Fiorentina-Inter, torna Ilicic con Matri, Compper per Savic..

    0



    ilicic atalantaSecondo quanto riporta La Nazione
    torna Nenad Tomovic tra i convocati, ma soprattutto Mario Gomez finalmente tornerà in campo. Non dal primo minuto, ma sarà staffetta con Alessandro Matri. L’attaccante tedesco ha già azionato il countdown, pronto finalmente a cancellare l’angoscia vissuta in questi mesi di assenza dal campo. La Fiorentina deve combattere prima di tutto contro la stanchezza, Montella, alla vigilia, non lo ha nascosto. Poco importa che l’Inter è reduce da cinque ko consecutivi e che l’ultimo risultato positivo è quello del 24 novembre contro il Bologna: la gara contro l’Udinese ha prosciugato le energie di tutti, fisiche e mentali. Rispetto alla sfida di Coppa Italia, qualcosa comunque cambierà.
    In difesa resta confermato Compper al posto di Savic, out per infortunio, mentre in mezzo al campo torna Anderson. Il brasiliano arrivato a gennaio dal Manchester United è pronto a vincere la sua sfida personale contro Hernanes, suo compagno di squadra nella Nazionale Olimpica che vinse il bronzo a Pechino. David Pizarro, che nei prossimi giorni riceverà la visita del Ct del Cile, si sistemerà al centro dell’azione, complice anche l’assenza per squalifica di Borja Valero. Cuadrado sarà il motore propulsore sulla fascia destra, mentre a sinistra toccherà Vargas. Il peruviano, completamente rigenerato, vuole provare a lasciare il segno: dopo il gol di Udine in Coppa Italia sogna di lasciare il segno in campionato, aspettando finalmente la sua Europa League, di nuovo in lista dopo l’esclusione estiva. La differenza, al centro, dovrà farla con i suoi movimenti rapidi e imprevedibili Mati Fernandez, mentre Ilicic agirà alle spalle di Matri.
    L’attaccante arrivato dal Milan deve battere la sua astinenza da gol che dura da troppo tempo, dalla gara del suo esordio in viola, a Catania, il 19 gennaio scorso. E’ passato quasi un mese da quell’ingresso in squadra in grado di cambiare la prospettiva di tutti: adesso, nel suo derby personale, vuole tornare a graffiare. Aspettando che Gomez – che all’Inter in tre gare ha comunque segnato in due gol in carriera – torni il panzer che tutti i tifosi sognano. La Fiorentina è pronta per cercare l’impresa: battere l’Inter per avvicinare sempre più il Napoli.