Fiorentina, per punti fatti i viola in linea con quanto raggiunto negli ultimi anni

42



Analisi del Corriere Fiorentino sul rendimento della squadra viola a due giornate dal termine. Nonostante infatti la squadra viola stia soffrendo una situazione non facile, il gruppo viola – confusionario e spesso pasticcione – anche sabato è convinto di aver dimostrato cuore e per questo non accetta le offese a prescindere. La Fiorentina ha commesso parecchi errori quest’anno ma ha sostanzialmente gli stessi punti degli altri anni: il miglior Montella a due giornate della fine aveva 64 punti (oggi i viola ne hanno 59), quello peggiore 58. E anche Sousa la scorsa stagione di punti ne fece 60 in 36 giornate. A livello di punti accumulati, la Viola è in linea con gli anni passati.

42
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Franz45
Ospite
Franz45

Non è certo una giustificazione, anzi! Non si sono verificati termini di miglioramento.

gianni usa
Ospite
gianni usa

Siamo completamente in linea con gli anni passati,anche quest’anno abbiamo raggiunto il nostro obbiettivo,cioe’ non andare nemmeno vicino a vincere qualcosa .Pero’ visto che i DV si stanno dissanguando per amore della Fiore e si sacrificano con la loro continua presenza per spronare la squadra, bisogna non criticare ma essere contenti.E chi critica i DV dovrebbe sapere che senza di loro si giocherebbe ancora a Gubbio.

grottaferrataviola
Ospite
grottaferrataviola

E basta!!!!ancora con questa storia che siamo in linea con gli anni passati….la Fiorentina è tra le grandi del calcio italiano del dopo guerra: lo dicono i numeri (2 scudetti, 6 coppe italia, una coppa internazionale, tra le dodici squadre europee ad aver fatto le finali di tutte e tre le coppe, prima italiana ad aver vinto una coppa europea), lo diceva anche l’avvocato Agnelli (“il calcio italiano del dopoguerra è stato fatto da Juve, Inter, Milan e Fiorentina). E pure questa favola che la Viola prima dei Della Balle era sempre in lotta per non retrocedere…questo è accaduto negli… Leggi altro »

MICHELE
Ospite
MICHELE

La media dei piazzamenti della Fiorentina in 79 campionati di serie A, dal 1934 ad oggi, è:
SETTIMA.
La realtà è questa, nero su bianco , senza trucchi nè inganni.
Poi voi potete farvi tutti i film che volete, mica è vietato dalla legge sognare una Fiorentina “vincente” nella storia . La realtà è che di campionati , e soprattutto fine campionati, mediocri e senza soddisfazioni ne abbiamo vissuti tanti, ma tanti, ma tanti.
Solo che molti o se li sono scordati o non c’erano e nessuno gliel’ha raccontato..

rep
Ospite
rep
Grottaferrataviola
Ospite
Grottaferrataviola

Quindi Michele l’intenditore, servo sciocco e utile idiota degli accattoni speculatori di casette d’ete, ha detto una boiata…..la forza dei numeri, la debolezza del fumo marchigiano…..

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

…solo che bisognerebbe considerare i punti che hanno fatto gli altri…

Fiorentino90
Tifoso

Per non parlare poi di arbitri e sfortuna …..

Fiorentino90
Tifoso

La colpa non è solo della dirigenza, sousa non ha azzeccato nessuna formazione mettendo sempre i giocatori più importanti fuori ruolo e usando un modulo non adatto alla fiorentina, poi la dirigenza che ha fatto un mercato estivo ridicolo e per ultimo i giocatori più importanti che hanno deluso come gonzalo, borja e ilicic…..

Lafinedelciclo
Tifoso
lafinedelciclo

Suvvia ora si batte i’ Napoli e i’ Pescara e si vola in Europa League.
Oddio si farebbe un favore ai gobbi….. o forse no ……..

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Il discorso è molto semplice, quest’anno c’è una differenza rispetto agli scorsi anni : c’è l’ Atalanta e c’è una Lazio tornata a buoni livelli, senza una di queste 2 squadre saremmo in lotta per l’accesso diretto all’ Europa League, posizione massima raggiungibile con questa rosa e questo allenatore, è molto probabile che queste 2 squadre il prossimo anno non ci siano come è altrettanto probabile che potremo avere 2-3 avversarie in più tra cui almeno una delle 2 Milanesi, a livello di gioco probabilmente siamo in calo, ma a livello di punti alla fine siamo sempre lì, e non… Leggi altro »

Simone Magnani
Ospite
Simone Magnani

Sarei curioso di vedere se distribuissero equamente le risorse, dando giustamente al Sassuolo, al Chievo e ai gobbi gli stessi soldi che danno a noi, per cosa questa ACF Fiorentina sarebbe in grado di lottare: qualificazione all’Europa League, scudetto o retrocessione?

Pier
Ospite
Pier

Ho paura che si potrebbe fare peggio

Il Drisa
Ospite
Il Drisa

Abbiamo perso, per errori arbitrali e per colpe nostre (Sousa), almeno 4-5 punti nell’ultimo mese a dimostrazione che la rosa era tutt’altro che scarsa. E a quest’ora staremmo già in Europa, un obiettivo in cui, nonostante, i cento gufi sconosciuti e i due o tre noti (Bucchioni e Ferrara in primis), la società e la parte sana del tifo ha sempre creduto. Battere il Napoli non è impossibile.

Articolo precedenteVitor Hugo ha prenotato il volo per Firenze, al Palmeiras andranno 8 milioni
Articolo successivoSqualificati Astori e Borja Valero, a Napoli possibile nuova opportunità per De Maio
CONDIVIDI