Fiorentina-Palermo, squadre a confronto: ospiti meglio fuori che in casa. Ma reduci da 7 ko di fila

1



Fiorentina e Palermo arrivano alla gara di domenica sera con 14 punti di distacco in classifica, ed una gara da recuperare per i gigliati. 20 punti per la Fiorentina con 5 vittorie, 5 pareggi e 3 ko, 6 i punti dei siciliani con 1 vittoria, 3 pareggi e 10 ko, 7 dei quali rimediati nelle ultime 7 gare di campionato. Corrono 106 km di media a gara i rosanero, un chilometro in meno soltanto dei viola.

FASE OFFENSIVA 20 i gol totali segnati dalla squadra di Sousa, per il decimo attacco della Serie A con una media di 1,54 gol segnati a partita. Esattamente la metà ne ha invece segnati il Palermo, 10 per una media di 0,71 gol a partita. Rosanero che sono l’ultima squadra di Serie A per tiri totalicon soli 99 tentativi, di cui 56 nello specchio e 43 fuori. Ben diversi i dati della Fiorentina. 155 i tiri totali dei viola, per l’ottavo dato assoluto del campionato. 88 i tiri nello specchio, 67 quelli fuori. 34 gli assist tentati dai viola, di cui 9 riusciti. 20 i totali, 6 riusciti del Palermo. Pochi anche i cross dei rosanero, 68 riusciti e 75 non riusciti. 86 i riusciti, e 82 falliti per i viola. Il bomber dei rosanero è Nestorovski, con ben 7 reti. Praticamente ha segnato il 70% dei gol dei suoi. Alla voce assist Aleesami e Diamanti sono a 2. Ma l’ex viola non ci sarà perché squalificato. Il bomber dei viola è Bernardeschi, a quota 6 in campionato, raggiunto da Kalinic. Alla voce assist Ilicic svetta con 4, seguito da Tello con 3.

FASE DIFENSIVA 27 i gol al passivo del Palermo. Solo il Cagliari ha fatto peggio. I viola invece, con 15 gol, sono scalati al quarto posto come miglior difesa. Con 58 parate l’estremo difensore del Palermo è il sesto per interventi compiuti, mentre Tata ne ha compiuti 40, 17° assoluto. Haitam Aleesami è 14° assoluto per palloni recuperati con 39.

FIORENTINA IN CASA La Fiorentina in casa è ancora imbattuta. Due vittorie e quattro pareggi il bottino della squadra di Sousa tra le mura amiche. Vittorie contro Roma e Chievo e pareggi con Sampdoria, Crotone, Atalanta e Milan. Due soltanto le reti incassate al Franchi dalla difesa gigliata. Quattro soltanto quelli segnati. Peggio hanno fatto solo il Palermo come reti segnate in casa così come l’Empoli. Nessuno però ha incassato meno gol dei viola tra le mura amiche. Quattro le gare con la rete inviolata, a segno invece in 4 gare su 6.

PALERMO FUORI CASA Paradossalmente il Palermo ha ottenuto tutti e 6 i suoi punti lontano dal Barbera. 1 vittoria, 3 pareggi e 3 ko per i rosanero, reduci però da tre sconfitte di fila fuori contro Bologna, Cagliari e Roma. Vittoria a Bergamo con l’Atalanta, e pareggi con Samp, Inter e Crotone. Sempre a segno la squadra siciliana, ma con la porta inviolata rimasta solo una volta.

1
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
andrea
Ospite
andrea

dobbiamo vincere in tutti i modi; punto e chiuso

Articolo precedenteSerie A, i parziali al 45′: vincono Cagliari e Sassuolo, pari nel derby capitolino
Articolo successivoI finali delle gare delle 15: vincono Roma, Samp e Sassuolo
CONDIVIDI