Fiorentina, Milan e Genoa, alla fine Jovetic spiazza tutti e resta all’Inter

    0



    Stevan JoveticPrima il Milan poi, addirittura, il Genoa, ma alla fine Stevan Jovetic è rimasto all’Inter. Ed evidentemente c’è rimasto volentieri visto che al tavolo della Fiorentina, l’ostacolo più complicato a intralciare e infine impedire l’affare, sembra essere stata davvero la volontà del giocatore. Così si scopre che Jovetic avrebbe sì accettato di tornare a Firenze, ma senza fare passi indietro sull’entità dell’ingaggio iniziato a guadagnare da quando (proprio partendo dalla Fiorentina) è diventato prima un giocatore del Manchester City e poi dell’Inter.

    Dunque mentre viola e nerazzurri cercavano di arrivare a una soluzione che potesse accontentare le diverse esigenze delle due società, Jovetic è andatto dritto per la sua strada, al punto che nella tarda mattinata di ieri, la Fiorentina è stata di fatto costretta a rinunciare a quello che per Corvino sarebbe potuto essere il fiore all’occhiello della campagna acquisti. Dopo l’uscita di scena del club viola a dirigersi verso Jovetic sono stati appunto il Genoa (ma con pochissimi margini di risultato) e soprattutto il Milan. Ma anche con i rossoneri il discorso si è chiuso con un nulla di fatto.
    In questo caso il problema era il riscatto che l’Inter avrebbe voluto fissare con il Milan in vista della fine della stagione, quando – praticamente – il club rossonero avrebbe dovuto entrare in possesso di tutto il cartellino di JoJo.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteLe cessioni sistemano il bilancio. Evitata la multa dell’Uefa
    Articolo successivoOltre FACEBOOK, Fiorentina.it è anche su TWITTER! Seguici e iscriviti subito!!
    CONDIVIDI