della Valle ad inizio maggio. Prima del ‘passo indietro’ di fine maggio (esattamente un mese fa, era il 26/05): “Non accetto le offese. E’ arrivato il momento che faccia un passo indietro, è arrivato il momento che mi faccia da parte. Ho messo soldi, ho fatto tanto per la Fiorentina ma in città non c’è più quel giusto equilibrio”. Mentre in tutto questo, Diego Della Valle incalzava: “Ad Andrea chiedo: dove sta il divertimento in tutto questo? E’ arrivato il momento di contarsi e di vedere davvero se questa situazione dipende da pochi tifosi o se la città la pensa in questo modo e poi di conseguenza prendere le dovute decisioni”, e “non si può rimanere in Paradiso a dispetto dei santi. I fiorentini hanno diritto di dire con chi vogliono stare, per farci capire quanta gente ha voglia che si faccia una squadra seria e quanta ha voglia di fare un cambiamento”.

Il tutto mentre la Curva Fiesole commentava: “Il vostro tempo a Firenze è arrivato al capolinea. Il vero problema non sono le mancate vittorie: la nostra vittoria è essere fiorentini. Ma la nostra Fiorentina l’avete abbandonata, o meglio data in gestione come si fa con le cose vecchie, come una delle vostre tante aziende“, aprendo però “ad una conferenza stampa: solo voi due (i Della Valle, ndr), parlateci, raccontateci quello che volete fare in maniera chiara e trasparente. Noi saremo li ad ascoltarvi pronti a riaccogliervi se decidete di tornare”. Una situazione tesa andata avanti per mesi, culminata con una presa di posizione dura e netta. Con i punti interrogativi, però, di cui sopra. E’, questo, un vero ‘atto di vendita’, o una ‘provocazione’? Un comunicato ricco di amarezza, ma anche teso a far uscire allo scoperto eventuali compratori. ‘Fiorentini veri’. O, magari, ad evidenziare il fatto che di imprenditori fiorentini intenzionati ad acquistare la società probabilmente non ce ne sono. Come a dire: ‘Se c’è qualcuno, si faccia avanti. Altrimenti…’.

Già, un tema tornato in auge più volte, fin dall’estate 2002. Nel corso degli anni, tanti riferimenti ai ‘rosiconi’ e agli imprenditori che ‘parlano ma non fanno niente per la Fiorentina’. Un anno fa, a settembre 2016, ADV risposte (ancora) alle critiche di Roberto Cavalli (“Ai Della Valle non frega niente della società fin dal primo giorno in cui l’hanno comprata. Vogliono vendere già da diverso tempo”, disse allora lo stilista): “Pur essendo una delle persone più facoltose della città, non mi pare abbia fatto nulla per evitare il fallimento della Fiorentina quando gli fu chiesto un aiuto”, disse il patron viola. Insomma, un tema che ritorna e che adesso ha portato a questo comunicato della Proprietà, duro ma anche controverso. E dalle diverse interpretazioni.

Ma… ora che succede? Già, perché saranno da capire le reazioni a questa giornata che comunque segna una svolta. Le reazioni della città, degli imprenditori ‘fiorentini’ e non. Ed anche sul fronte stadio, che pareva un altro tassello importante/indispensabile per poter pensare ad una cessione della Fiorentina. “In questo momento difficile, faccio un richiamo a tutte le forze della città e alla proprietà a usare la testa e il cuore e non la pancia. La Fiorentina è un patrimonio troppo grande per essere oggetto di scontri e polemiche”, ha commentato il Sindaco di Firenze, Dario Nardella. Chiaro che potrebbero esserci ripercussioni, su un progetto che ancora va concretizzato e con centinaia di milioni di euro che ballano sul piatto.

Così come reazioni ci potrebbero essere in chiave mercato. Come verranno gestite le cessioni, e soprattutto i soldi incassati? Ci sarà un nesso tra le prevedibili entrate milionarie dalle cessioni dei vari Bernardeschi, Kalinic, Ilicic e Borja Valero, e la possibile vendita della Fiorentina? Corvino potrebbe far entrare in cassa circa 80 milioni per i quattro giocatori, cifra che potrebbe salire se in discussione venissero messi anche Vecino (che ha una clausola da 24 milioni), Babacar o altri che hanno mercato. Come verranno gestiti questi soldi?

Interrogativi leciti, ai quali qualcuno si è già dato risposte precise. Visto che, a livello di tempistiche, il comunicato dei Della Valle arriva all’alba di una settimana che potrebbe essere cruciale per le varie cessioni. Possibile poi che qualche giocatore, vista la situazione societaria, decida di non venire a Firenze preferendo altre destinazioni? Chissà. Il tutto in un momento in cui Cognigni, Corvino e Pioli – in mezzo allo scetticismo generale – stavano assicurando di voler far ripartire un nuovo ciclo, legato alle radici fiorentini. E alla ‘passione‘. La campagna abbonamenti con riferimento ai quartieri fiorentini, al calcio storico, la nuova maglia strettamente legata alla tradizione. Fino al ritorno di Salica vicepresidente, e Antognoni nel ruolo di club manager. Situazioni che ‘cozzano’ con la prospettiva di una cessione imminente.
E tra dieci giorni scatta il ritrovo per la nuova stagione…

171
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Gionni
Tifoso
gionni

strana questa vendita in un momento così difficile potevano dirlo già da diverse settimane secondo il loro stile così perfetto!!!!!!! la contestazione non è avvenuta ultimamente ma da molto tempo, perchè hanno aspettato tutto questo periodo? come al solito si dice un pensiero e poi si effettua l’opposto.

Andrea53
Tifoso
andrea53

Grazie DV !!!!!!! che dire, speriamo che arrivi il piú bandito del mondo

campigiano
Ospite
campigiano

Quanti di voi che ancora criticate i DV si ricordano che negli anni 70 all’ultima giornata cantavamo resteremo in A resteremo in A. E con Cecchi Gori quando si fece male Battistuta chi si prese come sostituto ? Ficini, Mi auguro che si trovi un degno sostituto dei DV ma la vedo maiala,

Francoviola
Tifoso
Francoviola

In una situazione, che per la Fiorentina definire drammatica è poco, leggo ancora commenti sarcastici, offensivi e beceri. Non sono di gente che vuole il bene della Fiorentina, ma di quelli che la vogliono distruggere. Io piuttosto vedrei di recuperare un rapporto con la famiglia DV perchè all’orizzonte non vedo soluzioni diverse.

Alessandro
Ospite
Alessandro

Fate così.Vi siete posti la domanda datevi la risposta.

Marinetti
Tifoso
aldo

serenamente,pacatamente…ma voi comprereste una società ii cui tifosi contestano su tutto e ve li trovate sotto casa con cartelli e striscioni?
tifosi che non sono mai contenti di chi compri e chi cedi, che pretendono investimenti che oggi non fanno più nemmeno agnelli,berlusconi e moratti?
che pensano che Firenze sia la prima città al mondo e non la ottava solo in italia?

Scaramouche
Tifoso
Scaramouche

1-Sottocasa nessuno gli ci e’ mai andato; 2-si contestano (direi anche piuttosto civilmente) vendite in blocco dei migliori elementi a scapito di quale progetto tecnico? 2- gli Agnelli sono primi da 6 anni, lasciamoli stare), Berlusconi e Moratti non ci sono piu’ finche c’erano hanno speso e vinto, lasciamoli stare pure loro; quando non reggevano piu’ il passo hanno lasciato ma senza fare le vittime; 4- Firenze e’ davvero la prima Citta’ al mondo ma non per i milioni di abitanti ma la perche’ piu’ ricca di arte e cultura degli ultimi 8 secoli (dati di fatto), leggiteli.

incazzatoviola
Ospite
incazzatoviola

non leggo neanche l’articolo in quanto la risposta è semplice: non succede una beata mazza!

emilio
Ospite
emilio

… APPENA SI SONO LEVATI… RIFO’ L’ABBONAMENTO IN TRIBUNA VIPPE…. COME PROMESSO !!! AMEN

Marinetti
Tifoso
aldo

dai fiorentini,siete primi al mondo in tutto,!
accettate la provocazione e tirate fuori i soldi; è facile cri
ticare con i soldi degli altri

minnamorosolose..
Ospite
minnamorosolose..

E’ evidente che se non si trova un acquirente alla svelta questi ci portano in B e poi daranno anche la colpa ai tifosi

Marzio
Ospite
Marzio

Certo svalutano la squadra, vendendola a meno e perdendoci per farti un dispetto…….. e io devo prenderti sul serio??????

marco
Ospite
marco

i mi babbo mi ha sempre detto che per i bischeri non c’e’ paradiso…. il che significa che…. giu tutti…. a vociare contro i DV… poi i DV si incazzano… e noi restiamo con il cerino in mano firenze e’ una gran bella città ma noi fiorentini siamo a maggioranza bischeri e…come detto sopra….. per i bischeri non c’e’ paradiso poi se volete se ne discute… ma questa città ha fatto scappare tutti…….. e giusto un paio di esempi…. .dante…leonardo…michelangelo etc…etc… e siamo rimasti a quei livelli ovvero tanto vociare …ma spirito pratico zero…. del resto questa città ha primeggiato… Leggi altro »

Daturaviola
Ospite
Daturaviola

Venderanno solo a fiorentini veri…o Italiani.
Anche loro non vorranno o potranno sentire un domani….

“FiolenCina Alé Alé……FiolenCina Alé Alé….

Sfiammagonzi
Ospite
Sfiammagonzi

Una cosa è certa; i brodi sottosviluppati staranno così larghi allo stadio che potranno portare anche il salotto di casa, divani e poltrone comprese, per vedere una squadretta a livello del cagliari, anzi per dirla tutta, al loro livello… Ed ora voglio mille pollicini giù dai gonzi..

Marzio
Ospite
Marzio

Il solito Signore…………….se non la si pensa come lui siamo sottosviluppati e gonzi………….dai Sfiammaqualcosa..uh,uh……… tu furbo, noi scemi….uh,uh…….battiti i pugni sul petto…….uh,uh io uomo vero, uh,uh……..

Gualtiero FI
Ospite
Gualtiero FI

Per me i Della Valle sono andati, andavano e vanno bene, ma deve andare bene anche a loro. Se non se la sentono più di continuare l’impresa, è legittimo da parte loro, ce ne faremo una ragione. Quello che non si capisce è il tempismo di dire certe cose. Hanno spiazzato la stessa società, i giocatori, i dirigenti, chi si accingeva a venire come giocatore. Non sono mai stati maestri nella comunicazione specialmente Diego ma neppure allievi. Bene ha fatto a non scendere in politica perché forse si conosceva. Ha ragione Nardella, testa e non pancia. Firenze (e non i… Leggi altro »

Marzio
Ospite
Marzio

Anche se venisse il padrone di Amazon, ( uno degli uomini più ricchi al mondo) dovrebbe sottostare al Fair play e al fatturato…….. ( l’Inter DEVE fare una plusvalenza di trenta milioni entro il trenta Giugno, se no rischia una multa, che si sommerebbe ai trenta milioni e l’estromissione dalle coppe) ………….

gio
Ospite
gio

meglio la serie C con degli’onesti che la serie A con dei bugiardi..FUORI I DELLA VALLE DA FIRENZE!!

Marzio
Ospite
Marzio

Lo sai di quello che se li è tagliati per fare un dispetto alla moglie?????? Tu sei di quella forza………

maurizio milano
Ospite
maurizio milano

MA UN COGLIONE COSI’ …CHE MOGLIE VUOI CHE ABBIA !!!!

Alessandro
Ospite
Alessandro

Mah. Contento te….puoi tifare la rondinella se ti va

Alfredo
Ospite
Alfredo

Quello che a me lascia esterefatto è l’incapacità da parte di questa società nel gestire le situazioni di difficoltà. Ogni volta si ripropone in maniera sconcertante lo stesso copione: dopo un periodo (più o meno lungo) di “idillio” con l’allenatore di turno e con la tifoseria (vedi Prandelli, Montella e in parte anche Sousa) partano gli “stracci” e si inizia una nuova fase di “silenzio” e freddezza verso tutto l’ambiente che non può che comportare una serie negativa di risultati sporivi. Parte quindi la fase del rilancio in cui si riparte azzerando tutto (tranne i vari gnignini) alla “scurdamoce il… Leggi altro »

Marzio
Ospite
Marzio

Gonzalo non ha firmato…… voleva alla sua età la conferma, dopo un anno in costante flessione…………. Bernardeschi gli hanno proposto due milioni e mezzo non firma Kalinic vuole l’ultimo contratto milionario, vuole andare altrove…….. Badelj, bèh penso che anche tu sappia delle scenette del suo agente…… e anche il buon Borja non disdegna un contratto triennale a più di tre milioni invece di quello che ha ( due anni a due milioni e spiccioli) …………….. certo se gli parli te sono sicuro che rimarrebbero decurtandosi lo stipendio……….

massimo951
Ospite
massimo951

Certo che un’azienda che fa un prodotto che non piace più, invece di analizzare quali siano le ragioni, ne attribuisce ai clienti la responsabilità è il massimo. Se i clienti invece di protestare (che è sempre un buon indicatore per chi gestisce un’azienda) avessero semplicemente smesso di acquistare il prodotto (abbonamenti stadio, biglietti stadio, abbonamenti pay tv ecc.) sarebbe stato davvero interessante sapere quale sarebbe stata la reazione della proprietà di questa azienda. Farci credere che il comportamento di parte della tifoseria ( e si parla di “tifo” non di altro), possa determinare la decisione di vendere una società è… Leggi altro »

Marzio
Ospite
Marzio

Quindi tu avresti buttato centinaia di milioni nel cesso ( fra debiti e investimenti) invece di aspettare, per averla gratis???????? Forse è per questo che i DV sono imprenditori vincenti e ricchi e tu…………. invece………..

Maurizio MI
Ospite
Maurizio MI

Tranquilli! !!
Adesso ci sarà la corsa dei grandi imprenditori FIORENTINI! ! Per aquisirsi
La Fiorentina come hanno fatto quando
V c g ci ha fatto quasi scomparire ..
e così i fiorentini sono serviti.
Se non ci fosse da piangere e non fossi tifosi
viola ci sarebbe da piangere .
PRESIDENTE CAVALLI AZIONARATO POPOLARE !!!!.
incredibile

claudio
Ospite
claudio

Oh… l’azionariato popolare… avanti fiorentini…

woyzeck
Ospite
woyzeck

Investitori stranieri non mancheranno e siccome pecunia non olet…. Chi investe nel calcio lo fa per un proprio tornaconto, in massima parte di immagine, e per questo ha bisogno di creare squadre competitive, altrimenti l’investimento non avrebbe senso, ok?….. Quindi SURSUM CORDA!

cristian
Ospite
cristian

Spero realmente che i Della valle non lascino la proprietà , siamo fra le poche realtà con investitori italiani lo so nel calcio di oggi contano solo i soldi però guardate alcune realtà calcistiche riescono con un giusto investimento a realizzare molto… a noi la storia di rossi/gomez ci ha tagliato le gambe per almeno tre anni nei quali hanno potuto solo ripianare forse dovevano solo essere più sinceri con la tifoseria ed ammetterlo ..
forza viola

Gasgas
Ospite
Gasgas

Tranquilli non cambia nulla, mercati inesistenti, bidoni, soldi in tasca (per ripianare il famoso buco di bilancio, pagare laute ricompense ai procuratori…), impoverimento tecnico cominciato da un anno… Un comunicato che ribadisce la spocchia, il disinteresse, il disimpegno di questi signori… Per chi come me critica da un anno a questa parte, una conferma della delusione per questi signori.

Zeru tituli
Ospite
Zeru tituli

Io sarei favorevole ha un’azionariato popolare che itifosi comprino i giocatori e la società possano farsi da parte una volta per tutte

Maurizio MI
Ospite
Maurizio MI

Perché mi scappa da ridere !!!

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero milano

Zero tituli e 4 in italiano.

Marzio
Ospite
Marzio

Dai…… ma chi sei??????? La macchietta del paese……

Bomber
Ospite
Bomber

Succede che dalle vendite dei giocatori prendono 100 milioncini e poi ciao

Marzio
Ospite
Marzio

Ah dici che fanno come Vittorio???????? Io credo che sia furto quello che tu prevedi……… Comunque, informati , i soldi c’è lì hanno sempre messi a fine anno per ripianare i debiti….poi li riprendevano alla prima vendita e senza interessi……..in più mettici circa Duecento cinquanta milioni di investimento da quindici anni a questa parte……….. Io vi avrei mandato a zappare da parecchio e vi avrei consegnato nelle mani del primo Zamparini che passava………. Avete assaggiato un po’di miele e puff vi siete dimenticati degli ultimi cinquant’anni in cui facevate festa per una vittoria contro la Juve e mangiavate mer……. per… Leggi altro »

Dakejeal
Ospite
Dakejeal

…oh fiorentini m’avete esiliato…prendere la merda che Dio vi ha mandato!!!! Ecco questo è la sintesi dei DV giustissimo rivolta a quei c…. Contestatori che non capiscono nulla….oh su e ora i cinesi, gli arabi e gli imprenditori fiorentini dove sono??? Ditemelo contestatori ditemelo per favore perché io sulla Firenze mare e un ciò visto nessuno

Batistuta
Ospite
Batistuta

Comunque la si pensi una cosa è certa: i Della Valle sono degli irresponsabili provocatori. Speriamo che non abbiano scherzato e se na vadano davvero!

Giacomo
Ospite
Giacomo

Scappellatura a dx, maglia viola che diventa color pece, Italiota che sorride e irride, fratellini che scenderanno dall’elicottero solo se sentono il tintinnio (ma quando? ) del vil denaro, Corvo e Cognigniolo che figuira di me…a, Antonio sull’Aventino, altre società che compreranno a prezzi tagliati (il comunicato è come darsi una martellata nei cog…i), abbonamenti, molti, che rimaranno nel cassetto, nuovo stadio che lo vedranno, chissà, i figli dei figli dei nostri figli, un campionato da super comprimaria, altroi giocatori che chiederanno di essere ceduti, Moena che si vedrà disdetta numerose prenotazioni, i media che dedicheranno sempre meno spazio alla… Leggi altro »

mixer
Ospite
mixer

Sono felice, stracontento. Dio volesse.Ma non perchè se ne andrebbero i Della Valle, imprenditori onesti che hanno fatto nella Fiorentina un lavoro altrettanto onesto.Sono strafelice per tutta quella massa di pseudotifosi viola, che popolano anche questo format, sempre pronti ad aggredire i DV come cani rabbiosi, sempre pronti a prenderli per il didietro,se non ad offenderli, come se i soldi messi nelle casse viola fossero i loro e i DV ne fossero solo amministratori incapaci.Adesso voglio proprio vedere cosa succederà.

joretti
Ospite
joretti

Concordo pienamente..

Violè
Ospite
Violè

Da quando ci sono sti personaggi si vende vende vende…. come abbiamo un buon giocatore si vende immediatamente. È perché è appena esploso ma vedrete quanto resta qui Chiesa, sempre se restano sti cazzo di venditori. Ma come si fa a non essere delusi da sti atteggiamenti costanti che è hanno lo scopo di bloccare traguardi e sogni dei tifosi? Firenze deve stare alla pari di Bologna, Udine o poco più?? No! Basta! Firenze deve stare allo stesso livello di Napoli perché è una delle città più belle e prestigiose del mondo!!!

Marzio
Ospite
Marzio

Quindi Venezia???????? Ogni anno in Champions………. e Pompei??????

Scaramouche
Tifoso
Scaramouche

Hai ragione, ma a Venezia devono essere in champion ma di pallanuoto e a Pompei peccato che son tutti morti da un pezzo!

Forza viola
Ospite
Forza viola

Berna se vuoi veramente bene alla tua maglia, Rifiuta e resta ancora, Non incassare i soldi dalla Tua cessione li mettiamo in diificolta’ . Questi vogliono andare via racimolando come pezzenti un po di soldini per poi scappare. Hanno distruto anni di credibilita’ . Questi sarebbero imprenditori ? Be’ adesso capisco l’invasione Cinese! Povera Fiorentina! Almeno Vittorio ha vinto!

Marzio
Ospite
Marzio

E lui SICURAMENTE rinuncia a una ventina di milioni per la” maglia” ………..uno, davvero pensi che Bernardeschi legga il tuo commento e decida di rinunciare a una montagna di soldi per ” metterli” in difficoltà????? ( Poi metteresti in difficoltà la Fiorentina in quanto i DV si sono rotti di buttare soldi a babbo morto e sentirsi dare dei ” braccini”……… Due……… Almeno Vittorio a vinto????????? Ma ti rendi conto della GRANDISSIMA cavolata che hai detto¿????? Uno si è rubato i soldi e ha fatto fallire la squadra……. gli altri ci hanno tenuto per anni al di sopra delle nostre… Leggi altro »

Marzio
Ospite
Marzio

È Vittorio che ha racimolato qualcosa più di due soldini ed è scappato……. per adesso i DV c’è lì hanno sempre messi i soldi……… E capisco anche perché si sono stufati….se i tifosi medi sono della tua forza, fanno bene a mandarci a spigolare e a lasciarci nel nostro brodo…….

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero Milano

Correggo:fatela non fattela.

rotlf
Ospite
rotlf

facciamo un parallelo con la lazio. Tifosi che contestano lotito perennemente, gestione non certo da sceicchi, lotito non propriamente un grande imprenditore eppure i nostri filantropi avrebbero molto da imparare. Che la vendano ma a questo punto direi che lo devono fare alla svelta, questa uscita è veramente il top a livello di comunicazione, abbiamo raggiunto l’apice. Peraltro non ci considera nessuno non ho sentito clamore intorno alla notizia, tranne chiaramente noi tifosi, si vede la potenza mediatica dei dv, per come è uscito il comunicato sembra la ripicca di un bimbo viziato, altra figura di m..a ai danni della… Leggi altro »

Luciano
Ospite
Luciano

scusa se mi permetto ma la Lazio è di Roma e con questo ti ho detto tutto. O forse non ricordi più che quando dovevano fallire per il debituccio di Cragnotti hanno minacciato di radere al suolo la città. E che per parargli le chiappe, ha creato uno spalmadebiti contributivi che solo nel calcio è stato possibile. La Fiorentina fu fatta fallire per 20 mln. mentre per far fallire Parma qualche anno fa, siamo arrivati a circa 150 se non ricordo male. Cosa impariamo da queste situazioni ? Che non contiamo una mazza e dovremmo ringraziare chi ci ha permesso,… Leggi altro »

Maurizio MI
Ospite
Maurizio MI

PAROLE SANTE !!!!

Max65
Ospite
Max65

Perdonami Luciano, ma dove sei stato negli ultimi 3 anni? Tu parli di una realtà che da tempo non esiste più. Non per volere dei tifosi, ma dei tuoi padroni che a un certo punto hanno più o meno legittimamente deciso di tirare i remi in barca. Se tu pensi che il comunicato di ieri sia dettato soltanto dalla rabbia per la non riconoscenza dei fiorentini sei parecchio fuori strada. Ma ognuno ha le sue idee e tu preferisci loro a qualcun altro. Bene. Ma allora spiegami, che senso hanno quei manifesti del calcio in costume, inserire Antognoni dopo anni… Leggi altro »

Marzio
Ospite
Marzio

Bè, allora se vogliamo mettere i puntini sulle i, diciamo anche che la scommessa Gomez/Rossi fatta da Prade ci ha portato via gli ultimi tre anni di mercato, e che da quest’anno si può tornare a respirare ( difatti sono stati tirati fuori già venti milioni)……. e, comunque, vedo con piacere che c’è ancora qualche tifoso con il quale scambiare due parole senza dover subire le solite offese ( leccavalle, ciabattini, braccini ecc, ecc) FVS

CasoMammana
Ospite
CasoMammana

tutto sto casino per l’ennesima supercazzola

Gualtiero
Tifoso
Gualtiero Milano

Tranquilli.Compreranno quei tifosi montati e mai contenti con poco cervello ed ancor meno dineros.Ci vuole tanto a capire che la nostra dimensione e’quella di battere qualche volta le strisciate e mirare all’Europa league?Altrimenti tifate gobbi, interr. tristi giallosozzi e fattela finita.Quando vedo fare le barricate per trattenere il criticatissimo e trotterellante Valero mi chiedo dove siano la coerenza ed il senso della misura.E guardate che tifare Fiorentina qui a Milano non è mica così facile (tranne in questi ultimi tempi)

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Loro sono anni che si sono defilati ,anzi se era per loro a livello di passione e di interesse sportivo non l’avrebbero mai comprata ,le circostanze e le prospettive di interessi imprenditoriali e soprattutto finanziari gli fecero fare quel passo ,che un po all’inizio gli interessò ,come ai bambini il giocattolo nuovo,poi piano piano l’interesse è sempre,diminuito anche per il fatto che,i loro progetti speculativi incontravano problemi a realizzarsi a breve termine e non essendoci passione questa gestione della societa viola cominciava a pesare sotto tutti i punti di vista ,per cui è da,tempo che vorrebbero disfarsene anche perché con… Leggi altro »

Marzocco, Esule in Roma
Ospite
Marzocco, Esule in Roma

Per vendere una squadra di calcio di serie A non si fa un annuncio sul sito ufficiale, ma ci si affida ad un advisor. Anche perché, uscite del genere non facilitano la messa in vendita in quanto squalificano e, di conseguenza, deprezzano la società. Quindi, se non hanno già un compratore col quale sono ai dettagli finali, è molto difficile che, dopo questa sceneggiata, riescano – sempre che lo vogliano – a vendere ad un prezzo congruo rispetto all’attuale valore della Fiorentina (circa 200 milioni di euro). Il comunicato ha, dunque, soprattutto il tono della ripicca contro i tifosi e… Leggi altro »

Oasis
Ospite
Oasis

Ragionate un attimo, ogni anno, quando c’è da fare il mercato succede qualcosa, Montella non si sa se rinnova, salah deve decidere se rimanere o no,si cambia direttore sportivo, sousa non si sa se rimane,buco di bilancio enorme, quest anno la Fiorentina è in vendita, non è che ci stanno prendendo in giro?? Sono 15 anni che ci prendono per il c… ora basta!! Forza viola

Luciano
Ospite
Luciano

guarda che Montella e Salah volevano semplicemente andare a guadagnare di più in piazze con potenziale economico e politico maggiore. Lo stesso è valso per Prandelli.

Lorenzo69
Tifoso
Lorenzo69

sono cosí incazz… ma come si fa ad emettere un tale comunicato durante il calciomercato??? Non li ho mai sopportati, ma quanto fatto è veramente da bastardi dentro…vuol dire voler fare male alla Fiorentina.

Luciano
Ospite
Luciano

Come ? Non ho capito. Sono anni che qualcuno come te invoca la vendita, via le sorelline, i ciabattini, e ora non ti sta bene nemmeno così? Ti hanno accontentato no? Ma no, non va bene nemmeno così. Dovevano annunciare che la società la regaliamo ai tifosi insoddisfatti e per autopunirci se non abbiamo coccolato sufficientemente gente come te, ogni anno copriremo i passivi del bilancio. ma per favore

Alberto
Ospite
Alberto

Barcellona, Real, Bayern tremate, stiamo arrivando ………. AH AH AH AH AH !!

luk 66
Ospite
luk 66

TRANQUILLI CI SARA LA FILA A COMPRARE LA FIORENTINA.
MI SEMBRA DI ESSERE RITORNATO AI TEMPI DI CECCHI GORI E PONTELLO.
IL PROBLEMA NON E LA SOCIETA MA I TIFOSI.

Articolo precedenteACF: “Proprietà viola pronta a farsi da parte e mettere la Fiorentina a disposizione di chi voglia acquistarla”
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI