Fiorentina-Inter: Singoli ai raggi X, occhio a Guarin..e Palacio

    0



    interRientra Gomez, e questa è già di per se una notizia splendida per la Fiorentina, ma vedere quella classifica cannonieri con ancora Rossi al comando fa male. Mancherà Pepito, ancora una volta, e per diverse settimane, ed il ruolo di bomber al momento in maglia viola è Matri, insieme appunto al Panzer tedesco che oggi dovrebbe tornare a giocare.
    RETI  In teoria, colui che stasera sarà in campo ed ha segnato di più per i viola è Juan Manuel Vargas, 4 gol per lui in campionato, visto che sono out Rossi e pure Borja Valero che è a 4 reti. Poi ci sono Aquilani con 4 e Matri con 3. Nell’Inter segna solo Palacio. Sono 10 le reti dell’ex Genoa, che in pratica ha messo a segno il 25% dei gol nerazzurri. Poi la sorpresa, Nagatomo è a quota 5 gol in campionato, ed è il secondo miglior realizzatore dei nerazzurri. Poi ci sono Alvarez, out, e Cambiasso con 4.

     

    TIRI Senza Rossi e Borja Valero, primo e terzo miglior tiratore viola c’è Cuadrado in pole per la Fiorentina per quanto riguarda i tiri verso la porta avversaria. Il colombiano tornato a segnare martedì in coppa è 24° con 46 tiri totali, dato che diventa 59° posizione con sole 10 conclusioni che hanno centrato lo specchio. Aquilani segue il colombiano, 28, per tiri totali, ma lo supera quanto a conclusioni nello specchio, 11. Mati è a 20 tiri totali, Matri invece è solo a 7.  Nell’Inter Guarin è colui che tira di più, 61 conclusioni totali per il colombiano, 11° assoluto in classifica, che diventano 19 nello specchio. Guarin è seguito da Palacio che 15° con 57, con l’argentino che sale però al primo posto per i nerazzurri quanto a tiri nello specchio, 23, in 13° posizione assoluta. Alvarez sarebbe terzo, ma non ci sarà. 

     

    ASSIST Ancora out come detto Borja Valero, è lui il secondo miglior assist man della Serie A con 7, dietro solo a Romulo salito ad 8, ed insieme a lui figura Alvarez, anche lui assente e con 7 assist all’attivo. Il miglior assist man in campo stasera sarà dunque Palacio, con 5 suggerimenti vincenti, mentre poi c’è Guarin con 4. Nella Fiorentina toccherà a Cuadrado mandare in porta i compagni, sono 3 gli assist per lui, seguito da Pasqual e Joaquin a 2. 

     

    CROSS Ed a proposito di Pasqual…Il capitano viola dovrebbe lasciar spazio al peruviano Vargas, anche se per quanto riguarda i cross sarebbe il miglior gigliato disponibile stasera. 102 i cross del numero 23, mentre Borja sarebbe il migliore, con 118. Joaquin e Vargas inseguono con 46 e 45, nel mezzo Matri ed eventualmente Gomez aspettano. Nell’Inter il miglior crossatore è Alvarez, con 123, ma non ci sarà, occhio dunque a Guarin, 18° assoluto con 87 cross, mentre sulla destra Jonathan è a 77. 

     

    PASSAGGI Senza Borja Valero la manovra viola perderà sicuramente di un cervello top, con i suoi 1337 passaggi, è 8° in classifica assoluta, mentre è ancora primo per passaggi in attacco, con oltre 100 lunghezze di vantaggio su chi insegue. Toccherà a Pizarro dare il là al gioco viola. Il Pek è a 1108 passaggi, 20° assoluto, mentre Savic sarebbe il secondo assoluto dei viola con 1204. L’azione riparte spesso da lui, ma stasera mancherà anche il montenegrino. Aquilani è invece 26° con 907. Nell’Inter è Cambiasso colui che effettua più passaggi, 1004, poi c’è Juan Jesus, con 983. Il primo regista di centrocampo, il secondo di difesa.

     

    DIFESA  L’assenza di Savic è pesantissima. Il difensore gigliato è infatti colui che in Serie A intercetta più palloni di tutti, 70. Toccherà a Gonzalo reggere al meglio il pacchetto arretrato viola. L’argentino è a quota 58 palloni intercettati, in 8° posizione assoluta. Per l’Inter il migliore è Juan Jesus, con 55 intercetti, seguito da Campagnaro con 47. Per quanto riguarda i contrasti, invece, sono Pasqual e Aquilani i migliori, con 49, in 35° posizione. Juan Jesus invece è il migliore dell’Inter, con 97 contrasti, 3° assoluto, mentre Cambiasso segue a 69.

     

    MINUTI Nell’Inter, Rodrigo Palacio non si tocca. Per lui 1936 minuti in campionato su 2070, nella Fiorentina mancano invece gli intoccabili, Savic, e Borja Valero, ma ci sarà il ritorno di Gomez, che intoccabile spera di diventarlo per Vincenzo Montella.