Fiorentina, occhio a Berardi. Quando vede viola si esalta e non segna dal 26 agosto

3



L’attaccante del Sassuolo è a secco da mesi, ma contro la Fiorentina tira fuori sempre qualcosa in più. Ed insegue un record personale

Quando vede viola, Domenico Berardi si esalta, scrive stamani Il Corriere dello Sport-Stadio. Può essere da grande stimolo per l’attaccante calabrese che continua a inseguire il suo 50° gol in Serie A col digiuno che va avanti dal 26 agosto, dopo il 2-2 a Cagliari. Alla Fiorentina il buon Mimmo ha segnato 5 reti ed è il più prolifico della sfida, ricordando la tripletta al Franchi il 6 maggio 2014 nel 4-3 per i neroverdi che al primo anno di A trassero proprio da quel colpaccio la spinta per salvarsi.

3
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Ah, noi per resuscitare i cadaveri siamo perlomeno pari a Gesú Cristo.

Gerry
Ospite
Gerry

Berardi ! svegliati , facci un gol.

Vercuronio
Tifoso
Famed Member

viva la scaramanzia!

Articolo precedentePrandelli: “Della Fiorentina parliamo fra qualche settimana. Quella partita finita 3-3…”
Articolo successivoPrimavera, Juventus-Fiorentina. La formazione ufficiale viola
CONDIVIDI