Fiorentina-Inter, in campo 22 giocatori..e un solo italiano..

    0



    Fiorentina-Inter 1-2 Cuadrado 15-02-2014Come ricorda anche La Nazione, piccola  curiosità riguardante Fiorentina-Inter, una partita che potremmo davvero definire internazionale. Dei 22 titolari scelti da Montella e Mazzarri, infatti, soltanto un italiano era in campo dal primo minuto: il viola Alberto Aquilani. Tra i nerazzurri è spesso un’abitudine, mentre per quanto riguarda la Fiorentina, ad ampliare questo piccolo record anche le assenze di Pasqual (annunciata) e Matri (a sorpresa), in genere titolari fissi nelle gerarchie del tecnico gigliato. In totale, ben 12 nazioni rappresentate ieri sera al «Franchi»: Slovenia, Brasile, Argentina, Germania, Cile, Colombia, Giappone, Portogallo, Serbia, Spagna, Perù e Francia.
    Un motivo di interesse in più per una partita che già alla vigilia si annunciava molto importante, e non solo per le presenze vip nella tribuna d’onore, con il sindaco uscente Renzi (e futuro premier) che ha parlato fitto con il presidente esecutivo della Fiorentina, Mario Cognigni. Presenti ovviamente i fratelli Diego e Andrea Della Valle, che già dai primi minuti hanno fatto un gran tifo.